Arnold Ehret Italia

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

By simon85rm
#15974
Ciao a tutti ,

è una vita che mi sento cosi' ....

a giorni va un po' meglio ma per la maggior parte del tempo mi sento cosi:

Mi alzo stanchissimo , mi sforzo di esser forte fisicamente tutto il giorno combattendo con la costante sonnolenza che anche se dormo molto non si placa.

Mi sento debole e non ho voglia di far nulla , mi sento vuoto.

Sono in transizione da 2 mesi , ho eliminato zucchero bianco e latte , ho sgarrato solo qualche gg fa a causa di un piatto ordinato sbagliato al ristorante .

Ogni giorno non faccio piu' colazione e mangio almeno un po' di frutta al giorno , pero' non mangio molta verdura , diciamo quasi niente .

Che mi dite ? Grazie.
By SofiaLoren
#15981
Ciao Simone
:D
Se ti senti così debole vuol dire che devi fare un passo indietro.Forse hai iniziato in maniera troppo drastica eliminando troppo in una volta.Anche a me è successo che non riuscivo nemmeno a fare le scale dalla fiacca che avevo così ho introdotto avocado nelle insalate e semi di girasole e sesamo ,frutta essicata ogni tanto sempre senza esagerare ma nei momenti in cui ero proprio giù tenevo i datteri nella borsa e ogni tanto ne mangiavo uno se no al lavoro strisciavo!
Mangi solo frutta e poca verdura e non fai colazione?Ho capito bene?
By cherryplum
#15984
Ciao Simone, anch'io mi sento come te, da quando ho cominciato la transizione (circa un mesetto fa anch'io, non ricordo più di preciso) la mia stanchezza è molto peggiorata, sicuramente anche in concomitanza con l'inizio del caldo. Come te ho eliminato latticini e zucchero e mangio tanta frutta e poca verdura, però mangio ancora pesce pasta e poca carne ogni tanto, solo per far felici i miei :x
Nell'ultima settimana stanca di sentirmi così male ho provato a mangiare molto poco, ho perso un paio di chili ma mi è tornata la forza, e cosa incredibile per me mi è scomparsa la tachicardia che mi portavo dietro da 4 anni (avevo le pulsazioni sempre sui 90-100, ora sempre intorno ai 60). Mi sento come liberata da qualche schifezza che sicuramente avevo in circolo e più leggera e attiva. Stasera ho mangiato una bistecca e ho ricominciato a sentirmi stanca, una debolezza che mi prendeva tutti i muscoli, insomma come fino a pochi giorni fa. Cercherò di evitarla come la peste d'ora in poi la carne. Non so cosa mangi di solito, e sono anche l'ultima a poterti dare dei consigli visto che sono qui da poco, comunque prova a eliminre la carne (se la mangi ancora) per un po di giorni e vedi se la stanchezza ti diminuisce. Un'altra cosa che mi faceva sentire a pezzi era la depressione, ne ho sofferto e ogni tanto continua a farsi sentire, essere demotivati ci fa sentire stanchi, il corpo va come al rallentatore e si vorrebbe solo dormire. Se ti senti giù di morale la colpa potrebe essere anche di questo.
By SofiaLoren
#15985
Ciao Cheeryplum :D
Complimenti per gli ottimi consigli e anche se vado un attimo o.t te lo devo dire:il gatto della foto è stupendo e uguale al mio Pasquale.Scusate è più forte di me ma amo i gatti!
By cherryplum
#15986
Grazie sofialoren, sii i mici sono stupendi!!Quelli rossi poi... 8)
(fine OT, scusate!!)
By jb
#15991
Salve Simon,

E' una vita che mi sento cosi'.........mi alzo stanchissimo........combattendo con la costante sonnolenza........mi sento debole e non ho voglia di far nulla........


Stanchezza.....sonnolenza.....voglia di far nulla: tutti sintomi eloquenti che il Tuo Organismo e' in uno stato altamente "tossico" e chiama a raccolta tutte le sue energie nel tentativo disperato di confrontarsi con la massa tossica che l'opprime. Questa e' la mia lettura della Tua condizione. E' mia convinzione che Tu dovresti assecondarlo quanto piu' possibile in questa sua disinclinazione a disperdere energie, particolarmente dormendo a lungo.

......pero' non mangio molta verdura, diciamo quasi niente.


E qui' ci troviamo di fronte al Tuo gravissimo errore: il cibo ideale, infatti, a pieno supporto del Tuo Organismo in questo suo difficile confronto e' proprio la verdura. Mangiane in abbomdanza nella forma cotta, bevendo prima il brodo e mangiando poi la parte solida frullata. Piu' in la' - e gradualmente - dovresti sostituire il "brodo" con il "succo", seguito dall'insalata.

E, per il momento, lascia stare la frutta: il Tuo Organismo, nel presente contesto, NON ha bisogno degli "zuccheri" della frutta, ma, al contrario, dei "minerali" della verdura"!

Con i sensi della mia piu' viva simpatia.

jb Mirabile-caruso.

