Arnold Ehret Italia

Discussioni su Arnold Ehret e l'Ehretismo. Possono partecipare tutti gli utenti iscritti che hanno letto il libro sulla "Dieta Senza Muco".
Non c'è posto per commenti su ideologie politiche, disinformazione, ecc, che possono trovare posto su altri siti pertinenti. Questo è il forum della dieta di Ehret.

Moderatori: luciano, Moderators

Avatar utente
By luciano
#26
La dieta senza muco è basata sulle osservazioni e studi di Ehret mentre guariva i suoi pazienti nella sua clinica in Svizzera all'inizio del 1900.
La sua scoperta fondamentale è che nel colon dei pazienti e non (anche le cosiddette persone sane), si deposita una quantità di materiale mucoide e vecchie feci e notò che la loro fuoriuscita coincideva con l'inizio del viaggio verso la guarigione e migliore stato di salute.
La dieta dissolve, lentamente o rapidamente a seconda dei casi, questi depositi velenosi e a volte si accumulano lungo il colon e un clistere è di grande aiuto.
Al giorno d'oggi, se dite a qualcuno che vi siete fatti un clistere, nel 90% dei casi vedrete apparire immediatamente un imbarazzato sorrisino. Se foste in un ambiente affollato, magari in banca in attesa del vostro turno, chi vi avesse sentito volgerebbe lo sguardo verso di voi.

Le madri di famiglia fino agli anni '60 ne parlavano tranquillamente in drogheria o dal panettiere come rimedio molto versatile per ripristinare la salute loro e dei figli.

Oggi viviamo in un mondo "moderno" dove tutto è "risolto" con le pillole, le supposte e le gocce, il bagno di casa è diventato quasi un locale abitativo con le piastrelle firmate da mostrare a chi viene a farci visita e parlare di feci e clisteri è diventato sconveniente.

Inoltre mentre cercavo informazioni sul clistere per fare un articolo mi sono reso conto che in questo mondo aberrato è diventato pure una pratica sessuale, pare che ci siano menti che ne traggono eccitazione e godimento.
Quindi oltre al sorriso imbarazzato potreste anche imbattervi in una complice occhiata e in un sorriso accattivante.

Tutta questa introduzione non è una critica in assoluto, è solo una presa d'atto per poi indicare che a volte è possibile provare imbarazzo parlando di certi argomenti, incluso fare un clistere, ma dobbiamo considerare questo argomento con la stessa neutralità con cui il medico legale esamina i suoi reperti durante un'autopsia.

Così facendo ci si rende disponibili a guardare cosa c'è all'interno del nostro corpo che non va e, cosa più importante, aumentiamo il nostro impegno a farlo uscire.
Perché quando quella incredibile sporcizia esce dal nostro corpo la salute ritorna, foruncoli e pustole scompaiono e anche la bellezza ricompare lentamente.
Adesso inserisco dei link che portano a degli articoli che ho scritto tempo fa, ed inizia ad assumere il punto di vista imparziale del medico legale.
Forse sarà sgradevole per qualcuno, ma ricordati, se le cose le sai, puoi fare qualcosa a riguardo.

Questo link mostra come stanno le cose per alcuni bambini a causa di alimentazione errata. Poi vedrai un caso estremo, e perfino il cagnolino della vicina.
Il Colon Questo Sconosciuto
Qui troverai alcuni campioni da esaminare con gli occhi del freddo scienziato.
Il Colon, Sistema Fognario o Pozzo Nero?
E qui ci sono alcuni suggerimenti utili, con in fondo il solito disclaimer, per ovvie ragioni, cautelative:
Il Clistere
Ok, penso di aver contribuito a resuscitare il clistere.
Fammi sapere a riguardo, posta commenti, domande, risultati, successi o insuccessi, tutto a riguardo, e credimi, la nonna (o la bisnonna) la sapeva lunga.
Ultima modifica di luciano il 9 marzo 2012, 20:30, modificato 9 volte in totale.
By Michele
#27
Mi sono appena iscritto e colgo l'occasione per salutare Luciano e tutti gli altri amici del forum. Sto leggendo il libro e credo, anzi sono convinto di essere sulla strada giusta dopo anni di ricerche per la cura della prostata. Vorrei chiedere se va bene anche il clistere già bello e pronto che vendono in farmacia. E' vero Luciano per quanto riguarda il clistere: in farmacia ho notato che mi guardavano tutti ma in questi casi non guardare chi ti guarda e svanisce anche quell'imbarazzo inevitabile.
Avatar utente
By luciano
#28
Benvenuto Michele,
come inizio può andar bene, ma la cosa migliore è procurarsi una borsa di quelle da appendere. Quelle preparazioni vendute in farmacia servono giusto per liberare il "tappo".
Man mano che si ripulisce il colon a ritroso fino alla fine del colon ascendente, si necessita di sempre più acqua e può essere necessario ripetere l'operazione. Fra l'altro ho scoperto che il clistere con succo di limone ripulisce profondamente e in farmacia non lo troverai mai. E se, per esempio, empiricamente trovassi che usando dell'acqua in cui hai bollito della malva distende i nervi del bassoventre si potrebbe utilizzarla.

