Arnold Ehret Italia

Questa è la sezione dove ci si presenta. Prima di farlo, leggi attentamente la guida che vedrai quando aprirai il primo argomento.

Moderatore: luciano

Regole del forum: 1. Prima di tutto, leggi il Regolamento. In questo modo saprai come ci si comporta in questo Forum, al fine di avere un'esperienza piacevole per tutti gli utenti.

2. INCLUDI il tuo nome o nome utente NEL TITOLO del tuo primo post in questa sezione.
Appena arrivi su questo sito, fai sapere qualcosa di te, perché ti sei iscritto, se hai letto e studiato i libri di Ehret e quali. Leggi altro sui libri qui.

Qui può postare ogni iscritto, solo post pertinenti alla propria presentazione, nelle altre sezioni occorre aver prima letto e soprattutto studiato il libro Il Sistema di Guarigione della Dieta Senza Muco.

RIPETO: Ricordati di mettere il tuo nome o nick nel titolo del tuo primo post di presentazione. Continuo a vedere "Ciao a tutti!" "Nuovo arrivato!" e nella ricerca diventa poi difficile trovare chi l'ha scritto. Esempi di corretta presentazione: "Ciao a tutti da Mario", "Nuova arrivata - Maria85".
Avatar utente
By fenice
#10082
Ciao e grazie per i benvenuto.
Sono di Torino, e sono arrivata a voi cercando informazioni sulla dieta a base di alimenti crudi, della quale ho letto per la prima volta in un intervista alla modella Carol Alt, entusiasta sostenitrice. Mi hanno incuriosito e dato fiducia le semplici, palesi e condivisibili verità che ho trovato leggendo le varie sezioni del sito. Convivo con la costante insoddisfazione del il mio corpo, non tanto per l'eccesso di peso (59 kg x 162 cm) quanto per tutta quella serie di sintomi che tanto bene citate: gonfiore, maldigestione, difficoltà di concentrazione, stipsi alternata a diarrea, etc. Ho provato diete, che sostanzialmente prevedevano una riduzione calorica, con successo (-7kg), ma li recupero in parte ed il disagio non passa. Ora aspetto il libro (grazie Luciano per avermi avvertito della imminente spedizione!) e spero di riuscire ad applicarlo.
Ho un pò di timore riguardo ai sintomi di disintossicazione che descrivete: sono mamma di due gemelli di due anni, mooolto impegnativi e succhia-energia. Non posso permettermi cedimenti perchè non c'è nessuno che mi aiuti, ma proprio per loro ricerco uno stato di salute migliore. E poi....sono una frana in cucinaaaa!!! Per ultimo: non ho negozi bio vicino a casa, devo affidarmi ai contadini del mercato rionale, perchè muovermi con le belvette è assai complicato. Che dite, ce la posso fare? :lol:
Avatar utente
By g89a
#10090
Benvenutaaa :D,
Ti anticipo che il libro è fantastico. Con quello avrai le basi per iniziare il tuo nuovo cammino anzi avrai tutte le conoscenze a disposizione ma è sempre meglio per i primi tempi farsi aiutare da coloro che lo hanno già provato sui propri corpi. In ogni caso parte dei tuoi disturbi li riscontro anch'io e sono già stato più che rassicurato. Non avendo il libro puoi cominciare a eliminare tutto ciò che è di produzione industriale e concentrarti su cose genuine e naturali soprattutto non mischiando troppi generi di alimenti fra loro; in poche parole ricerca la semplicità e sei più che in tempo per farla conoscere ai tuoi figli senza commettere lo stesso errore di mia madre (dovuto a cattive informazioni) che mi ha cresciuto con un costante sovrappeso che si è riversato su quasi tutte le mie condizioni fisiche e psicologiche. Scusa se mi sono dilungato e di nuovo un caloroso Benvenuto :wink:
Avatar utente
By alexa
#10093
fenice ha scritto:Ho un pò di timore riguardo ai sintomi di disintossicazione che descrivete: sono mamma di due gemelli di due anni, mooolto impegnativi e succhia-energia. Non posso permettermi cedimenti perchè non c'è nessuno che mi aiuti, ma proprio per loro ricerco uno stato di salute migliore. E poi....sono una frana in cucinaaaa!!! Per ultimo: non ho negozi bio vicino a casa, devo affidarmi ai contadini del mercato rionale, perchè muovermi con le belvette è assai complicato. Che dite, ce la posso fare? :lol:


Ciao Fenisce :D

per la disintossicazione non devi temere: personalmente da quando ho iniziato la dieta senza muco ho recuperato (anzichè perso) energie, e anche io come te ho un figlio... che ha solo me.
Lui ci ha guadagnato perchè se prima stavo sempre male e dormivo a più non posso, ora invece ho parecchia energia non solo fisica, ma anche mentale, cioè ho proprio voglia di giocare con lui... prima questo era una rarità... e che sacrificio mi costava...
quindi anche per i tuoi gemellini non ti preoccupare, perchè mangiando in modo corretto potrai solo migliorare! :D

Inoltre leggendo il libro imparerai che non sei in balia della disintossicazione, ma sei tu che la accelleri o la rallenti in base ai tuoi sintomi :wink:

Quindi stai tranquilla e buon inizio di dieta! :D
Avatar utente
By fenice
#10109
Grazie per le vostre rassicurazioni. Oggi è arrivato il libro! Ora mi ci immergo. :D

@ g89a: non ti preoccupare, io sono una professionista nel dilungarmi!
E anch'io conosco bene gli effetti della sovra-alimentazione da affetto materno...