"Foliarismo": il solo sentiero da Onnivorismo a Fruttivorismo Puro.
By cherryplum
#15996
Scusate se ne aprofitto ma l'argomento interessa molto anche me.
Io come Simone non mangio quasi mai verdure, ma tantissima frutta. Dopo aver passato un periodo di forte malessere ora mi sento davvero bene, piena di energie e ho voglia solo di frutta. (purtroppo come ho già detto continuo a mangiare anche pasta e carne/pesce, seppur in minima quantità). E' comunque sbagliato anche quando ci si sente bene mangiare prevalentemente frutta a discapito delle verdure? La frutta da sola non contiene gli elementi presenti negli ortaggi, oltre agli zuccheri?
By cieliazzurri
#15997
simon85rm ha scritto:Ciao a tutti ,

è una vita che mi sento cosi' ....
Che mi dite ?


Ciao, se ti senti così da una vita non credo dipenda strettamente dalla dieta, sta molto più monte, ci sarà stato un momento in cui hai cominciato a sentire stanchezza in modo più pesante.

Ho vissuto per anni con quella che i medici chiamano sindrome da stanchezza cronica, ricordo che mia mamma mi aveva portato a fare una marea di esami intorno ai 15 16 anni, tutto pressoché negativo.

Ora son più di quattro mesi che non ho cali di energia drastici. Avevo periodi, in cui stavo abbastanza bene e altri periodi in cui mi veniva la tachicardia solo passeggiando.

Continua la dieta, aiutati con qualche integratore vitaminico, puoi prendere l'acido ascorbico ad esempio o e il germe di grano, ricco di vit.E.

Ho fatto il gran salto da quando ho deciso di fare quello che avevo desiderato fare da ragazzina ma non ho fatto, volevo iscrivermi alla scuola di fisioterapia ma mia mamma di diceva, che ero magra, non avevo forze e bla bla bla, così non mi iscrissi.
Ora in autunno comincio la scuola, non è proprio fisioterapista, è un metodo educativo triennale che ha come scopo grazie a determinati esercizi, movimento, tocco, la parola, di insegnare alle persone a prendere coscienza dei loro schemi di funzionamento, rompendo vecchi e ripetitivi schemi, permettendo alle persone di riappriopiarsi del loro corpo, recuperando così energia ed attenzione. E' un lavoro soprattutto personale.

Quello che sento di dirti e che ho sperimentato è questo:

Ero tanto più stanca, tanto mi allontanavo dal mio cammino.

Poi cominciai e continuo a vedermi al 100% intera, con ogni mia parte, senza limitazioni, senza tempo e spazio.

E' più meno dall'anno 2001 dopo una broncopolmonite che ho cominciato a lavorare con maggior determinazione e intenzione su di me.
Negli ultimi anni conobbi Arca, incontrai il Sistema di Guarigione Senza Muco, Luciano, ho cominciato a prendere un chelatore dei metalli pesanti; mi ero parecchio intossicata e bloccata con piombo e mercurio, ora me ne sto liberando.

Liberati dagli schemi che tengono il piombo nel tuo corpo e tale metallo uscirà, o verrai a conoscenza di un prodotto che a tale effetto. Faccio esercizi respiratori e altro.

Non sono comunque sempre rose e fiori, ci si può non sentire bene quando si passa attraverso a delle cose, ma poi passa e quello che ne rimane è la gioia di aver recuperato un altro pezzo di SE'.

Non so, forse parlo ostrogoto. :D

Ritrova la tua strada il tuo scopo.

Che volete farci, oggi mi vien così :P :lol:
Avatar utente
By luciano
#15998
Ciao cherryplum,
Se hai voglia di frutta, mangiala.

I casi vanno presi individualmente.

La sonnolenza che alcuni avvertono, sono, se non il risultato di una digestione di pranzi pesanti come succede a persone che seguono un'alimentazione onnivora, da tossine, specialmente di vecchi farmaci, in circolo in via di espulsione.

Il caldo accentua il fenomeno perchè "scioglie" ancora di più queste tossine.

La verdura rimineralizza, la frutta principalmente pulisce.
By simon85rm
#16001
Ricordo che da piccolo , intorno ai 5 anni dicevo sempre a mia madre che avvertivo un dolore nella parte bassa della pancia.
Premettendo che appena nato ero intollerante al latte ed ho avuto una dermatite atopica . dopo qualche tempo l'allergia al latte "scomparve" e l'ho ripreso .

IL fenomeno di stanchezza cronica lo ricordo sin dalla prima elementare , indi lo sento in me .

Per quanto riguarda la carne : da quando sono in transizione la mangio ogni giorno PURTROPPO , provero' ad eliminarla come sto facendo col caffè !

Provero' anche a mangiar piu' verdura .

Vi tengo informati .

Bellissimo il gatto Cherryplum .... io ho una gatta rossa , Luna !
Avatar utente
By ginaty
#16002
simon85rm ha scritto:Per quanto riguarda la carne : da quando sono in transizione la mangio ogni giorno PURTROPPO , provero' ad eliminarla come sto facendo col caffè !


ciao simon85rm, forse la tua stanchezza cronica dipende proprio dal fatto che mangi molta carne: prova a eliminarla piano piano e vedi come ti senti :wink:

in bocca al lupo!!!
Ciao a tutti da Valerio

Ciao Valerio, benvenuto. :D Il primo passo è ac[…]

Infatti ho detto che si rischia, non che tutti lo […]

AVOGADO TOSSICO?

Quello sempre, anche se bisogna poi vedere se sia […]

Grazie OPT! :D I tuoi post sono illuminanti. Dimo[…]

Libri di Arnold Ehret