Arnold Ehret Italia

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

Avatar utente
By antonella
#10074
ciao a tutti, e anche questo nuovo inizio di anno mi ha riservato una sorpresa.... Artrite Reumatoide.

Qualcuno sa dirmi qualcosa o se qualcuno ha usato questa sostanza:

cetilmiristoleato

Luciano, che devo fare? HELP
Avatar utente
By alegaia
#10088
ciao Antonella, non ho informazioni in merito alla sostanza di cui chiedi informazioni,ma avendo mia suocera con lo stesso tuo problema avevo voglia di risponderti...con lei è una partita persa ma penso che se sei su questo forum è perchè credi che un cambio di alimentazione possa darti benefici. Ti posso dire che ho letto che eliminando completamente i lattini si riscotrano benefici proprio per chi è colpito da artrite reumatoide.
ciao e in bocca al lupo
Avatar utente
By antonella
#10092
alegaia ha scritto:ciao Antonella, non ho informazioni in merito alla sostanza di cui chiedi informazioni,ma avendo mia suocera con lo stesso tuo problema avevo voglia di risponderti...con lei è una partita persa ma penso che se sei su questo forum è perchè credi che un cambio di alimentazione possa darti benefici. Ti posso dire che ho letto che eliminando completamente i lattini si riscotrano benefici proprio per chi è colpito da artrite reumatoide.
ciao e in bocca al lupo


ciao alegaia, so che è una partita persa, soprattutto, se prendi i farmaci che danno in Italia oggi, ti fanno scoppiare il fegato... senza aver avuto risultati.

mi darò da fare... non mi spaventa
grazie ancora
By syncster
#10101
Ciao Antonella, l artrire reumatoide è la conseguenza di una iperacidita metabolica..per prima cosa potreti misurarti il ph delle urine alla mattina appena sveglia..sicuramente risulteranno acide..allora ti consiglio un alcalinizzante oppure un bel centrifugato di verdure sempre pero allo stesso tempo seguendo il sistema di guarigione della dieta senza muco..
Avatar utente
By antonella
#10114
grazie syncster, questa mattina ho misurato il ph ed è proprio acida 5,9. come alcanizzante cosa mi puoi consigliare? grazie ancora molto. Io però il mio metabolismo ormai penso che l'ho perso... ogni cosa che io faccia sembra che non voglia più saperne di niente.
By syncster
#10116
Come alcalinizzante puo andar bene il regobasic della pegaso o il basenpulver della pascoe..devi aver pazienza, il nostro corpo per rimettersi in sesto ha bisogno di tempo, daltronde sono molti gli anni che gli abbiamo fatto del "male"...
Avatar utente
By antonella
#10119
un'ultima cosina, come lo prendo? ai pasti, lontano, prima di andare a dormire? GRAZIE
By syncster
#10120
ti consiglio di prenderlo la mattina dopo aver misurato il ph delle urine.. comunque va preso sempre a stomaco vuoto, se fai colazione prendilo una mezzoretta prima..ciao
Avatar utente
By antonella
#10121
syncster ha scritto:ti consiglio di prenderlo la mattina dopo aver misurato il ph delle urine.. comunque va preso sempre a stomaco vuoto, se fai colazione prendilo una mezzoretta prima..ciao


GRAZIE MILLE SYNCSTER
By syncster
#10135
Di niente e fammi sapere come va
Avatar utente
By alegaia
#10142
cara Antonella non intendevo una partita persa contro la malattia, ma contro la poca voglia di mia suocera di trovare mezzi alternativi a quei farmaci potentissimi di cui parli,come può essere un cambio di alimentazione.Con lei non posso neanche accennare l'argomento perchè mi dice che senza i farmaci adesso sarebbe su una sedia a rotelle, in compenso ha già fatto la ricostruzione di tutte e due le ginocchia 8O !
Non darti per vinta
Avatar utente
By antonella
#10153
alegaia ha scritto:cara Antonella non intendevo una partita persa contro la malattia, ma contro la poca voglia di mia suocera di trovare mezzi alternativi a quei farmaci potentissimi di cui parli,come può essere un cambio di alimentazione.Con lei non posso neanche accennare l'argomento perchè mi dice che senza i farmaci adesso sarebbe su una sedia a rotelle, in compenso ha già fatto la ricostruzione di tutte e due le ginocchia 8O !
Non darti per vinta


Mai...
Senti la ricostruzione delle ginocchia le ha fatte con protesi in metallo? perchè anche qui andiamo in un campo minato.
La medicina ufficiale ci sta portando dritti dritti al campo santo decenni e decenni prima della nostra ora.
Avatar utente
By alegaia
#10181
le sue sono in titanio! Nonostante l'operazione continua a prendere uno "sfracelo" di farmaci e non è che la qualità della sua vita sia migliorata.Ma tu stai cercando alternative alla medicina tradizionale per il tuo problema?
Avatar utente
By antonella
#10212
ciao Alegaia, la medicina tradizionale per me è morta da molto tempo...

Mi butterò nella fossa dei leoni come ho fatto con mia madre l'anno scorso... ringrazio ancora Luciano per il supporto giornaliero che mi dava.
Ora mia madre è quasi fuori da quell'incubo... grazie ancora di tutto

Da quanto leggo nei vari siti di artrite reumatoide non c'è da stare allegri, e allora aspetto qualsiasi consiglio da parte vostra.

Alegaia, mi puoi dire quanti anni ci si impiega per aggravarsi?? devo fare un po di conti per vedere se riesco a sconfiggerla prima che amazzi me! :wink:
Avatar utente
By luciano
#10219
antonella ha scritto:ciao a tutti, e anche questo nuovo inizio di anno mi ha riservato una sorpresa.... Artrite Reumatoide.


Ma cos'è l'artrite reumatoide? Non lo sanno nemmeno "loro".

Vediamo un po' di esaminare la definizione:

Immagine

Quindi dolore alle articolazioni.
Reumatoide deriva da "reuma":

Immagine

quindi dolore vagante, causato da non si sa cosa.

vediamo anche reumatico e reumatismo:

Immagine

e:

Immagine

e ti rimanda a reuma.

Quindi il paziente avverte un dolore alle articolazioni e la medicina da un nome. Il medico non ne conosce la causa, e prescrive la cura che consiste nell'addormentare il corpo a sufficienza per diminuire temporaneamente il dolore.

Perciò non hai nessuna artrite reumatoide. Hai dolori agli arti, giunture, articolazioni causati da depositi di acidi urici cristallizzati nelle aree doloranti.

Con la dieta con il tempo eliminerai quegli acidi urici e addio all'artrite reumatoide. :D

Se volete divertirvi leggete questa definizione. Un sacco di paroloni per dire nulla.
E notate: non se ne conosce la causa!
http://it.wikipedia.org/wiki/Artrite_reumatoide
La panoramica di Ienk

Il canino in necrosi è il 43, ho evidentemente sba[…]

Ho letto con interesse la tua esperienza per la pu[…]

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Libri di Arnold Ehret