@ alexa: per amor di verità, mi scuso ma credo di essermi mal espressa. Il maritino c'è, ma è assorbito dal lavoro ed è scettico riguardo alla mia scelta di cambiare stile di alimentazione.
Avatar utente
By alexa
#10113
idem per me... sola nel senso che le responsabilità della crescita del figlio è tutto sulle mie spalle... e anche per quanto riguarda l'alimentazione lui è propenso a ingozzarlo di qualsiasi cosa fatta industrialmente... mio figlio quasi scoppia e per me è un grande dolore... più sole di così... ma ora va meglio :D
Un abbraccio, ciao. :D
By mascalzong
#10123
non ho negozi bio vicino a casa, devo affidarmi ai contadini del mercato rionale..


i negozi bio non sono indispensabili x iniziare (vedi nota sotto).. ottimo il mercato rionale se trovi un "fornitore" di fiducia.. l'importante è iniziare e fare.. oltre che leggere e rileggere, il libro e i post di questo sito.. s'impara molto, da veterani e non, gli scettici esisteranno sempre, in famiglia prima di tutto.. anche in se stessi c'è un lato scettico con il quale combatterai, vicerà lui a volte.. ma naturalmente la verità emerge senza sforzo, non dovrai convincerti con il ragionamento, sarà il tuo corpo a farlo per te, perchè la salute che se ne guadagna è notevole, compensa tutto il resto.. pensa, il prezzo è la qualità della vita, mica qualcosa da poco ti pare??
per contro sarai un "marziano" per i più, uno che vive di aria.. eppure è così, quando il tuo intestino ripulito inizierà a lavorare al meglio assimilando i cibi naturali della dieta allora capirai la potenza del sistema, pensa questa cosa mi sorprende ancora.. è stupenda!
diventi un motore che finalmente lavora al meglio con il suo giusto combustibile, un combustibile che ti rigenera, all-in-one :) e vai su con il numero di giri, l'energia recuperata è notevole, per contro c'è la fatidica ELIMINAZIONE quella a volte ti farà "soffrire" ma è sempre transitoria, è un soffrire conscio che poi passa, si supera, diciamo è molto meno peggio che tornare ad essere anche solo vegetariani, figurati onnivori.. buon inizio ;)

nota: ho sperimentato personalemnte che è comunque molto meglio alimentarsi ehretisti anche se non riesci a rifornirti bio, piuttosto che essere onnivori o anche solo vegetariani, con una alimentazione a base di cibi esclusivamente bio! pensa te.. che vantaggi ha la nostra dieta.. ;)
Avatar utente
By fenice
#10131
mascalzong ha scritto:
non ho negozi bio vicino a casa, devo affidarmi ai contadini del mercato rionale..


i negozi bio non sono indispensabili x iniziare (vedi nota sotto).. ottimo il mercato rionale se trovi un "fornitore" di fiducia.. l'importante è iniziare e fare.. oltre che leggere e rileggere, il libro e i post di questo sito.. s'impara molto, da veterani e non, gli scettici esisteranno sempre, in famiglia prima di tutto.. anche in se stessi c'è un lato scettico con il quale combatterai, vicerà lui a volte.. ma naturalmente la verità emerge senza sforzo, non dovrai convincerti con il ragionamento, sarà il tuo corpo a farlo per te, perchè la salute che se ne guadagna è notevole, compensa tutto il resto.. pensa, il prezzo è la qualità della vita, mica qualcosa da poco ti pare??
per contro sarai un "marziano" per i più, uno che vive di aria.. eppure è così, quando il tuo intestino ripulito inizierà a lavorare al meglio assimilando i cibi naturali della dieta allora capirai la potenza del sistema, pensa questa cosa mi sorprende ancora.. è stupenda!
diventi un motore che finalmente lavora al meglio con il suo giusto combustibile, un combustibile che ti rigenera, all-in-one :) e vai su con il numero di giri, l'energia recuperata è notevole, per contro c'è la fatidica ELIMINAZIONE quella a volte ti farà "soffrire" ma è sempre transitoria, è un soffrire conscio che poi passa, si supera, diciamo è molto meno peggio che tornare ad essere anche solo vegetariani, figurati onnivori.. buon inizio ;)

nota: ho sperimentato personalemnte che è comunque molto meglio alimentarsi ehretisti anche se non riesci a rifornirti bio, piuttosto che essere onnivori o anche solo vegetariani, con una alimentazione a base di cibi esclusivamente bio! pensa te.. che vantaggi ha la nostra dieta.. ;)


Proprio quello che immaginavo!
Ragazzi, sarà anche un pò di suggestione, ma sono tre giorni che ho eliminato il latte, miele e fette biscottate il mattino, sostituendole con spremuta di arance; a pranzo 70gr di pasta o pollo con insalatona e a cena minestrone di verdura (con frutta come spezza-fame durante il giorno) e già ho fatto cose strane e impegnative (tipo riordino armadi!! 8O )
Avatar utente
By alexa
#10141
bene Fenice,

sono proprio contenta, continua, vedrai che starai sempre meglio! :D

Se però certi giorni dovessi sentirti a disagio o male, non ti scoraggiare, perchè sai già da ora che sono crisi di guarigione, nel libro viene spiegato cosa fare, ma puoi sempre scrivere e chiedere aiuto: non sei sola!

un abbraccio :D
Ciao a tutti da Valerio

Ciao a tutti, sono Valerio e ho 35 anni. Soffro da[…]

Infatti ho detto che si rischia, non che tutti lo […]

AVOGADO TOSSICO?

Quello sempre, anche se bisogna poi vedere se sia […]

Grazie OPT! :D I tuoi post sono illuminanti. Dimo[…]

Libri di Arnold Ehret