[phpBB Debug] PHP Notice: in file [ROOT]/ext/sitesplat/bbopengraph/event/listener.php on line 114: Undefined index: 15196
Sangue dal naso - Arnold Ehret Italia

Arnold Ehret Italia

Il digiuno è un argomento interessante e importante e uno strumento che va al di là di quanto attualmente si conosce a riguardo e merita un suo spazio dedicato

Moderatore: luciano

Avatar utente
By nosiel
#15217
La mia esperienza sul sangue dal naso risale a qualche anno fa quando ero in pieno cambiamento di stile alimentare: sono passato dall'onnivoro più conclamato ad una dieta macrobiotica, poi, dopo qualche anno, alla vegana e all'improvviso, in quel periodo di variazione, è comparsa l'epistassi. Si è manifestata per circa due anni, in massima parte alla narice sinistra, durante i quali essa compariva, irregolarmente, di giorno, di notte e nei momenti meno opportuni. Una vita ansiosa! Alcuni medici che ho interpellato davano la colpa alla mia ipertensione ma allora era controllata dai farmaci, altri al setto nasale deviato con proposta di intervento chirurgico, chi alla fragilità capillare, altri hanno proposto una cauterizzazione del vaso in crisi. Non ho mai fatto nulla se non aspettare pazietemente che venisse fuori la vera causa. Nel frattempo ho continuato con la dieta vegana fino a quando, da un bel giorno, non l'ho più vista. Ormai sono passati quasi tre anni dall'ultima crisi e sono in dieta di transizione da ormai un anno. La mia convinzione è che fosse in relazione con lo smaltimento delle tossine ma non ne ho le prove. Ho solo descritto i fatti.
Avatar utente
By Atavicus
#17479
E' certamente uno smaltimento di tossine...Quando il sangue è carico di tossine e proprio non ce la fa più cerca la strada più facile per uscire ed i capillari del naso non sono così difficile da rompere... anch'io non ho prove, ma è la mia sensazione dovuta alla rielaborazione del mio vissuto.
La panoramica di Ienk

mi dici prima che il canino con la formazione è il[…]

Ciao Angelo, I tuoi problemi sono iniziati in età […]

Ho usato l'imperfetto perchè ora ho introdotto qu[…]

Gli ultimi del contadino

Sinceramente no, anche perchè vivendo in un condom[…]

Libri di Arnold Ehret