Arnold Ehret Italia

Discussioni su Arnold Ehret e l'Ehretismo. Possono partecipare tutti gli utenti iscritti che hanno letto il libro sulla "Dieta Senza Muco".
Non c'è posto per commenti su ideologie politiche, disinformazione, ecc, che possono trovare posto su altri siti pertinenti. Questo è il forum della dieta di Ehret.

Moderatori: luciano, Moderators

By dAnDyFaIrY
#10361
Sono a dieta di transizione da tre giorni e fin dall'inizio ho un forte acetone... cosa posso fare? :(
Avatar utente
By luciano
#10367
Spiega po' cosa mangiavi prima e cosa mangi adesso, se bevi birra, caffè, vino o altro. Con un po' di informazioni si possono dare delle dritte, dire "sono in transizione" è troppo generico se si vuole avere un aiuto.

In ogni caso l'acetone è uno dei primi veleni che viene eliminato quando si adotta una dieta migliore per l'essere umano.
By dAnDyFaIrY
#10378
Prima mangiavo pasta e pane integrali, cereali in chicco (preammollati e cotti), frutta e verdura, latte di soia, legumi, frutta secca ed ogni tanto biscotti vegan e burro d'arachidi. Sono astemia ed il caffè non mi piace; bevo solo acqua.
Adesso sto mangiando solo frutta fresca, frutti essiccati e verdura cotta e cruda, condita con un po' d'olio extravergine d'oliva e limone.
Se già sta avvenendo un'espulsione dei veleni... non posso che esserne contenta! :D
Avatar utente
By luciano
#10381
Infatti il cambiamento che hai fatto è stato abbastanza radicale è quell'acetone è veleno che è espelli. se il fastidio è tollerabile io continuerei, visto che sei astemia e non hai l'acido del caffè.
Non avendo mangiato carne da diverso tempo direi che la reazione dei residui dei farinacei con la frutta e verdura è facilmente superabile.
By dAnDyFaIrY
#10403
Grazie, Luciano! :D Sempre molto gentile!

Corrette conclusioni. :D Coerentemente a ciò ch[…]

OK,e del 37 che e la ultima lastrina che ho carica[…]

Panoramica bocca devastata

Ciao a tutti, mi chiamo Besa, ho 43 anni ed abito […]

Ciao a tutti, sono Besa

Un caro saluto a tutti! Dopo aver letto buona part[…]

Libri di Arnold Ehret