Immagine
Iniziando la dieta di transizione, a volte succede che il colon si intasa, e un clistere è veramente utile, come pure in caso di mal di testa, un indicatore che dei veleni sono in circolo.
Luciano.
By Michele
#29
In alternativa a quelli da appendere può andar bene anche la classica pompetta? Ne ho trovata una da 650 ml.. Magari si può ripetere il trattamento fino a circa 2 litri (come ho letto in un tuo articolo se non erro). Scusami ma io sono uno molto preciso. :)
Saluti.
Avatar utente
By luciano
#30
Certamente Michele, l'importante è fare il clistere.
Era solo per dire anche che è inutile spendere denaro per delle perettine già pronte, e che il fai da te è molto più economico e versatile. :wink:
Luciano.
Avatar utente
By vittorio
#32
Ciao a tutti ,oggi ho cominciato a farmi il clistere con una nuova consapevolezzza in passato avevo avuto bisogno del clistere ma per dei bisogni inderogabili ovvero una stitichezza refrattaria con la presenza di un fecaloma ma stamattina è stato diverso ho vinto tutte le resistenze inconscie che avevo dovute all'ignoranza e alla non conoscenza ,devo dirvi che non sono riuscito a trattenere più di un litro di acqua calda ma dopo la sensazione è stata di leggerezza e serenità ,ho un suggerimento da aggiungere procuratevi un sonda rettale (in vendita nei negozi di articoli sanitario o farmacia ) e meglio per raggiungere il retto in alto senza forzare.
un abbraccio a tutti
vittorio
Avatar utente
By luciano
#34
Ciao Enrico,
quello che dici è giusto, infatti in condizioni di relativa normalità la natura si regola da se. Purtroppo nelle condizioni patologiche in cui si trova l'umanità, un aiuto è utile. E' un arbitrario introdotto per intervenire nel caso di intasamenti che non avverrebbero in condizioni normali.

D'altra parte l'uomo è nato nudo, la natura non ci ha creati con la pelliccia come l'orso bianco, e nei mesi freddi ci copriamo adeguatamente anche se la natura non ha previsto di dotarci di adeguata protezione contro il freddo.

Quindi anche se non esiste in natura, lasciando ovviamente la libera scelta secondo il giudizio individuale, considero il clistere un utile mezzo per aiutare il corpo a liberarsi dei rifiuti in eccesso, al pare di qualsiasi altro mezzo non esistente in natura che utilizziamo per facilitare la nostra esistenza ed attività, come le scarpe, i guanti, il cappotto, ecc.
E quando qualcuno mi scrive dicendomi che fa fatica ad andare di corpo mi viene spontaneo dirgli "fatti un clistere" e poi quando gli chiedo come è andata mi rispondono così: :D :D
Avatar utente
By baldazar
#35
Enrico, ciao , se avessi praticato Hata Yoga, sapresti che esiste la tecnica del lavaggio intestinale con aspirazione anale.
Non è una cosa da tutti, però chi si applica ci riesce.
Personalmente faccio e consiglio da anni clistere con acqua e caffè, e alla fine introduco dell'olio di girasole pressato a freddo per tener morbido l'intestino.

Ciao a tutti Baldazar
Avatar utente
By luciano
#38
:D Ok, mettiamo un pò d'ordine, e chiariamo un pò le ragioni per cui ho messo questo forum.
La dieta senza muco non è la via assoluta alla perfezione o cose simili.
E' un sistema che funziona e i post devono essere messi solo per aiutare o chiedere aiuto, chiarimenti, supporto nelle difficoltà nel servirsi di questo sistema, raccontare i propri successi.
Non è stato fatto per contestarlo, per suggerire modifiche o per confrontarlo con altre pratiche.
Se comunque si desidera esprimere disaccordi è necessario utilizzare i messaggi privati, perchè io parto con il presupposto che il sistema della dieta senza muco funziona così com'è ed eventuali modifiche non possono che alterarlo. Quindi ripeto, non sono accettati post che mettono in discussione il sistema, perchè non è la ragione per cui è stato fatto questo forum. Lungi da me l'idea di pretendere che chiunque debba essere d'accordo, ma se si decide di provare un metodo occorre poi seguire le regole. Luciano.
Avatar utente
By baldazar
#40
D' accordo poi alla fine ogniuno rimane nelle sue opinioni.
Comunque sul naturale o innaturale non è semplice dare una certezza,
se la maggior parte dell'umanità non riesce a sollevare 100 Kg.,ma se c'è qualcuno che ce la fa con l'allenamento non credo che sia innaturale farlo.
Credo che sul corpo e le sue potenzialità si sappia ancora poco,e quindi non si possa giudicare ciò che è naturale o innaturale.

Senza polemica ciao Baldazar.
Avatar utente
By gibuz
#134
Ciao Luciano,questa sera sono passato in una parafarmacia per vedere se avevano un buon clistere.La commessa me ne ha mostrato uno che penso possa andare bene.
Credo sia meglio della semplice peretta e la sacca contiene fino a due litri di acqua.Che ne dici,puo' andare,il prezzo e' molto basso,intorno ai 6 euro.
Ciao e grazie
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 8
Ciao a tutti da Valerio

Ciao a tutti, sono Valerio e ho 35 anni. Soffro da[…]

Infatti ho detto che si rischia, non che tutti lo […]

AVOGADO TOSSICO?

Quello sempre, anche se bisogna poi vedere se sia […]

Grazie OPT! :D I tuoi post sono illuminanti. Dimo[…]

Libri di Arnold Ehret