Arnold Ehret Italia

Specifico sulla transizione, per chiedere suggerimenti, chiarire punti del libro a riguardo, descrivere sintomi comparsi all'inizio o durante e tutto quanto può essere utile per fare la transizione senza sforzi considerevoli

Moderatore: luciano

Avatar utente
By sibillina
#14925
Ciao Alessio!
Riso e pasta io li ho eliminati e sono circa due mesi che sto seguendo anche se con sgarri nei week end.
Vedi io ho cominciato questo cammino per via di allergie e altri disturbi che sono la prova piu' lampante che il corpo è intossicato.

Mi rendo conto che sarà una cosa lunga ed inoltre se continuo a sgarrare (tipo sabato con aperitivo e annesse velenosità vino e gelato) sarà ancora piu' lunga.

Se tu non hai nessun particolare disturbo dovresti forse rallentare e reintegrare qualcosa nel pranzo.

Io a parte la stanchezza sento anche molto di piu' il freddo ma adesso se arriva l'estate spero che cio' si risolga almeno per un paio di mesi...
Avatar utente
By Alessio
#14926
Si tyler in effetti da onnivoro anch'io soffrivo di stanchezza ma credo che in qualche modo soprattutto con la carne che non è un cibo ma uno stimolante e col caffè riuscivo in qualche modo a tirare avanti...( senza mai avere una grossa energia intendiamoci e con tutte le nefandissime conseguenze dell'alimentazione onnivora) adesso invece credo che bisogna aspettare che la disintossicazione termini per sentire finalmente maggiore energia e nel frattempo io sono diventato sensibilissimo al caffè (fortunatamente anche se non ne ho mai preso più di 1-2 tazzine al giorno) che era una delle sostanze su cui facevo affidamento per riuscire a studiare.
Ora già con una sola tazzina mi sento malissimo, agitato problemi allo stomaco, gola secca, irritazione al colon battito cardiaco accelerato e tutti i problemi legati a quel veleno, quindi ho chiuso anche con quello. Poi ho provato ginseng eleuterococco e altre sostanze cosiddette toniche ma senza avere grossi risultati...
quindi la mia domanda rimane; come fa uno che deve studiare o lavorare ad avere l'energia per svolgere queste attività nel frattempo che siamo in transizione ?
Avatar utente
By federica
#14927
io oggi termino la mia seconda settimana di transizione.. decisamente con grande successo! non ho mai avuto tanta energia nella mia vita, mi sembra quasi incredibile! è strano ma spero che duri così.... anche se leggo che in molti hanno questa fase iniziale per poi passare ad una più tranquilla.
l'unica spiegazione che mi so dare è che praticamente essendo vegetariana da oltre vent'anni.. avendo negli utlimi anni ridotto molto il consumo di latticini/formaggi e uova.. forse le cose per me sono più facili.
non solo sento più energia ma mi sento molto in comunicazione col mio organismo e riesco ad avere molto più controllo sul cibo.
prima ogni tanto non c'era niente che tenesse e decisamente arrivavo all'esagerazione. ora invece se mi capita di avere un momento di fame o di voglia improvvisa riesco a metterla a tacere o a eliminarla del tutto con un frutto.
in due settimane l'unico sgarro che ho fatto è stato mangiare dei fiori di zucca in pastella e un bicchiere piccolo di birra.
persi 3 chili totali.
umore e stato fisico ottimi.

prima di iniziare questa cosa pur non mangiando carne o pesce ero soggetta a stanchezza e a veri e propri momenti di catalessi energetica...
ovviamente vado avanti con un entusiasmo mai avuto prima!
:D
Avatar utente
By luciano
#14928
Quoto Fabio al 100%. :D

Volevo postare esattamente le stesse cose, e aggiungo: se uno sta facendo la dieta seguendo bene le istruzioni, senza combinazioni sballate, ecc. ecc. e continua ad essere stanco, allora la causa va ricercata altrove.

Quando dovevo andare a lavorare in fabbrica, ormai un paio di ere glaciali fa, e non mi piaceva affatto, ero stanco morto, mi trascinavo come una larva, tirando le 5, come si dice dalle mie parti.

Quando suonava la campana, correvo a casa, mangiavo, doccia, fuori da una ragazza che mi piaceva moltissimo. e non sapevo più cosa fosse la stanchezza.

Quindi, ok la disintossicazione, ok il cambio di dieta, ok non ci sono più gli stimolanti come caffè ecc., però è necessario anche guardare altrove, se uno sta facendo bene i passi della dieta.

La stanchezza viene spesso usata anche per giustificare il fatto che non si stanno facendo cose che ci si aspetta che vengano fatte. Oppure se si è in qualche modo obbligati a fare qualcosa che non ce ne può fregare di meno, viene stanchezza ed irritazione.

Nello specifico a Simone chiedo, non è che hai delle difficoltà nello studio o disinteresse e sarebbe comodo incolpare qualcos'altro, in questo caso la dieta? Te lo chiedo perchè l'ho fatto anch'io, e magari potrebbe essere così anche per te.

Se invece ho sbagliato, non considerare quanto ho detto.

Un approccio errato sarebbe non considerare l'essere umano nella sua completezza di spirito, mente e corpo. Occuparsi di uno di questi tre aspetti trascurando gli altri risolve ben poco. :wink:
Avatar utente
By sibillina
#15124
Buondi' a tutti!

Volevo sapere come stanno ora quelli che accusavano stanchezza/pressione bassa..

Io da domenica sto molto meglio in generale( la stanchezza /pressione bassa è passata), ho fatto anche una bella passeggiata nei boschi e la sera cerco di fare una corsetta.(sarà anche merito del bel tempo che finalmente è arrivato: insomma è tutta un'altra vita!)

Sto continuando la mia dieta con tante olive verdure e frutta, zero cibo industriale e questo week end non ho nemmeno sgarrato!!!

Non riesco pero' ancora a rinunciare al caffè e al goccio di latte a colazione. E a giorni alterni un pezzetto di formaggio fresco.

Sto bevendo succo di limone sciogli muco pero' ho sempre e comunque la lingua sporca.

Quanti di voi hanno visto un miglioramento nella lingua e dopo quanto tempo?

salutoni a tutti e un grazie sincero a Luciano che ha creato questo sito!!!

Alessandra
Avatar utente
By AndreaC
#15128
Per quanto mi riguarda non ho problemi di stanchezza, quando mi viene è una stanchezza sana di fine giornata, mi faccio una bella dormita e la mattina dopo sono molto riposato.
Devo dire che la vitalità è molto alta, quando ho notato che ero più stanco, avevo vari segnali di disintossicazione in atto.

Anche io ho il problema della lingua, come avevo scritto nella mia presentazione, è da molti anni che ho sempre una patina sulla lingua, dopo il primo mese di transizione ha iniziato a reagire e si sono formate delle zone pulite, ora si è riformata ma con una pattina più lieve, comunque persisto fiducioso.
Un'altra cosa che mi è successo è questa, da tre anni avevo una ciste bianca di circa 5 millimetri in bocca proprio sull'ugola, beh da 2 settimane è sparita, dopo circa 1 mese e 1/2 di dieta, bellissimo .....
Ho altri successi da raccontare, lo farò più avanti

ciao
Andrea
Avatar utente
By sibillina
#15129
Anche a me si sono formate delle piccole zone pulite ai lati, ma sono proprio piccole e la lingua continua ad essere bianca/giallognola.

Stanchezza: forse era dovuta anche ad un pout pourri di tisane/aloeche prendevo. Non so se c'entra ma da quando le ho smesse(settimana scorsa) e faccio solo la dieta va meglio.

In fondo anche le tisane di erbe sono delle medicine anche se non sintetiche...
Avatar utente
By Foca
#15497
Salve a tutti.

Sono due giorni che sono in crisi.

Va bene... ieri è stata colpa mia, mi sono messa a tagliare la siepe di gelsomino a mezzogiorno in punto, ci sono rimasta fino alle tredici... è chiaro che me la sono cercata.... però mi è sembrata comunque una reazione ESAGERATA.

Mi spiego. Sono rientrata due o tre volte a bagnarmi e rinfrescarmi, nonostante questo, quando sono rientrata definitivamente mi sentivo malissimo: una spece di tachicardia, pressione bassa, sudorazione.

Dopo essermi riposata un po e fatta una doccia, ho pranzato ma continuavo a stare male ed una sonnolenza improvvisa mi ha costretta a dormire metà pomeriggio, comunque sono rimasta spossata per tutta la sera.
Anche oggi non va molto meglio. Certo un po di colpa la posso dare al caldo, ma credo che ci sia anche dell'altro, mi sento la testa strana, e comunque sempre stanca.

Gradirei vostri consigli/osservazioni e critiche.

Grazie!! :(
Patrizia
Avatar utente
By luisa
#15513
Non saprei, ma forse il sole e la conseguente copiosa sudorazione, immagino a quell'ora, hanno abbassato un po' la pressione ma credo anche aiutato la disintossicazione. Dopo il riposo notturno come va?
Avatar utente
By mesenger
#15520
Fochetta bella , ti sei presa una bella insolazione sai ?
Come ti e' venuta l'idea di stare sotto il sole a 1/2 giorno ? Anzi che non ti sei sentita male !
Io anni fa mi sono fatta convincere da una mia amica ad andare a mare a quell'ora fino alle 14 . Sono stata malissimo !!! La testa mi friggeva , gli occhi erano stanchi , tachicardia a mille , e non ce la facevo a muovermi , mai piu' in vita mia . Noi abitiamo in Italia , non al polo , le volte che d'estate dal lavoro devo tornare a casa a piedi sotto il sole , mi porto il cappello e , finita la salita sono morta quando arrivo , il cuore mi scoppia dal petto .
Meglio evitare , i lavori esterni facciamoli a mattinata , perche' farsi del male ? La mia filosofia e' sempre stata minimo sforzo , massimo rendimento .
ciao e non strafate mi raccomando .
Avatar utente
By mauropud
#15542
mesenger ha scritto:Fochetta bella , ti sei presa una bella insolazione sai ?
Come ti e' venuta l'idea di stare sotto il sole a 1/2 giorno ? Anzi che non ti sei sentita male !

Non a tutti fa lo stesso effetto! :D
Quando stavo in Sardegna andavo a correre nel primo pomeriggio dopo un pranzo leggero. Alle 2-3 del pomeriggio d'estate con 30-35 gradi era il mio periodo preferito. Fino a 50 minuti di corsa leggera senza mai un problema, anzi il sole mi dava energia! :D
Semmai faticavo se uscivo e il cielo era nuvoloso e non c'era abbastanza caldo! 8O
Avatar utente
By luciano
#15553
Anch'io adoro il sole in qualsiasi ora della giornata e non mi ha mai dato problemi, anzi mi piace sentire il suo calore sulla pelle.

Ovviamente mi sono ustionato un paio di volte quando mi sono messo al sole per ore disteso in alta montagna sopra i 2000 metri, e senza alcuna protezione, senza essere già sufficientemente abbronzato, ma questo per mia incoscienza.

Quando cammino per strada, cerco sempre il lato soleggiato ed evito le zone d'ombra! :D
Avatar utente
By Liam
#53069
Alessio ha scritto:Qualcuno ha trovato un modo per avere più energia anche nella fase di disintossicazione ?

Ho letto con interesse la tua esperienza per la pu[…]

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Diario di Narayani

:)

Libri di Arnold Ehret