Arnold Ehret Italia

Qui si possono proporre ricette della Dieta Senza Muco e di Transizione

Moderatore: luciano

Avatar utente
By agape
#10453
ah, allora proverò a fare come te con i broccoli.
ho corretto il post precedente: non erano verze ma rape.

oggi ho provato:
rapa bianca
carota
sedano
spinaci

gli spinaci sono lassativi!
ottimo no?

susi:
io ho una semplice centrifuga e uso quella mentre aspetto di potermi prendere la green star, spero presto.
come va con i succhi? hai sperimentato il piano di jb?

ciaociao
Elena
By susi
#10456
susi:
come va con i succhi? hai sperimentato il piano di jb?


E come faccio non ho la centrifuga e sto avendo problemi sia per gli ortaggi sia per il thermos con l'interno di vetro.
Ho chiesto in giro i prezzi della Green sta: Pazzeschi! Praticamente in Italia costa parecchio di più che nel resto d'Europa. Sto aspettando di sapere quanto è costata a Syncster e soprattutto se ha le istruzioni in italiano (speriamo). Intanto la sera ho cominciato con i suggerimenti per la cena.
un bacione,
Susi
Ultima modifica di susi il 15 gennaio 2008, 19:11, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
By agape
#10457
ah, cavoli...
è vero in italia costa di più; non è che ti conviene prendere intanto una normale, per 30-40 euro, e con calma mettere da parte per la green? 5-600 euro non sono bruscolini, direbbe una mia ex insegnante...almeno cominci con i succhi.
ciaociao
Elena
By susi
#10458
agape ha scritto:ah, cavoli...
è vero in italia costa di più; non è che ti conviene prendere intanto una normale, per 30-40 euro, e con calma mettere da parte per la green? 5-600 euro non sono bruscolini, direbbe una mia ex insegnante...almeno cominci con i succhi.
ciaociao
Elena

Credo che per il mio problema, se ho capito bene, non servirebbe a molto una centrifuga normale anche xchè un litro e mezo di succo dovrò conservarlo dalla sera fino alle 13,30 del giorno dopo. Ma il problema principale non è quello (dovrò sostenere la spesa), è invece il reperimento delle verdure: qui arriva un po' di biologico solo due volte la settimana e mi devo fare i chilometri, costossissimo e in scarsa quantità e ci sono giorni e anche periodi che non arriva niente. Potrei andare al mercato, ma penso che allora la cura potrebbe essere peggiore del male, visto che si devono estrarre 2 Kg di verdura x il succo, immagina quanti residui di anticrittogamici (si scrive così?) si possono assumere insieme.
Purtroppo non abito al nord dove addirittura ti portano la cesta a casa (che invidia :lol: )
Abbracci,
Susi

P.S. Sul sito crudista tedesco (o inglese non ricordo) la Green S. costa di meno, ma ho paura che ci possano essere problemi di Volt (e io non ne capisco niente! e poi non leggo bene l'inglese) :?
Avatar utente
By luciano
#10460
susi ha scritto:...immagina quanti residui di anticrittogamici (si scrive così?) si possono assumere insieme.

Sul sito crudista tedesco (o inglese non ricordo) la Green S. costa di meno, ma ho paura che ci possano essere problemi di Volt (e io non ne capisco niente! e poi non leggo bene l'inglese) :?


Norman Walker, che ritengo la persona più informata riguardo ai succhi al mondo, con beneficio d'inventario, dice che i pesticidi ecc. rimangono nella polpa e non vanno nel succo. Questa è anche una delle ragioni per cui insisto nel dire di non riutilizzare la polpa delle centrifughe.

In Europa viaggia tutto a 220 volt. Devi però valutare le spese di spedizione.
Ultima modifica di luciano il 13 ottobre 2012, 11:43, modificato 1 volta in totale.
By susi
#10469
luciano ha scritto:
susi ha scritto:...immagina quanti residui di anticrittogamici (si scrive così?) si possono assumere insieme.

Sul sito crudista tedesco (o inglese non ricordo) la Green S. costa di meno, ma ho paura che ci possano essere problemi di Volt (e io non ne capisco niente! e poi non leggo bene l'inglese) :?


Norman Walker, che ritengo la persona più informata riguardo ai succhi al mondo, con beneficio d'inventario, dice che i pesticidi ecc. rimangono nella polpa e non vanno nel succo. Questa è anche una delle ragioni per cui insisto nel dire di non riutilizzare la polpa delle centrifughe.

