Arnold Ehret Italia

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

Avatar utente
By erre
#12428
:lol: ho trovato la causa dei miei mancamenti e vertigini. Mi stavo facendo male da solo. E' da un mese che bevevo acqua ogni giorno 1 ora prima del pranzo con la convinzione di aiutare il corpo alla dintossicazione. un litro tutti i giorni più circa due litri il sabato e la domenica, sempre lontano dai pasti. Proprio sabato scorso ho voluto evitare inconsapelvomente di bere l' acqua solita e solo dopo qualche ora di pomerigio ho incominciato a stare molto meglio. Tanto che domenica mi sentivo come un leone :twisted:
Ora anlizzando il tutto ho dedotto che l' acqua mi facesse scioglier troppo i sali causandomi questi disturbi.
Ora sto molto meglio.
Può essere la mia conclusione valida :?:
Spero che qualcuno mi risponda
ciao roberto
Avatar utente
By erre
#12429
:lol: ho trovato la causa dei miei mancamenti e vertigini. Mi stavo facendo male da solo. E' da un mese che bevevo acqua ogni giorno 1 ora prima del pranzo con la convinzione di aiutare il corpo alla dintossicazione. un litro tutti i giorni più circa due litri il sabato e la domenica, sempre lontano dai pasti. Proprio sabato scorso ho voluto evitare inconsapelvomente di bere l' acqua solita e solo dopo qualche ora di pomerigio ho incominciato a stare molto meglio. Tanto che domenica mi sentivo come un leone :twisted:
Ora anlizzando il tutto ho dedotto che l' acqua mi facesse scioglier troppo i sali causandomi questi disturbi.
Ora sto molto meglio.
Può essere la mia conclusione valida
Spero che qualcuno mi risponda
Avatar utente
By kalzap
#12585
attenta che non siano stati trattati con patine protettive che a contatto con la mela innescano una reazione chimica... prova caso mai a comprare del filo di ferro chiedendo specificatamente del ferro puro non trattato..
By Alessa08
#12586
Io ho avuto un problema simile, non erano veri e propri mancamenti erano + che altro momenti
in cui non riuscivo assolutamente avere un minimo di concentrazione... la sensazione era quella di non
avere ben in mente che cosa stavo facendo e che cosa dovevo fare: durante il lavoro era imbarazzante!
Mi sono spaventato parecchio e per questo ho fatto un passo indietro con la dieta dopo due mesi di
transizione abbastanza ferrea. Dopo qualche giorno sono spariti.
E' necessario andare molto lenti se si vuol continuare a portare avanti attività lavorative, di studio, etc...
se non c'è un' urgenza non è necessario fare i passi + lunghi della gamba...
E' in ballo la salute e il successo della dieta stessa.

Ciao
By susi
#12982
Erics ha scritto:Concordo Alessa!

Grazie Kalzap! Per quanto riguarda la mela... allora boh non so, non mi fido a fare questa cosa... come faccio ad avere la certezza che sia ferro puro?
Uffi... :roll:


Penso che al posto del "ferro" dei chiodi, che poi magari potrebbero non essere di ferro puro ma di chissà cosa, sarebbe meglio integrare questo importante minerale aggiungendo alle insalate abbondanti semi di sesamo bio (ricchissimo di ferro e calcio). Meglio quello nero. Si trova con facilità nei negozi biologici. Io lo mangio anche come snack: è buonissimo. Oppure frullo i semi di sesamo con semi di zucca e di girasole + 4/5 carote + con un po' di sale, un limone spremuto, olio e 2/3 cucchiaini di tahin (burro di sesamo) e mangio questa cremina con le cruditè.

ciao Susi

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret