Arnold Ehret Italia

Discussioni su Arnold Ehret e l'Ehretismo. Possono partecipare tutti gli utenti iscritti che hanno letto il libro sulla "Dieta Senza Muco".
Non c'è posto per commenti su ideologie politiche, disinformazione, ecc, che possono trovare posto su altri siti pertinenti. Questo è il forum della dieta di Ehret.

Moderatori: luciano, Moderators

By jerry84
#15238
Ciao a tutti! Spero qualcuno possa darmi una risposta esauriente circa il miele! Ho praticamente quasi svuotato completamente la mia cucina in quanto era inutile avere le dispense piene di cibi ormai abbandonati al loro deperimento... dico quasi completamente perchè manca un vasetto di miele di tarassaco che io adoravo molto! E qui ora viene la mia domanda...il miele crea muco??? i suoi zuccheri hanno l'effetto di sciogliere il muco, purificare e disintossicare come quelli della frutta? il miele è permesso o meno in una dieta fruttariana al 100%, potrebbe sostituire un pasto di tanto in tanto? se si, sarebbe possibile assumerlo con la frutta o quando? Grazie
Avatar utente
By parider
#15241
Ti rispondo per quello che so:

-Non penso che il miele crei muco se usato con moderazione, ma penso appunto che sarebbe bene farne un uso limitato

-Non credo faccia parta di una cosiddetta dieta fruttariana pura, d'altra parte il termine fruttariano parla hciaro e il miele non è frutta.
Certo che se u
no vuole usarlo ogni tanto non penso sia un dramma se per il resto mangia tanta frutta e verdura.
Poi comunque credo che ognuno alla fine si costruisce in un certo senso la sua alimentazione senza avere costrizioni esagerate.

-Non penso che i suoi zuccheri siano proprio come quelli della frutta, ad esempio penso che per un essere umano sia meglio mangiare datteri che miele.

-Con la frutta fresca non ndrebbe assunto da quello che mi ricordo, per via delle associazioni alimentari.
Zuccheri e frutta fermentano.
Va bene invece assumerlo con la frutta secca
Avatar utente
By blueyesvegan
#15266
parider ha scritto:Con la frutta fresca non andrebbe assunto da quello che mi ricordo, per via delle associazioni alimentari.
Zuccheri e frutta fermentano.
Va bene invece assumerlo con la frutta secca


La frutta fresca e quella essiccata sono piene di zuccheri, per cui è scorretta la frase "zuccheri e frutta fermentano", come se fossero due cose distinte.
Il miele penso quindi che si possa tranquillamente associare alla frutta. Anzi, secondo me è meglio associarlo alla frutta (ad esempio in frullati), poichè così forse le fibre della frutta ne rallentano l'assorbimento. Preso così com'è, a stomaco vuoto, ha un notevole impatto glicemico, ragion per cui non lo consiglio affatto, se non in modo estremamente occasionale, in caso di cali di forze.

Sicuramente il miele non si può associare invece alla frutta secca oleosa, poichè zuccheri e grassi sono incompatibili.
Avatar utente
By parider
#15268
Mi ricordavo di avere letto (mi pare in un post di arca) che gli zuccheri con la frutta non andavano bene, ma forse mi sono proprio sbagliato.

Per quanto riguarda la frutta secca ho sempre letto che col miele va bene, lo dice anche Ehret nel libro, poi non saprei
Avatar utente
By luciano
#15345
Bisogna considerare che Ehret non propone il miele come alimento, per esempio spalmato su una fetta di pane, ma come dolcificante, quindi assunto in quantità minime.

C'è un enorme differenza fra usarlo nel modo proposto da Ehret e mangiarlo a cucchiaiate. :wink:
Avatar utente
By luciano
#15575
Tropico ha scritto:Il miele è per lo più fruttosio, e come nella frutta
Bisogna distinguere che il fruttosio contenuto nella frutta non è in forma concentrata come nel miele.

Comunque nessuno deve farsi delle paturnie per un po' di miele, un conto è farsi fuori i vasetti a cucchiaiate, come sarebbe irrazionale mangiarsi chili e chili di frutta per pasto.
By Cosmonauta
#15578
Tropico ha scritto:Poi vorrei vedere chi è in grado di mangiarsi vasetti di miele in pochi giorni..da malaaati :lol:


Hai presente l'Orso Yoghi? :lol:
Avatar utente
By luciano
#15583
oppure winnie the pooh!
Immagine

Ma ho visto una persona farsi fuori un vaso di miele in una giornata. Solo un po', solo un po', solo un po' e se l'è fatto fuori tutto!

Tralascerei comunque di precisare di definire che è da malati, essere umani è già da malati, salvo chi fosse perfetto. :lol:
Ciao a tutti da Valerio

Ciao Valerio, benvenuto. :D Il primo passo è ac[…]

Infatti ho detto che si rischia, non che tutti lo […]

AVOGADO TOSSICO?

Quello sempre, anche se bisogna poi vedere se sia […]

Grazie OPT! :D I tuoi post sono illuminanti. Dimo[…]

Libri di Arnold Ehret