Arnold Ehret Italia

Qui si possono annunciare tutti gli incontri Ehretisti come cene, raduni, seminari ecc.
Da ora in poi potranno essere annunciati solo i convegni organizzati in collaborazione con Arnold Ehret Italia.

Moderatore: luciano

#8731
A giugno 2008 si potrebbe andare in un bel posto a praticare la dieta mentre si è in vacanza. Proposte possibili: campeggio in Sardegna (il traghetto per la macchina in qual periodo non si paga) o a Capo Rizzuto in Calabria. Che ve ne pare?
Avatar utente
By bernarasta
#8755
io ci sto alla grande. e magari porto anche qualche amico. come eventuali campeggi, ne segnalo un paio sulla costa maremmana, in provincia di grosseto. belle pinete, non troppa confusione, spiaggia a due passi, e bellissime escursioni possibili. se qualcuno è interessato si faccia vivo...
Avatar utente
By giuli
#9170
sarebbe molto bello e anche un occasione per conoscere persone con gli stessi interessi..sarò in tesi ma anche per un 2 o 3 gg mi piacerebbe esserci!
giulia
Avatar utente
By Tyler
#9608
Wow, bellissima idea, ma non si potrebbe fare nelle due settimane centrali di agosto? Io sono in ferie in quel periodo. A me va benissimo sia la sardegna che la toscana... :D
Saluti...
By emmaline1
#9689
I vantaggi e gli svantaggi di ogni scelta, anche tenendo conto del parametro del 'prana':

Toscana: bene per la vicinanza e perchè tutti la possono raggiungere in auto, ma la forza della natura è meno intensa e i prodotti naturali meno 'forti' a livello pranico. Mi ricordo che c'è un campeggio carino vicino ad Orbetello, pieno di eucalipti, pianeggiante, ma ci si respira un' aria di noia. Se qualcuno conosce qualche bel posto puro e incontaminato ce lo dica.

Calabria e Puglia: sono lontane (ma con il treno si arriva senza troppa fatica), ma la frutta e la verdura sono eccezionali.

In Calabria il campeggio che conosco a Capo Rizzuto offre la possibilità di prendere il sole in modo integrale. C'è una energia spaventosa in questo posto, che forse è propria del luogo, capace di guarirti in due ore. Montagne di argilla per farci impacchi, maschere.

In Puglia non conosco nessun campeggio particolarmente bello ed energetico, a parte quelli, un pò isolati, del Gargano. La Puglia ha il primato assoluto sulla qualità della frutta e della verdura.

Sardegna:
natura più intensa, più prana, possibilità di un approvvigionamento giornaliero di prodotti locali direttamente nel campeggio. L'auto praticamente non si paga, c'è da pagare il biglietto del traghetto per ogni persona, e quindi il costo del viaggio alla fine è lo stesso della Calabria o della Puglia, con il vantaggio di avere l'auto con sè. In più è vicina a tutti, con partenze da Genova, Piombino, Fiumicino, Civitavecchia e Napoli.

Secondo me la forza del luogo ha una grande importanza, ma non tutti la percepiscono.
Comunque ad Agosto qualsiasi luogo perde la sua forza, perchè quando c'è troppa gente si perde il contatto con se stessi e il digiuno diventa non più così facile e piacevole. Quindi per chi può consiglio Giugno, anche perchè al sud a Giugno fa già caldissimo. Il 15 giugno quest'anno in Calabria è stato definito 'Ferragiugno'. :wink:
Avatar utente
By fenicerita
#13531
Bella idea, vediamo cosa viene fuori.
Fenice
Avatar utente
By mauropud
#13546
Io saro' in Sardegna a fine giugno-inizio luglio per una settimana. Se decidete di andare li' sarei felice di incontrarvi. :D

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret