[phpBB Debug] PHP Notice: in file [ROOT]/ext/sitesplat/bbopengraph/event/listener.php on line 114: Undefined index: 13268
Iperprolattinemia - Arnold Ehret Italia

Arnold Ehret Italia

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

Avatar utente
By luciano
#13272
Ciao Erics! :D

Il punto di vista della salute dal quale osserviamo le malattie in quanto Ehretisti è quello di Ehret, cioè che le malattie sono nomi dati a sintomi che si manifestano in varie aree del corpo, ma hanno tutte un'unica causa, che Ehret chiama costipazione, intesa come ostruzione dei vari sistemi.

La ragione è l'alimentazione con cibi inadeguati e tossici, ecc, come i suoi libri spiegano egregiamente.

Quindi non ci perdiamo a cercare risposte a domande su singole patologie dai nomi altisonanti.

E perfettamente inutile perchè la medicina non cerca risposte definitive, ma solo parziali e solo sopprime sintomi con farmaci.

Uno ti dice che devi prendere un farmaco perchè la prolattina è fuori controllo.

Allora chiedi: "Perché la prolattina è fuori controllo?"
La risposta può essere: "Perché la tua ipofisi non funziona bene."
Allora chiedi: "Perché la mia ipofisi non funziona bene?"
E ti direbbero che non lo sanno, o sempre parziali risposte, ma mai la vera risposta, non si sa...., ci sono degli studi che dicono che...

Ma ovviamente la scelta sta a te.

Se sai che i farmaci sono solo sostanze tossiche che avvelenano il corpo, perché prenderli?

Io penso che molte persone devono ancora decidere di prendersi totale responsabilità per la propria salute, perchè credono che l'autorità medica ne sappia di più, ma basta osservare i risultati disastrosi per capire che tale fiducia è mal riposta.

E tieni presente che quello che vieni a sapere dei danni iatrogeni dai media, è solo la punta dell'iceberg.
Ci sono continue morti silenziose da farmaci che vengono fatte passare per morte naturale. :wink:
Avatar utente
By Tyler
#13278
Iperprolattinemia
Ma che bei nomi che si inventano....
hanno una fantasia incredibile!!!
Io appena ho letto il titolo del post sono rimasto perplesso per trenta secondi e poi sono sbuffato a ridere dicendo: ma che razza di animale è??? :D :D
Scusate l'ironia forse fuori luogo ma non posso farci niente...
Salutozzi...
Avatar utente
By Tyler
#13281
Erics ha scritto:Fa ridere eh? :roll:

Mi fa ridere il nome di questa "malattia".
Non il problema che ti porti dietro.
Non mi permetterei mai di ridere e scherzare delle disgrazie altrui... :D
Salutozzi...
By SofiaLoren
#13283
Ciao Erics :D
Non ho avuto problemi di iperprolattinemia ma sempre una malattia legata alla tiroide che è la tiroidite di Hascimoto(Fabio,non ti fa pensare all'assicurazione questa?)con la dieta di Ehret sono guarita ed i valori della tiroide(antitireoglobulina alta) dopo qualche mese di dieta erano nella norma.Pensa che l'endocrinologo voleva darmi l'Eutirox, era un cane proprio,e dire che è il più bravo che c'è in zona dicono,mah..doveva venirmi qualche sospetto,un endocrinologo obeso..chissà come funzionava la sua di tiroide!Se vai a leggere i vecchi post c'è una ragazza:Winblus che aveva problemi alla tiroide che ha risolto.Ti capisco!Anch'io mi sento più tranquilla quando posso confrontarmi con altri che hanno avuto il mio problema e lo hanno risolto,comunque sono sicura che la tua costanza ti premierà :wink:
Buona serata
Avatar utente
By Tyler
#13286
SofiaLoren ha scritto:antitireoglobulina

:lol: :lol: :lol: :lol:
Kisssss
By SofiaLoren
#13291
Ciao :D
Ho iniziato subito mangiando solamente frutta e verdura cotta e cruda(quasi sempre cruda),a volte frutta secca e sto continuando così da un anno.Ho eliminato tutto subito,soprattutto il pane.Sono andata qualche volta a cena fuori sgarrando ma sempre senza esagerare.Lo so,sono stata un po' drastica però avevo fretta di guarire.Comunque cambiare le proprie abitudini gradualmente è la cosa migliore.Pensa che io compio 33 anni,tu da quello che ho capito sei molto giovane quindi ancora più avantaggiata!

Fabio sei tremendo! :lol:
By gigliorosa
#13296
Ciao,

io ho sofferto di iperprolattinemia. Nel 1996, dopo un forte periodo di stress, la prolattina ha iniziato a salire. Me ne sono accorta perchè non avevo più il ciclo e nemmeno l'ovulazione. In pratica, alla fine (dopo 6 mesi di amenorrea) con la risonanza magnetica mi hanno diagnosticato un adenoma ipofisario di 1 cm e mi sono curata con il Dostinex. A me la prolattina si è abbassata subito però, tornando in pochi mesi ai valori normali. Infatti in seguito sono rimasta incinta, ho avuto due bambini e li ho allattati entrambi contro le previsioni più pessimistiche (ti si alzerà la prolattina, ti tornerà l'adenoma...blablablablablabla). Inoltre non prendo più la pillola da più di 10 anni perchè con questo "problema" sembra sia incompatibile: alla fine non tutti i mali vengono per nuocere!

Non conoscevo Ehret. Ma penso che se l'avessi conosciuto 10 anni fa, avrei cercato di fare il più possibile a meno dei farmaci.
Ricordati che lo stress fa alzare la prolattina e sono convinta che un'ipofisi sollecitata per un lungo periodo a produrre inusuali livelli di un ormone alla fine reagisca alterando la sua struttura. Ecco perchè l'adenoma. Questa è solo la mia interpretazione. A te le riflessioni :)

Se vuoi, sono disponibile a continuare il discorso in privato. Non ti scoraggiare! Un abbraccio grande
Avatar utente
By mauropud
#13308
SofiaLoren ha scritto:mah..doveva venirmi qualche sospetto,un endocrinologo obeso...

A me basta quello per capire che tipo e': obeso e/o fumatore basta e avanza per classificarlo inetto.
:D
Avatar utente
By mauropud
#13323
luciano ha scritto:Fai il bravo Mauro.... 8)

OK, allora dico che lo rifiuto solo se e' tossicodipendente! :D
Avatar utente
By luciano
#13324
No Mauro, il mio commento era solo per invitare comunque a non classificare le persone come, per esempio, inetti.
Possiamo capire che un endocrinologo obeso non può portare alla vera guarigione un suo paziente, però non c'è motivo di dare titoli. :wink:
Avatar utente
By mauropud
#13334
luciano ha scritto:Possiamo capire che un endocrinologo obeso non può portare alla vera guarigione un suo paziente, però non c'è motivo di dare titoli. :wink:

OK Luciano,
il senso della mia battuta era che se incontro uno che dovrebbe darmi consigli sulla salute ma non sa badare neppure alla sua, preferisco consigliarmi da solo. :D

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret