Arnold Ehret Italia

Specifico sulla transizione, per chiedere suggerimenti, chiarire punti del libro a riguardo, descrivere sintomi comparsi all'inizio o durante e tutto quanto può essere utile per fare la transizione senza sforzi considerevoli

Moderatore: luciano

Avatar utente
By raffa
#10681
buongiorno a tutti!!!
volevo porvi una domanda, forse banale, che sebbene io abbia letto il libro non sono riuscita a ripondere.

sono i transizione da ottobre, con rari sgarri (occasionalemente mangio pasta integrale, 2 volte al mese pizza)
le quantità di frutta e verdura che introduco sono effettivamente molto cospique(cioè sebbene io mangi solo frutta e verdura, le dosi sono abbondanti) ;
la mia attività intestinale è regolare, anche se a volte ho sensazioni di gonfiore. salto la colazione, che sostituisco con limonata e una tazza di te.a mezzogiorno mangio frutta o una insalata ben condita, la sera di solito frutta...accade spesso che in una giornata io mangi solo frutta, oppure addirittura solo un tipo di frutta.

allora, ho avuto veramente molti cambiamenti sul piano psico-spirituale da questa dieta. perquesto ringrazio tutti voi che ne siete stati promotori.
ma pochi sul piano fisico; non ho storie di eliminazione, nè di sintomi di disintossicazione; ho portato avanti 5 o 6 dei digiuni liquidi in cui bevevo solo spremute...ma anche in quelle occasioni, nè eliminazione nè disintossicazione...qualcuno sa dirmi perchè?sto sbagliando qualcosa?
grazie ancora, e un abbraccio
Avatar utente
By sandrod
#10684
Ciao Raffa,

perchè pensi di stare sbagliando qualcosa :?:
Eppure dici di avere avuto tanti cambiamenti (compresi quelli fisici, vedi tuo post di presentazione) .... 8) 8)
Come avrai visto leggendo i post su questo forum, ognuno ha reazioni diverse e non ne esiste una standard.
Ogni organismo ha i suoi tempi di 'elaborazione' ...
Magari i sintomi di eliminazione/disintossicazione non li senti perchè sono leggeri, o forse non li riconosci o semplicemente non li giudichi tali.
Magari dipende dal grado di intossicazione in cui eri all'inizio della dieta ..

Ma visto che stai comunque meglio, non mi farei molti problemi .. :wink: :wink: :wink:

un abbraccio
Sandro
Avatar utente
By raffa
#10691
grazie sandro!!
effettivamente dovrei essere felice dei risultati anziche chiedermi il perchè non soffro :P ... è che mi impegno e vorrei anche "percepire" la diversità da prima a dopo..non so..."capire col corpo" che mi sto disintossicando...
Avatar utente
By sandrod
#10692
credo che ci voglia un pò di tempo.
Anch'io sono in transizione da ottobre, e comincio a rendermi conto che tre/quattro mesi sono proprio pochi per riuscire a riprendere la consapevolezza completa del proprio corpo (specie dopo 50 anni di errori, alimentari e non, :wink: ).
Intanto mi godo i miglioramenti e imparo finalmente ad ascoltare i segnali del mio organismo ...

ciao
Sandro
Avatar utente
By arca
#10696
Due cose importanti, carissima:
sono i transizione da ottobre, con rari sgarri (occasionalmente mangio pasta integrale, 2 volte al mese pizza)

Sembra di capire che DA OTTOBRE sei praticamente su una DIETA SENZA MUCO con sgarri e questo non è corretto (mi riferisco al tempo non agli sgarri); la dieta di transizione può durare anni, altrimenti si hanno grosse probabilità di fallire ed abbandonare.

leggi qui
e leggi qui

le quantità di frutta e verdura che introduco sono effettivamente molto cospicue (cioè sebbene io mangi solo frutta e verdura, le dosi sono abbondanti)

Nel Libro, Ehret dice che ci si intossica anche con quantità abbondanti di ottimo cibo. Questo potrebbe essere un motivo delle mancate eliminazioni e disintossicazioni A LIVELLO DI EVENTI (evidenti crisi di pulizia).
Oppure le disintossicazioni stanno comunque avvenendo, magari in modo blando da non creare sofferenza o di notte.

L'unico mio timore è che il salto sulla Senza Muco sia stato troppo veloce e ciò ancor prima delle dosi abbondanti.
Se hai bisogno, scrivi: siamo qui. :D
Avatar utente
By raffa
#10703
grazie, sandro...allora ci avvieremo in contemporanea nel percorso!!

temo che sulle dosi tu abbia ragione, Arca...mangio molta frutta..ad esempio ieri che ho mangiato solo datteri, ne ho mangiati 1 kg nella giornata...non vi sembrano troppi?

mi rendo conto che tutto questo parte dalla testa...nonostante tutto, il cibo resta la mia valvola di sfogo...ora ritengo di avere i sensi piu affiniati e le emozioni piu intense, ma nonostante tutto resto legata al ruminare...perchè il mangiare senza fame, di ruminare si tratta...

grazie della infinita disponibilità....vi abbraccio, notte
Avatar utente
By raffa
#11018
i brividi possono essere un sintomo di disintossicazione??
Avatar utente
By jennifer
#54385
raffa ha scritto:i brividi possono essere un sintomo di disintossicazione??


Me lo sono chiesta anch'io in questi giorni....brividi da febbre,,,con temperatura 36,02°...... :roll:

Ciao Andrea e complimenti per la tua guarigione. H[…]

Ciao a tutti da Valerio

Ciao e Grazie per il Benvenuto nel forum. Acquiste[…]

Infatti ho detto che si rischia, non che tutti lo […]

AVOGADO TOSSICO?

Quello sempre, anche se bisogna poi vedere se sia […]

Libri di Arnold Ehret