Arnold Ehret Italia

La pulizia dell'intestino è uno dei punti cardine per raggiungere la salute perfetta. Quindi chi ritiene di conoscere una pratica valida a questo scopo può presentarla qui. Resta inteso che quanto non menzionato da Ehret nei suoi libri non va considerato come parte della dieta senza muco e l'amministratore e i moderatori non sono responsabili per la riuscita o meno dell'intento delle pratiche qui proposte.

Moderatore: luciano

Avatar utente
By luciano
#11989
Un estratto interessante:

Non pensate che sia sufficiente che l'Angelo dell'acqua vi abbracci soltanto esternamente. Vi dico, in verità, l'impurità interna è di gran lunga più grande dell'impurità esterna. E colui che purifica se stesso esternamente, ma internamente rimane impuro, è simile alle tombe che fuori sono ben dipinte, ma dentro sono piene di ogni sorta di orribili impurità e sozzura.

Perciò, io vi dico in verità, lasciate che l'Angelo dell'acqua vi battezzi anche internamente e che anche internamente voi possiate diventare puri come la schiuma del fiume che gioca nella luce del sole.

Procuratevi, dunque, una grande zucca rampicante avente un gambo della lunghezza di un uomo; vuotate l'interno e riempitela con l'acqua del fiume che il sole avrà riscaldato. Appendetela al ramo di un albero e inginocchiatevi sulla terra davanti all'Angelo dell'acqua e attraverso l'estremità del gambo della zucca fate penetrare l'acqua nella parte interna del vostro corpo in modo che l'acqua possa scorrere attraverso tutti i vostri visceri.

Poi riposatevi, inginocchiati al suolo davanti all'Angelo dell'acqua, e pregate il Dio vivente di perdonarvi tutti i vostri peccati passati, e pregate l'Angelo dell'acqua di liberare il vostro corpo da ogni impurità e da ogni malattia. Allora lasciate che l'acqua scorra fuori dal vostro corpo affinché possa portar via dall'interno le impurità e tutte le cose maleodoranti di Satana.

E voi vedrete con i vostri occhi e sentirete con il vostro odorato tutte le sozzure e le impurità che contaminavano il tempio del vostro corpo, come pure tutti i peccati che dimoravano nel vostro corpo tormentandovi con ogni sorta di dolori. Io vi dico in verità, il battesimo con l'acqua vi libera da tutti i mali.

Rinnovate il vostro battesimo con l'acqua ogni giorno durante il vostro digiuno fino al giorno in cui vedrete che l'acqua che fluisce fuori dal vostro corpo è pura come la schiuma del fiume. Poi gettate il vostro corpo nell'acqua corrente del fiume e là tra le braccia dell'Angelo dell'acqua rendete grazie al Dio vivente che vi ha liberato dai vostri peccati.

E questo santo battesimo dell'Angelo dell'acqua sarà rinascita in una vita nuova. Perché i vostri occhi d'ora in avanti vedranno e i vostri orecchi sentiranno. Non peccate più, dunque, dopo il vostro battesimo e che gli angeli dell'aria e dell'acqua possano dimorare eternamente in voi e servirvi per sempre.

Immagine

Il Vangelo Esseno della Pace
Ultima modifica di luciano il 26 febbraio 2011, 22:47, modificato 1 volta in totale.
By Cosmonauta
#11990
:D :D :D :D :D

Grazie Luciano questa è un'altra chicca, di quelle potenti!
Certo che di roba ne è stata costruita sopra queste semplici parole...
E' bello ricordarsi che siamo nel nostro corpo come in un tempio.
DIVINO.

Saluti Cosmici! :o
Avatar utente
By krishnacry
#11994
grazie,parole che mi danno pace e la convinzione di essere sulla strada giusta non solo per un corpo sano,ma per ritornare a quella pace e a quella luce che io credo noi tutti siamo.la salute e' il primo passo verso l'amore prima per noi stessi e poi di conseguenza per l'universo intero...i nostri occhi vedranno e le nostre orecchie sentiranno!!!
colgo l'occasione per ringraziare tutti,cercando nel forum trovo sempre un aiuto e anche se scrivo poco sono un'attenta lettrice!!
abbracci di luce da cry
Avatar utente
By peppeacc
#83480
Ho letto questo libro e l'ho trovato fantastico, tant'è che ho deciso di comprarne una seconda copia e donarla ad un monastero benedettino (non dico quale) dove ho uno dei miei zii (lui si occupa da sempre della vasta biblioteca del monastero). Premetto che sapevo a cosa andavo contro, molto probabilmente. Lo hanno letto lui e un altro monaco (che a quanto pare non lo ha terminato, ma non sono sicuro). Comunque sia riporto solo ciò che mi ha detto mio zio direttamente: il libro è, secondo lui, ai limiti della fantasia. Si è fatto molte risate mentre lo leggeva e lo reputa completamente al di fuori di una "corretta procedura" per la pubblicazione: il libro manca di una bibliografia precisa e non riporta alcuna foto dei documenti originali! Secondo il suo parere, quindi, il libro è una pura invenzione dell'Autore.
Io sinceramente ho evitato eccessive polemiche, ma gli ho fatto semplicemente notare che, se fosse un libro inventato di sana pianta, sarebbe un'opera ancora più incredibile, paragonabile, ad esempio, alla Divina Commedia. Sinceramente io ho apprezzato il contenuto e non mi sono soffermato sull'autenticità del testo (e anzi forse l'Autore non ha seguito di proposito procedure "scientifiche", chissà?).

Mi piacerebbe sentire il parere da parte di chi lo ha letto. Grazie in anticipo:)
Avatar utente
By peppeacc
#83493
luciano ha scritto:...Tuttavia molto di quanto ha scritto dà dei risultati positivi riguardo al recupero e al mantenimento della salute. :D


A mio modesto parere penso sia la cosa più importante di tutta la vicenda e di tutte le chiacchiere su chiacchere che si montano intorno.
Avatar utente
By SuonoVuoto
#84267
Ad un certo punto c'è una "ricetta"...
Germogli di grano, sminuzzati e seccati al sole, mi sembra di capire. Questo era il "pane".

≪Lasciate che siano gli angeli di Dio a preparare il vostro pane. Bagnate il
vostro grano affinché possa penetrarvi l’angelo dell’acqua, quindi disponetelo
all'aria affinché sia abbracciato anche dall'angelo dell’aria; poi lasciatelo
al sole del mattino alla sera affinché possa discendervi anche l’angelo della
luce del sole. E la benedizione di questi tre angeli farà sbocciare in fretta nel
vostro grano il germoglio della vita. Poi macinate il vostro grano e ricavatene
delle cialde sottili come fecero i vostri padri quando lasciarono l’Egitto,
la dimora della schiavitù. Quindi disponete di nuovo quelle cialde al sole fin
dal mattino e a mezzogiorno giratele affinché, prima del tramonto, l’angelo
del sole possa abbracciarle anche dal lato opposto. Perché il vostro pane deve
essere preparato da quegli stessi angeli che hanno nutrito e maturato il grano nei
campi. E lo stesso sole che, grazie al fuoco della vita, fece crescere e maturare
il grano dovrà, con quello stesso fuoco, cucinare anche il vostro pane. Perché
il fuoco del sole da la vita al grano, al pane e al corpo; ma il fuoco della morte
uccide il grano, il pane e il corpo. E gli angeli viventi del Dio vivente servono
solo gli uomini vivi, perché Dio è il Dio della vita e non il Dio della morte≫.

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret