Arnold Ehret Italia

Questa è la sezione dove ci si presenta. Prima di farlo, leggi attentamente la guida che vedrai quando aprirai il primo argomento.

Moderatore: luciano

Regole del forum: 1. Prima di tutto, leggi il Regolamento. In questo modo saprai come ci si comporta in questo Forum, al fine di avere un'esperienza piacevole per tutti gli utenti.

2. INCLUDI il tuo nome o nome utente NEL TITOLO del tuo primo post in questa sezione.
Appena arrivi su questo sito, fai sapere qualcosa di te, perché ti sei iscritto, se hai letto e studiato i libri di Ehret e quali. Leggi altro sui libri qui.

Qui può postare ogni iscritto, solo post pertinenti alla propria presentazione, nelle altre sezioni occorre aver prima letto e soprattutto studiato il libro Il Sistema di Guarigione della Dieta Senza Muco.

RIPETO: Ricordati di mettere il tuo nome o nick nel titolo del tuo primo post di presentazione. Continuo a vedere "Ciao a tutti!" "Nuovo arrivato!" e nella ricerca diventa poi difficile trovare chi l'ha scritto. Esempi di corretta presentazione: "Ciao a tutti da Mario", "Nuova arrivata - Maria85".
Avatar utente
By danrose
#10981
Ciao a tutti. Abito a Milano ed ho 44 anni.
A metà novembre, dopo aver visto in TV un programma in cui si parlava della placca mucoide, cercando con Google mi sono imbattuta in questo splendido sito. Non riuscivo più a smettere di leggere e nella mia testa c'è stato un click: questo è assolutamente vero, lo faccio! Così dal giorno dopo ho cominciato. E' stato facile perché già da tempo mangiavo pane e pasta solo di rado e, negli ultimi mesi, quando andavo a fare la spesa, avevo visioni di pulcini, coniglietti e vitellini indifesi per non parlare delle vongole ancora vive rinchiuse nelle retine. :(
I primi due giorni ho avuto vertigini, mal di testa e la sensazione, ma solo quella, di avere la febbre e naturalmente la lingua bianca. Nei giorni seguenti pochissimo appetito, potevo passare la giornata con due frutti a pranzo e due a cena, ma spesso avevo sonno. All'inizio non ho detto niente a nessuno per evitare commenti e pressioni ma ho cominciato a perdere peso molto velocemente :D così ho spiegato a mio marito cosa stavo facendo e la reazione è stata: anch'io, anch'io :o :D .
Il giorno prima di Natale ho ricevuto i due libri di Ehret e, leggendoli, ho capito che eravamo partiti troppo veloci così per due settimane siamo passati alla verdura cotta; la frutta ci piace di più così abbiamo deciso di mangiare quello che ci sentiamo e vedere come risponde il corpo.
Fino ad ora ho perso tredici chili e mio marito sei. Da un mese ho introdotto il pane di segale ed a volte qualche patata.
Non abbiamo ancora visto espulsioni di muco né avuto crisi violente di disintossicazione però niente mal di gola, niente raffreddore e niente influenza. I clisteri sono stati molto utili specialmente all'inizio. Per ora mi sono tornati dolori che avevo negli anni passati perciò qualcosa si sta muovendo.
Per concludere sono troppo FELICE e ringrazio tutti per i commenti, le esperienze e i suggerimenti lasciati nel forum: in questi mesi mi hanno aiutato tantissimo. Spero in futuro di poter aiutare io qualcun'altro.

Un abbraccio a tutti

Daniela
Avatar utente
By arca
#10986
ho capito che eravamo partiti troppo veloci così per due settimane siamo passati alla verdura cotta.........Fino ad ora ho perso tredici chili e mio marito sei. Da un mese ho introdotto il pane di segale ed a volte qualche patata.


