Arnold Ehret Italia

Quando non sai dove mettere il tuo messaggio mettilo qui. Se devi fare delle battute, falle qui. Non sono permesse battute sulla dieta o sugli utenti.

Moderatore: luciano

Avatar utente
By Atavicus
#12051
Il tema dell'alimentazione del bambino è un altro grande capitolo di discussione...
Pongo solo una domanda specifica. Non ho esperienza di genitore e quindi non so nulla al riguardo nè tanto meno posso sapere differenza di crescita e salute di un bambino "ehretista" rispetto ad un bambino onnivoro.
Non ho dubbi però che l'assunzione di latte artificiale in sostituzione o in accompagnamento di quello materno sia del tutto deleterio ed introduca il bambino ad una vita grassa e malata.
Mi chiedo: il "rigurgito" del neonato è legato, come si dice, alla non perfetta formazione della valvola che collega esofago e stomaco o non è invece la reazione dello stomaco all'assunzione del solo latte artificiale?
Sarei contento di ascoltare vostre esperienze in merito.
Grazie.
Atavicus
Avatar utente
By Tyler
#12052
Il rigurgito del neonato è un chiaro sintomo che il suo corpo rifiuta quel cibo.
Ti sei mai chiesto perchè il rigurgito (vomito) del neonato viene considerato normale e invece il vomito dell'adulto viene considerato malattia? (Intossicazione in gergo medico)
Il latte in polvere che ormai si da al 90% dei bambini non è che un totale prodotto chimico di sintesi, una porcheria insomma. E che può fare il povero bimbo se non vomitarlo??? Non sempre purtroppo...
Saluti...Fabio.
Avatar utente
By Curry
#12054
Io ho due figli. Ho fatto molta fatica ad allattarli, nonostante avessi tutte le informazioni necessarie sull'allttamento al seno e mi sia anche fatta seguire dalla Lega del latte.
Con la prima non ho superato i due mesi. Col secondo sono arrivata a quattro ma con grande difficoltà.
La prima non hai mai avuto rigurgito. Il secondo sì. Questo NON per dire che quindi va bene in latte artificiale, ma solo per dire che vomito e rigurgito sono due cose un po' diverse.
Ad esempio so di una mamma vegetariana che ha allattato solo al seno per diversi mesi, e suo figlio ha avuto grossi problemi di rigurgito.
Sinceramente, non so dirti se dipende dalla valvola tra esofago e stomaco o no. Non credo però derivi solo dall'alimentazione.

Rispetto al latte artificiale, è inddubbiamente dannoso per il fisico. Ma secondo me, sulla lunga distanza, è più dannosa l'educazione alimentare. Non solo quella fatta di schifezze. Quella che fa dire "l'importante è che mangia la carne" oppure "va beh, fa niente se salta la frutta, almeno ha finito le lasagne". Ad esempio domenica a pranzo ero da mia suocera: i miei figli, come me, hanno mangiato i fagiolini in insalata e hanno lasciato lì la carne, che hanno solo assaggiato. Tutti hanno sentenziato "ma la carne? Non si puà lasciare lì!", ma dato che io e mio marito abbiamo detto "va benissimo così" la cosa si è chiusa.

Scusa se mi son dilungata. E' che quando parto a scrivere poi non mi fermo più
Ciao
Curry
Avatar utente
By Atavicus
#12056
Non no dilungati pure è proprio esperienze come queste che volevo sentire...
Ho cercato rigurgito su google e sembra che sia diverso dal vomito perchè non è accompagnato da conati, che non servono vista la non ancora perfetta formazione di quella valvola...
Da quello che mi dice traggo però che il rigurgito possa avvenire anche con latte materno, magari se assunto in dosi esagerate... anche TROPPO cibo buono fa male, come dice Ehret.
Grazie.
Avatar utente
By Curry
#12057
il rigurgito possa avvenire anche con latte materno


infatti era quello che capitava a mio figlio, soprattutto dopo la poppata del mattino, che era la più abbondante. Forse anche la posizione in cui talvolta lo tenevo (i neonati sembrano sempre comodi quando sono in braccio, ma sarà vero?), ma spesso il ruttino era accompagnato dal rigurgito. Che comunque infastidiva poco il bimbo.
Di più, eventualmente, mamma o papà che dovevano cambiare la camicia :lol:
ma sono le gioie della vita :wink:
Avatar utente
By Lawimli
#12151
non dimentichiamoci che un bambino che nasce da genitori onnivori o "vegetariani" è pur sempre un bambino "malato", nonchè che il latte proveniente dalla mamma di cui sopra, non sara' per forza di cose privo di tossine.

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret