Arnold Ehret Italia

Discussioni su Arnold Ehret e l'Ehretismo. Possono partecipare tutti gli utenti iscritti che hanno letto il libro sulla "Dieta Senza Muco".
Non c'è posto per commenti su ideologie politiche, disinformazione, ecc, che possono trovare posto su altri siti pertinenti. Questo è il forum della dieta di Ehret.

Moderatori: luciano, Moderators

By acquariano
#8947
Non appena l'intestino è libero, è possibile la formazione di nuove feci durante il digiuno?. Se sì come si realizza?
Avatar utente
By arca
#8948
Credo di non capire la domanda; puoi essere più preciso? Grazie.
Avatar utente
By cipolla
#9016
acquariano ha scritto:Non appena l'intestino è libero, è possibile la formazione di nuove feci durante il digiuno?. Se sì come si realizza?


fino ad un paio di giorni dall'inizio del digiuno puoi avere feci... poi smetti... almeno per me è così.
Avatar utente
By luciano
#9020
acquariano ha scritto:Non appena l'intestino è libero, è possibile la formazione di nuove feci durante il digiuno?. Se sì come si realizza?

Non so se ho capito. La formazione di feci avviene per compattazione di quanto arriva giù nel colon, durante il digiuno potrebbero aggiungersi tossine ma il fatto che possano fuoriuscire delle feci è perchè sono presenti già costituite da precedenti pasti inespulsi.

Un mio amico mi ha detto che facendo un digiuno ha continuato a espellere feci per una settimana, ma aveva un bel panzone rigonfio.

Immagine

Come si può notare in questa foto, la persona non è proporzionalmente "grassa" ma ha riempito la sua pancia come un otre, con materiale indigerito che è lì dentro incollato.
Quello è il vero vaso di Pandora! :D
By acquariano
#9032
Grazie Luciano e cipolla.

Mi spiego meglio: mettiamo caso di avere un intestino completamente svuotato in assenza di feci e di cibi indigeriti al suo interno. Comincio a digiunare ed in teoria non posso formare feci perchè non mangio e non ho nulla in più da eliminare come il caso dell'"otre".

Possono le tossine, farmaci e sostanze indigerite sparse nel corpo radunarsi per formare nuove feci "dall'interno"? Oppure preferiscono uscire soltanto attraverso la minzione oltre che naturalmente attraverso l'epiderma e la respirazione?

Spero di essermi spiegato come un paracadute. :wink:
Avatar utente
By luciano
#9033
Ho capito.
Le tossine e veleni possono uscire da qualsiasi canale di eliminazione ad essi più confacente e a seconda della posizione in cui si trovi.
Per esempio il mercurio nel cervello è possibile che esca dal naso tramite muco nasale. Il mercurio per esempio nei tessuti della pianta del piede uscirà tramite la sudorazione o l'urina se entra nel flusso sanguigno.

Ma per la formazione di feci veri e proprie è necessario materiale consistente per massa e volume.

Detto questo, a cosa ti serve questo genere di informazione?
Avatar utente
By cipolla
#9045
si anche io quoto la risposta di luciano. Le tossine possono uscire per qualsiasi canale, di solito molto lo fa la pelle... Affinchè ti si riformino feci qualcosa dovresti aver ingerito.

Se vuoi essere più preciso potresti dirci per esempio.
La durata del digiuno e fino a quando sono comparse feci.
é il primo digiuno?
By acquariano
#9056
Non sto digiunando, era soltanto una curiosità teorica.
Grazie per le risposte.
Avatar utente
By luciano
#9059
acquariano ha scritto:Non sto digiunando, era soltanto una curiosità teorica.
Grazie per le risposte.


Di niente, ma vediamo di utilizzare al meglio il forum per ottenere più vantaggi possibili dalla dieta senza muco, proponendo o chiedendo soluzioni pratiche, senza intripparci in "curiosità teoriche".
Avatar utente
By Tyler
#9210
La foto sopra è il tipico esempio di colon scandalosamente intasato e prolasso presumo.
Sempre più persone si vedono andare in giro con "l'otre" in quel modo.
E' la nuova forma che assumerà l'uomo in futuro.
Salutozzi...
Avatar utente
By Tyler
#9216
Infatti!!!
Meravigliosa questa foto, rende perfettamente l'idea!!!
Grande Luciano...
salutoni...
Avatar utente
By Igor
#17386
Magari puo' interessare...c'e' un sistema che utilizza l'argilla internamente , insieme a un digiuno piu' o meno rigido (l'ideale e piu' ufficace si ottiene bevendo solo succo di mela) per circa 7 giorni , e' un sistema molto graduale e fa uso di diversi preparati erboristici , uno per disintossicare ogni organo , purificare il sangue e il sistema linfatico ecc.

Io l'ho provato la scorsa primavera e mi e' parso eccellente , il fine ultimo , e' a detta della sua creatrice , proprio l'espulsione di feci vecchie di anni e muco indurito , perche' l'argilla si attacca a tutta la materia tossica e al muco , infatti durante il trattamento espulsi una quantita' di feci scurissime e gommose che avevano addirittura l'aspetto e la forma di intestini ! :D , i giorni seguenti andavo regolarmente di corpo come non mi era mai successo in vita mia , anche 3 volte al giorno , e le masse erano di colore molto chiaro e compatte , purtroppo non e' durato a lungo perche' il ritorno alla dieta vegetariana normale mi ha intasato molto presto....e non conoscevo ancora la dieta senza muco , mannaggia ! :D

Magari fara' piacere a qualcuno che lo segnalo qui , specie perche' e' perfettamente in linea con i principi di Ehret e i preparati erboristici sono totalmente da erbe bio , unico neo.....costa parecchio !

Cercate sui motori di ricerca Blessedherbs.

Ciao.
AVOGADO TOSSICO?

Non penso che l'avocado sia tossico. Però bisogna […]

Non bisogna generalizzare. Io sono crudista, ma no[…]

Bhe estrarre un incisivo per creare spazio è propr[…]

Grazie OPT! :D I tuoi post sono illuminanti. Dimo[…]

Libri di Arnold Ehret