In Europa viaggia tutto a 220 volt. Devi però valutare le spese di spedizione.


Grazie Luciano,
grazie tante mi dai informazioni preziose.
- Così se nel succo non passano i pesticidi potrò essere più elastica nell'inserire verdure non tutte bio.
- Sto valutando anche le spese di spedizione, ma tardano ad arrivare le informazioni sui prezzi che ho chiesto in giro.
Riepilogando (lo scrivo anche per chi fosse interessato) In italia la vendono:
- GEO BAVICCHI
Green star 1000 euro 540 + 13 spese spedizione - pagamento contrassegno
- SEMILANDIA
Green star 1000 euro 541 + 13
- LINEMED (mentre sto scrivendo mi hanno finalmente richiamato: il prezzo di listino è 550 euro e non mi hanno saputo dire le spese di spedizione: gli ho detto che sono i più cari :x )
in Europa:
- KEIMLING
Green star 1000 euro 499 + 15 - Volt 230 ?????
Euro plug standard europeo (che però cita dall'Austria passando per la Francia fino alla Turchia MA non menziona l'Italia - tuttavia mi sembra una comune presa tonda :?: )
- THE FRESH NETWORK
Green star 1000 £ 359 (quanti sono tradotti in euro) spese spedizione non ho capito. Cosa negativa la garanzia di 5 anni solo per UK

La Keimling potrebbe essere la favorita (si risparmiano circa 40 euro) ma prevede 230 Volt :?: andrebbe bene lo stesso??? Poi bisognerebbe vedere qual è la garanzia.

Aiuto :!: Non ci capisco più niente :!:
Susi
By susi
#10470
E poi: conviene, vero, prendere la G.S. 1000 o è preferibile la 3000 ?
Susi
Avatar utente
By sandrod
#10485
ciao Susi,

il prezzo in Euro al cambio di questi giorni sarebbe di 475 euro circa. Però la garanzia varrebbe solo in UK.
La puoi comprare alla Keimling (i volts vanno bene anche in Italia e il cavo di alimentazione sarà quello standard europeo), ma probabilmente la garanzia la daranno loro (e non i distributori italiani) quindi in caso di guasto dovrai spedirla alla Keimling. Bisogna verificare che la garanzia valga anche in Italia, spesso i distributori pongono dei limiti proprio alle garanzie, quindi bisogna chiedere alla Keimling se la garanzia vale anche qui. La differenza è comunque di 40 euro (che non sono pochi, ma neanche una enormità visto il prezzo).
Credo che la 3000 non serva, ha degli accessori che per il 'succo verde' sono inutili.

Ciao
Sandro
By susi
#10488
Grazie Sandro per i consigli,
deciderò presto cosa fare.
Abbracci Susi
Avatar utente
By Foca
#65846
A proposito di succhi verdi......mi chiedevo.....ma le foglie e i tralci delle zucche sarebbero utili per fare i succhi?

Nel mio piccolo orto ne ho una bella quantità che mi hanno prodotto le bellissime zucche gialle (arancioni) e adesso a fine stagione (una volta colte le zucche) dovrei toglierle, ma buttarle mi dispiace, sono belle verdi. :wink:

ho cercato in internet ma non ho trovato nulla.
Avatar utente
By Foca
#65857
luciano ha scritto:A proposito di succhi verdi... :D

Ho visto che hanno fatto il libro. Non fai in tempo a parlare che fanno un libro!


Per fortuna che hanno fatto subito il libro, così ci sarà di grande aiuto. :wink:

Grazie Luciano
Avatar utente
By Foca
#65926
Ciao Luciano, scusami una domanda: Ma lo hai acquistato anche tu questo libro? Io l'ho preso ed è molto interessante, ma c'è qualcosa che non torna, il titolo è "Le incredibili virtù dei SUCCHI VERDI" ma all'interno si parla sempre di FRULLATI.

Sicuramente le informazioni che contiene sulle proprietà delle verdure sono sempre valide, ma volevo comunque segnalare questa cos. :wink:
Avatar utente
By luciano
#69621
antimonium ha scritto:ciao a tutti, visto che anch'io faccio parecchi succhi volevo chiedervi che verdure o frutta sbucciate . per esempio .....uso parecchio i cetrioli e li sbuccio non fidandomi della buccia che sembra cerata (quando non ho i miei). se li usate interi come fate per tutelarvi?
I cetrioli non bio li sbuccio, usano porcherie per conservarli.

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret