Arnold Ehret Italia

Discussioni su Arnold Ehret e l'Ehretismo. Possono partecipare tutti gli utenti iscritti che hanno letto il libro sulla "Dieta Senza Muco".
Non c'è posto per commenti su ideologie politiche, disinformazione, ecc, che possono trovare posto su altri siti pertinenti. Questo è il forum della dieta di Ehret.

Moderatori: luciano, Moderators

Avatar utente
By monirosa
#954
ciao a tutti
breve presentazione mi chiamo monica, sono vegan con particolare prelidizione per frutta e verdura, non sono in transizione nel senso stretto che viene proposto da eheret, però faccio un discreto uso, ripeto di frutta e verdura cruda, ma aimè non sono ancora in grado di rinunciare totalmente ai carboidrati. quindi non beneficio dell'aspetto più evidente, che questo sistema da, il dimagrimento immediato :cry:
il motivo che non mi fa decollare con questo sistema, che empaticamente riconosco e sento come una mia verità, è che non sono in grado di sopportare il senso di fame e rinuciare all'appagamento che un pezzo di pane, un piatto di pasta ecc. mi danno. sento comunque di essere sulla strada, mi sento comunque in transizione, nel senso che ho compreso e sto comunque approcciando al cibo, in un'ottica ancora nuova rispetto all'essere vegan, ma rispettando il mio stato emotivo , sarà forse una transizione più lenta ma comunque è una strada nuova intrapresa.
la mia domanda è sapere se nella dieta, sempre in fase di transizione, è previsto il consumo di minestroni di sola verdura.
grazie a tutti
monica :wink:
Avatar utente
By luciano
#956
Ciao Monirosa, benvenuta!
Ti capisco, anch'io ho fatto fatica all'inizio, a rinunciare alla pasta e al pane integrali. (Fra l'altro sono erroneamente chiamati carboidrati, in realtà sono amidi)

Per riuscirci occorre che togliere tali alimenti non sia una rinuncia, e questo lo si fa riducendo gradualmente le porzioni. :wink:
E' un buon metodo, alla fine arrivi a due forchettate di maccheroni e a una fetta di pane, ma nel frattempo integri con più frutta e verdura.

I minestroni di verdura sono in effetti verdura cotta e nella dieta di transizione vanno bene, purché vi sia il sale al posto dei dadi, anche quelli vegetali contengono glutammato monosodico che è una schifezza per il corpo. Anche l'acqua dovrebbe essere al minimo, e non mangiare altro quando mangi il minestrone, soprattutto niente pane, perchè fermenta.

Non devi togliere nulla che senti come rinuncia, altrimenti prima o poi ci ricadi. Devi sentirti bene con te stessa e aver acquisito la consapevolezza che è un cambiamento verso il meglio e che sei in grado di affrontare con animo sereno. :D

Ciao, Luciano.
By Vinnie
#962
Il primo passo è sempre la consapevolezza (ovviamente quando già si ha l'informazione).
Avatar utente
By monirosa
#984
grazie luciano e grazie vinnie della vostra attenzione.
sono daccordo luciano con te sul procedere togiendo un pò alla volta, anche se come ti ho già scritto sono già sull a strada. non voglio buttarmici dentro pensando di dovere rinunciare a qualcosa, ma liberandomene. Il diventare vegan è stato facile perchè non è stata appunto nessuna rinucia, ma sapendo che la scelta di non mangiare ne animali ne derivati salvava gli animali, ma una vera liberazione dalle menzogne che la cultura ci vuole imporre. quì è oltre perchè entriamo in gioco anche noi, nel senso che "salviamo" anche noi stessi. il che significa decidere di amarsi completamente, oltre i gesti apparenti socialmente riconosciuti, ma intimamente cominciando da"dentro".
i minestroni sono per me un grande aiuto, va bene niente sale e poca acqua. :P :P
a presto
monica
Avatar utente
By luciano
#992
monirosa ha scritto:i minestroni sono per me un grande aiuto, va bene niente sale e poca acqua.

Durante le diete di transizione puoi usare il sale se senza sale proprio non ti piace. :wink:
Avatar utente
By winblus
#994
:D ciao monica benvenuta!

In effetti non è facile (ogni tanto un piatto di pasta o una fetta di pane mi scappa) ma sino ad ora, non posso lamentarmi.... ho avuto grossi risultati.

Credo, innanzi tutto che ci siano tempi diversi per ognuno di noi e ritengo importante abituare anche e soprattutto il nostro corpo all'evoluzione per essere un "autentico essere umano", dotato di ottima salute, forza fisica e mentale. (vedi cosa ci propinano nelle pubblicità)

Un mio piccolo consiglio personale: 8O quando hai quella fame dove ti mangeresti anche un tavolo, invece di mangiarti un pezzo di pane o pizza o simili...... :wink: addentati una mela, pera o comunque un frutto, facendo un piccolo sforzo, almeno per un paio di volte. Secondo me la differenza la noti subito. :wink:
Se invece proprio non ce la fai......diminuirei solo la dose di pasta o di pane....la differenza la noti comunque, un pò più lentamente ma la noti. 8)

AH! Credo di aver scoperto l'acqua calda! 8)
Mi spiego meglio; quando si fanno i minestroni alla Ehret o comunque in generale, non bisogna avere fretta. Tutte le verdure messe, se cotte molto lentamente, fanno fuoriuscire l'acqua che contengono senza dover aggiungerne in più e oltretutto, il minestrone è mooolto più buono! :wink:

Un abbraccio, win
Avatar utente
By monirosa
#996
grazie sofia , ogni consiglio è ben accetto ...
peri minestroni sono contenta perchè mi piacciono semplicie sciapi... :lol:
ricordarmi di addentare un frutto in fase critica...è sempre bene ricordarlo...ci sto provando ..... la pasta è notevolmente ridotta. .. la mangio al massimo una volta a settimana il pane gallette varie ... un pò di più...ma riuscirò a sentire che le posso farne a meno...
grazie
monica
Avatar utente
By monirosa
#998
ciao lidio e bentrovato...
come vedi anch'io piano piano "transito"... :oops:
ti aggiorno invece, che mia madre è partita seriamente con la transizione seria.... spero di incontrarla presto anche quì... :?
ciao
By susi
#1010
Ciao Monica,
benvenuta fra noi.
Un po' vi invidio voi "romanacci", io qui a Foggia soffro di solitudine, se non fosse per questo forum.....
Facci avere presto tue notizie e buona transizione a te e alla tua mamma (un saluto particolare)
Tanti Bacioni Susi
Avatar utente
By monirosa
#1014
ciao ragazzi un saluto particolarealla dolce susy... :lol:
quì siamo veramente a casa...spero che arrivi presto anche silvana ...silvana dove sei ..ti aspettiamo.... :?: :?:
ottima idea provare con le cene ehrestiste..... :wink:

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret