Arnold Ehret Italia

Quando non sai dove mettere il tuo messaggio mettilo qui. Se devi fare delle battute, falle qui. Non sono permesse battute sulla dieta o sugli utenti.

Moderatore: luciano

Avatar utente
By hsamuray
#13584
Ho letto giorni fa l'articolo riguardante il caffe'. Io ERO fino a pochi giorni fa un bevitore accanito. Ne bevevo una media di 10-12 al giorno da molti anni. Ho provato a smettere gradualmente ma niente. Allora ho fatto come si dice qui da noi...la legge del taglione. Ho troncato di botto sostituendo a casa il caffe' con l'orzo e fuori con succo di frutta. Il fatto e' questo. I primi due giorni tutto ok. Ma adesso e' da due giorni che ho dei malditesta della madonna e dei dolori davvero grossi alla muscolatura dei reni(sacrolombari). Non so se sia dovuto allo smettere anche se mi pare di aver letto che uno dei sintomi di quando si smette siano proprio il mal di testa. So pero' che non ne avevo mai avuti prima. Volevo sapere se ci stava qualche sistema per far passare almeno il mal di testa. Qualche sistema di tipo alternativo. Ho in casa della Novalgina la guardo spesso e poi le dico di no:XD. Altrimenti penso sia inutile disintossicarmi da una cosa per intossicarmi con un altra.
Cordiali Saluti.
Fabrizo.
Avatar utente
By aran
#13585
Ciao, puoi provare a fare dei clisteri, dovrebbero aiutarti a sentirti meglio. Non credo che la Novalgina possa aiutarti in questa fase, se non per tamponare i sintomi di disintossicazione, ma non avrebbe senso prenderla.
By SofiaLoren
#13615
Ciao!Benvenuto Fabrizio :D
Aran ti ha dato un ottimo consiglio,io ho provato la stessa cosa quando ho eliminato il caffè,è stata durissima anche perchè oltre al male alla testa avevo un arterio..
Porta pazienza che non te ne pentirai!
Avatar utente
By luciano
#13616
Benvenuto anche da parte mia Fabrizio! :D
Purtroppo l'unica alternativa è ricominciare a bere caffè. Passa velocemente, ma ritorni al punto di prima.

Si scopre quanto davvero intossichi il caffè quando si smette di berlo!

Come dice Sofia, occorre pazientare.

Quando ho smesso, oltre al mal di testa, sono stato anche un po' "zombi" per una settimana.
Avatar utente
By betula
#13618
Bevevo in tutto 3 caffè al giorno, forse 4 nel fine settimana.
Quando due mesi fa ho smesso, e nel contempo ho preso degli integratori che mi aiutavano a eliminare i metalli pesanti dai tessuti, ho passato una settimana d'inferno.
Due giorni di mal di testa atroce, herpes, cistite (mai avuta) e una violentissima colica renale/intestinale (non ho mai capito cosa fosse) che non mi ha fatto vivere per tre giorni.
Poi, come è arrivato, il tutto se n'è andato improvvisamente.
Adesso bevo il caffè una volta a settimana, più per convivialità che per altro, e non ne sento affatto la mancanza :)
Avatar utente
By hsamuray
#13671
grazie a tutti. infatti il primo giorno nulla, e io pensavo tra me e me...mah...me la son cavata con poco dai :D mentre invece il secondo cacchio che botta. mal di testa veramente forte accompagnato a dei dolori muscolari alla fascia addominale e lombare e dolori ai muscoli del collo. Ancora oggi a distanza di quattro giorni ho dolori un po qui un po la ma per fortuna in maniera minore. Cmq mi sento come ha detto Luciano un po zombie; come se avessi fatto una fatica della madonna. Ritornare a bere il caffè? No di sicuro grazie :P . Dopo tutti gli sforzi e il malditesta(che odio davvero) poi riprendere a bere caffè non ci penso minimamente. L'ho sostituito con l'orzo...che non è poi cosi male. Grazie a tutti per i consigli e il sostegno gente...a presto:)

Ho letto con interesse la tua esperienza per la pu[…]

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Diario di Narayani

:)

Libri di Arnold Ehret