Ciao Daniela, bentrovata. :D
Ti auguro di poter trovare tutti i benefici che tu desideri con l'applicazione del Sistema senza muco.
Devo però dirti che la Dieta di Transizione, cioè il periodo che porta alla sola frutta e verdura a foglia verde, può durare anni.
La perdita eccessiva di peso è un segnale che si sta correndo troppo.
Ti consiglio di leggere qua; troverai dritte importanti:
leggi qui
leggi qui
Mi piace il tuo entusiasmo; se hai bisogno, chiedi.
Avatar utente
By danrose
#11011
Grazie Arca.
Ho riletto più volte in questi mesi proprio questi due argomenti, per questo ho introdotto pane di segale e patate. Nei miei menù sono comunque presenti frutta secca ed essiccata, zucca, zucchine, carote, fagiolini, funghi e non risparmio sulle olive. Pensi che dovrei aggiungere, ad esempio, piselli, fave, fagioli o lenticchie? Non è che prima ne mangiassi spesso. Quando ho fame mangio anche molto ma quando non ho fame non mangio. Gran parte del peso perso inizialmente penso fosse costituito da liquidi, perdevo fino a mezzo chilo al giorno. Adesso il calo è di due-trecento grammi a settimana e peso 57 kg per 163 cm. Ho ancora qualche kg di margine per imparare a fermare il dimagrimento. Per tonificare i muscoli ho aggiunto a yoga e stretching il pilates ed esercizi in acqua e a corpo libero. Non mi sento stanca, anche se non sempre sprizzo energia, ma anche prima era così; c'è da dire che spesso dormo poco perché sto su internet fino a tardi :lol:. Dopo un'ora e mezzo di addominali, squat e altre amenità simili, il giorno dopo avevo solo la vaga sensazione di avere dei muscoli nella pancia o nelle gambe. E' stata una novità: mi aspettavo i soliti dolori solo facendo un respiro. Evviva Ehret.
Naturalmente ogni consiglio è ben accetto.
Ciao, Daniela.
Avatar utente
By arca
#11013
Se devi tornare indietro, devi utilizzare le cose che utilizzavi prima.
Ad esempio, la pasta, il pane, le carni, il pesce, io ho impiegato più di un anno e mezzo a toglierli con una eliminazione di una cosa ogni 4 mesi.
L'ultima cosa che ho tolto è stato il pane e la prima i formaggi (questi subito).
Spero di essere stato più chiaro, altrimenti fammi sapere.
Avatar utente
By danrose
#11050
Sei stato chiarissimo.
Avevo immaginato la cosa giusta da fare leggendo questo tuo commento pochi minuti fa:


[Non capisco però, quando si dice di tornare alla vecchia alimentazione, perchè NON SI TORNI ALLA VECCHIA ALIMENTAZIONE, bensì si mangiano patate e pane di segale... Passare in parte alla vecchia alimentazione significa ritornare ad adottare i cibi che si mangiavano prima e certamente evitando combinazioni pericolose]

Allora potrò, ad esempio, reintrodurre del pesce ogni tanto e vedere le reazioni. Pasta, riso, pane bianco, latte e formaggi non ne consumavo già quasi mai. Ero golosa di dolci, ma quelli penso di evitarli (da soli hanno dentro tutto il resto: farina, zucchero, uova, latte e altre porcherie).

Arca, hai una gran pazienza con tutti noi novellini.
Grazie,

Daniela
Avatar utente
By arca
#11053
Arca, hai una gran pazienza con tutti noi novellini.

Ci tengo molto al benessere delle persone ed a proteggere il Sistema da interpretazioni personali.

Alla fine, ed è capitato, qualcuno che è passato sulla dieta senza muco in una settimana, ora è su altri forum a dire che il Sistema non funziona poiché si sentiva stanco e depresso.
:o
In realtà non stava affatto applicando il Sistema; abbiamo uno strumento semplice ed efficace, ma a patto che lo usiamo dovutamente.

Ritornare a fare un passo indietro (ho scritto IN PARTE) significa fare la transizione dovutamente.
Avatar utente
By danrose
#11060
Sei fantastico.
In queste settimane mi sento molto bene e felicissima. Oggi ho incontrato la mia insegnante di yoga che non vedevo da sei mesi e mi ha detto: "Sei bellissima. Sei ringiovanita, non di dieci, ma di quindici anni (magari!! :D ). Si vede dai tuoi occhi che sei felice."
Ma prevenire è meglio che curare e io seguirò i tuoi consigli.
Prevedo soprattutto di chiedere consolazioni a tutti voi quando verranno le crisi di astinenza o di disintossicazione. Come siete riusciti voi riuscirò anch'io.
Daniela
Avatar utente
By arca
#11063
:wink:

Ciao Andrea e complimenti per la tua guarigione. H[…]

Ciao a tutti da Valerio

Ciao e Grazie per il Benvenuto nel forum. Acquiste[…]

Infatti ho detto che si rischia, non che tutti lo […]

AVOGADO TOSSICO?

Quello sempre, anche se bisogna poi vedere se sia […]

Libri di Arnold Ehret