Arnold Ehret Italia

Specifico sulla transizione, per chiedere suggerimenti, chiarire punti del libro a riguardo, descrivere sintomi comparsi all'inizio o durante e tutto quanto può essere utile per fare la transizione senza sforzi considerevoli

Moderatore: luciano

Avatar utente
By Orsa
#13549
un caloroso ciao e un bel ritrovato a tutti!
è da molto che non scrivo sul forum; per me è stato un periodo carico di positività su tutti i piani della mia vita, dal lavoro agli affetti, ma direi più in generale alla soddisfazione personale e a un senso di generale benessere.
continuo la mia "dieta" vegana e semi-ehretista.
sono riuscita ad eliminare la colazione, sostituendola con un litro e mezzo di acqua unita a un limone spremuto. questa cosa mi dà molta energia e mi fa stare bene, senza sentire gli stimoli della fame. la resistenza fisica e psichica è aumentata, il senso interiore di gioia e benessere sono a un livello tale che MAI in vita mia avevo provato.
se devo affrontare una mattinata carica di impegni, per colazione mangio della frutta fresca e rigorosamente di stagione, unita a molta, molta acqua distribuita lungo l'arco di tutta la mattinata.
a pranzo fanno capolino verdure fresche di stagione e di vari colori, in questo periodo insalatina, carote, rucola, insieme a germogli e alghe e condite con olio e.v., limone e poco sale integrale. poi dei cereali e/o dei legumi.
la sera idem, verdure fresche e cotte e cereali, in prevalenza avena, segale, grano saraceno, kamut. oppure zuppe di cereali e legumi con aglio e cipolle, condite con lievito di birra a scaglie e con l'aggiunta di semi di lino o girasole tritati.
NON sento il richiamo della pasta, del pane, di tutti i prodotti da forno, che posso dire di avere completamente eliminato ad eccezione di una pizza ogni tanto con gli amici (una volta al mese o giù di lì).
ho eliminato anche lo zucchero, ad eccezione di quello naturale della frutta e dei cereali.
formaggi, carne, pesce e uova non facevano parte della mia dieta già da molto tempo, e non ne sento minimamente la mancanza.
insomma, UN SUCCESSONE!

anche se in questi mesi non ho avuto tanto tempo per scrivere o leggere il forum vi ho sempre pensati; mi avete dato tanta energia, tanta luce...
ehret è sempre con me e il suo pensiero, la sua energia mi sprona sempre a fare meglio.

vi devo ringraziare, in particolare luciano e anche tyler che mi aveva indicato questo forum sul sito di promiseland.

forse d'ora in avanti avrò più tempo per leggervi e scrivervi, per cui a risentirci. un abbraccio forte, Orsa :)
Avatar utente
By Orsa
#13553
mi sono dimenticata di scrivervi riguardo ad una cosa, che ehret cita nel "sistema di guarigione", e riguarda quella sensazione di energia mai provata prima (o forse solo nell'infanzia o in età adolescenziale) per cui si avverte nel corpo una sorta di "scossa elettrica" vibrante. e, insieme, un'accelerazione un po' più accentuata del battito cardiaco, specialmente durante il digiuno del mattino, accompagnata da qualche extrasistole (ma tenete presente che negli ultimi anni io ho sofferto di questo disturbo, ed è probabile che, come dice ehret, mi si sia accentuato).
nel contempo un inferiore numero di ore di riposo notturno, talvolta accompagnato da risvegli nel cuore della notte.
all'inizio ero un po' preoccupata di questi sintomi, poi adesso mi ci sto abituando, e penso siano dovuti alla maggiore pulizia interna e del sangue.
volevo sapere da voi se avete provato la mia stessa esperienza e cosa ne pensate.
By SofiaLoren
#13555
Ciao Orsa!Benvenuta di nuovo tra noi
Mi fa piacere leggere i tuoi successi e capisco perfettamente il senso di gioia e benessere interiore che provi,è bellissima questa sensazione vero?
Il tuo esempio sarà di aiuto a molte persone che hanno appena letto il libro e non hanno ancora le idee chiare sulla transizione.La stai gestendo molto bene.Brava!
Ciao Sofia
:D :D :D
Avatar utente
By puja
#13556
è bello leggere tanta serenità :D
By Cosmonauta
#13558
Orsa ha scritto:nel contempo un inferiore numero di ore di riposo notturno, talvolta accompagnato da risvegli nel cuore della notte.


Ciao Orsa :D

Rivedo con piacere anche l'immagine del tuo avatar che è davvero simpatica.
Rispetto a prima io dormo la metà 8O , e mi chiedo come sia possibile, ed in quanto all'energia, beh, nonostante siano solo pochi mesi che "transito",erano anni che non mi sentivo più così!

Complimenti per come stai andando e auguri per un futuro ancora migliore, che non mancherà visto che te la stai cavando benone... :wink:

Saluti Cosmici! :D :o :D
Avatar utente
By kebaff
#13590
... riguardo al numero diminuito di ore di sonno...

mi è capitata la stessa cosa, mi hanno prestato da poco un libricino (di quelli piccoli ma importanti :) ) sul sonno naturale, di Stockeamann (non prendetelo alla lettera, non ce l'ho sottomano :oops: )in cui sono riportati casi di gente che otteneva ottimi benefici, dormendo poco meno di 4 ore..
avevano una cosa in comune, indovinate un pò??
mangiavano solo frutta e verdura...
Avatar utente
By betula
#13617
Orsa, ma che bella esperienza :D
A proposito di sonno: dormo tanto ma non riposo mai, e questa è la riprova che più della quantità conta sempre la qualità :wink:

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret