Arnold Ehret Italia

Specifico sulla transizione, per chiedere suggerimenti, chiarire punti del libro a riguardo, descrivere sintomi comparsi all'inizio o durante e tutto quanto può essere utile per fare la transizione senza sforzi considerevoli

Moderatore: luciano

#13850
Ho letto il libro ormai più di un mese fa, e poi sono approdata qui con i miei problemi.
Il primo passo che ho fatto è stato quello di eliminare la colazione: mai e poi mai in vita mia avrei pensato di abbandonarla, per me è sempre stato il pasto cardine, quello che mi confortava, la mia unica certezza alimentare.
Quando qualche sporadica mattina saltavo la colazione pativo le pene dell'inferno. Però mi son detta "ho fatto la colazione per 38 anni, una prova per vedere come va non mi sembra una tragedia".
E così, insieme al caffè, se n'è andato pure il pasto delle sette. Con mio grande stupore, ho iniziato ad eliminare questo pasto senza avere grossi traumi; certo, qualche mattina (pochissime per la verità) cedo e mangio o bevo qualcosa, ma di solito avviene quando rimango a casa e mi sveglio tardi. Nelle restanti mattine mi bevo acqua limone e un filino di zucchero integrale.

Il primo mese mi è uscito di tutto in viso: tutte le bolle della mia adolescenza, roba da non credere.
Si è accentuata molto l'acne che ho sulle spalle e si sono formate due cisti (non ho mai avuto cisti in superficie, molto strano), ma adesso la situazione sta lentamente tornando alla normalità.
PEr quanto riguarda il resto dei pasti, cerco di consumare quanta più verdura possibile, per la frutta sto lavorandoci su; questo cambio di alimentazione però mi ha portato nei primi 20 25 giorni a problemi di stitichezza, molto strano se si considera che sto introducendo molte più fibre del solito.
Qualche mattina ho dei forti bruciori di stomaco, come se fosse la gastrite (ne ho sofferto molto una quindicina di anni fa, e dire che prima che iniziassi a lavorare digerivo anche i sassi), e dei mancamenti; se resisto qualche minuto come sono arrivati se ne vanno.

Piano piano, proseguo su questa strada, certo l'Eutirox e il problemino che ho non mi aiutano a disintossicarmi appieno, però credo che l'unica cosa di cui ho bisogno sia pazienza e fiducia.
#13851
betula ha scritto:questo cambio di alimentazione però mi ha portato nei primi 20 25 giorni a problemi di stitichezza, molto strano se si considera che sto introducendo molte più fibre del solito.

Non è un problema di fibre, se mangi molte verdure cotte la stitichezza è normale. Devi mangiare molta frutta per evacuare. La frutta è la cosa più importante che ci sia.
Saluti...Fabio.
By ikxikx
#13854
Devi mangiare molta frutta per evacuare
==============================
Fabio,

quindi è la frutta che elimina la stitichezza
non la verdura?
Avatar utente
By Tyler
#13856
La frutta contribuisce moltissimo ad aiutare l'evacuazione.
Le verdure crude sono altrettanto importanti.
Le verdure cotte soprattutto se mangiate in grandi quantità possono costipare, secondo me.
Saluti...Fabio.
Avatar utente
By betula
#13858
Ho dimenticato di dire una cosa significativa:
in concomitanza con il digiuno mattutino ho iniziato a "sentire" il muco nei bronchi, nelle orecchie, gola e naso.
Sensazione stranissima, anche perchè soprattutto la testa è decisamente ovattata e stordita; il problema è che non riesco ad eliminare questo muco, circola, si sta muovendo ma non esce come dovrebbe.
Così, ho le orecchie perennemente attappate, il naso chiuso e un groppo in gola permanente. Solo ieri mattina ho buttato fuori muco da tutte le parti, ma è stato un episodio, perchè oggi ho ricominciato a restare tappata :(
Se mangiassi più frutta riuscirei ad espellere maggiormente?
Avatar utente
By Tyler
#13860
betula ha scritto:Se mangiassi più frutta riuscirei ad espellere maggiormente?

Sono convinto di si. Ti aiuterebbe senz'altro.
Prova a fare due giorni di sola frutta sia a pranzo che a cena.
Saluti...
Avatar utente
By mesenger
#13861
Lo hai letto nel forum RIMEDI NATURALI SENZA FARMACI quello di Arca "pulizia delle cavita' nasali " che spiega come fare per questo problema ?.
Io ci stavo provando ma la mia teiera ha il beccuccio troppo grosso e ne devo trovare una piu' piccola .Pure io sono completamente tappata , sinusite , naso chiuso , e acufeni .
saluti
Avatar utente
By betula
#13862
Non l'avevo visto.
Ora guardo, grazie!
Avatar utente
By mesenger
#13863
Anche io ho perso due taglie di reggiseno , ma sono piu' contenta cosi', e' tornato come prima, negli anni si era riempito di cisti , invece adesso stanno scomparendo , io uso il gel di bottega verde per rassodarlo e sono piu' contenta cosi' e' proporzionato al fisico , non ero proprio abituata al seno grande , era troppo ingombrante .
ciao
Avatar utente
By betula
#14151
Sono due giorni che la mattina ho una fame feroce, addirittura stanotte mi sono svegliata con dei dolori di stomaco (da fame) e non riuscivo ad addormentarmi 8O
C'è da dire che ieri sera sono andata a cena fuori e, pur non avendo ecceduto con il cibo, forse ho mischiato proteine, amidi e grassi ai quali non ero più abituata. Ho anche mangiato formaggio, era tanto che non lo facevo (e non lo faccio più, ma accidenti che buono :roll: )
Stamattina poi, ho sentito come una mano che mi prendeva lil contenuto a testa e me lo faceva girare: ho temuto di svenire ma è stata una sensazione diversa, mi sono sentita che pesavo due grammi e che mi alzavo da terra... non so ancora se la sensazione è stata piacevole o sgradevole, ma non mi era mai successo :roll:
Avatar utente
By betula
#14700
Continuo avvicinandomi alla transizione.
Purtroppo è difficile andare fuori e spiegare ai tuoi amici che oltre al kg di carne nel tuo piatto vorresti mangiare anche della verdura. E' difficile spiegare che non vorresti vedere il formaggio e i latticini ovunque, così come kg di grasso in ogni condimento.
E quindi sgarro, ma anche di mio :?
Però ho iniziato a espellere muco con le urine, il muco ogni tanto si stacca dalla gola, e riesco a percepire molto di più il gusto salato dei cibi che inizia a infastidirmi. Sento anche odori sottili, anche se il naso è ancora chiuso.
Ho perso tre kg dall'inizio di questa avventura, e senza aver fatto granchè :wink:
Avatar utente
By betula
#19080
Aggiorno il mio diario, fa male lasciarlo abbandonato. Fa male alla transizione.
Il consumo di carne è ridotto drasticamente, come al solito quando vai a cena a casa di qualcuno la prima cosa che ti propongono è carne :wink:
Tendenzialmente a casa la consumiamo 1 massimo due volte a settimana (e fuori non la mangio di certo).
Tanta frutta, tantissima verdura, pane fatto in casa (non sempre) con farina macinata al mio mini mulino e per metà proveniente da chicchi interi.
Avverto in maniera esagerata il sale nei pasti che non preparo io (e sì che ancora ne usiamo), e provo molto fastidio quando mi capita di masticare alcuni chewing gum.
Troppi carboidrati, ma non posso staccare tutto insieme, il latte e derivati sono una deroga della quale ho abusato in queste ultime settimane, sempre per il solito discorso "pasti fuori casa".
La colazione si salta allegramente, continuo ad usare il prodotto per "pulire" il colon, ma sento che tra poco inizierò a fare i clisteri.

Il muco continua a essere lì :( , nonostante vedo che continua ad uscire.
Non devo andare di corsa, sento però il desiderio di avere qualche risultato in più.
Ultima modifica di betula il 3 novembre 2008, 16:47, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
By betula
#19081
... ripetuto due volte :oops:
By Cosmonauta
#19088
Ciao betula,

intanto ti faccio subito i miei auguri per una buona continuazione! :D

Volevo dirti che da quando ho ridotto do molto il sale e i latticini mi sento meglio.
Qualche volta capitano ancora, ma faccio in modo di orientarmi verso quelli meno dannosi, sennò dico che sto male metto il broncio e pesto i piedi... :lol:
La carne l'ho tolta all'inizio, come il pesce ma lì ognuno vede in base alle proprie brame.

Saluti Cosmici! :D :D :D
Avatar utente
By sibillina
#19110
i latticini meno dannosi quali sono? a parte lo jocca...

una spruzzata di parmigiano sulla pasta di farro UNA volta alla settimana se po fà?

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret