Arnold Ehret Italia

Specifico sulla transizione, per chiedere suggerimenti, chiarire punti del libro a riguardo, descrivere sintomi comparsi all'inizio o durante e tutto quanto può essere utile per fare la transizione senza sforzi considerevoli

Moderatore: luciano

Avatar utente
By rolen
#17777
dico la mia :per il dolcificante io uso il succo d'agave 100% ,biologico.
è ottimo,si scioglie bene e non altera il sapore.
in verità non so quanto sia raffinato...
Avevo provato lo xilitolo,sucuramente meglio dello zucchero ,ma credo troppo raffinato

Anche io uso le fette di segale della Wasa e sono ottime come gusto,tra l altro ho visto pochi giorni fa che ci sono adesso anche quelle di segale al 100%,mentre le avevo trovate solo al 74% prima.
Vorrei sapere anche io quanto sono "mucose"
grazie
Rocco
Avatar utente
By Antishred
#17787
Io al posto dello zucchero uso il miele millefiori... ma ne consumo circa un cucchiaio da minestra al giorno (nel tè la mattina) e credo non lo farò per sempre, infatti tra qualche mese potrò credo mangiare un frutto fresco per prima colazione se mi sentirò meglio e quando Mr. Intestino starà bene.
Mi diverto a farmi un "bilancino" mentale di tutti i cibi che consumo durante la giornata producenti muco: in genere sono sempre in minima parte, ma comunque se per una volta, a pranzo per esempio, mangio cose che ne producono, la sera cercherò di mangiare cose giuste...

MA a parte questo, ho anche io una domanda: vorrei cimentarmi nel preparare il pane che Ehret indica nel libro e ho cercato la famosa "farina integrale di frumento". Il problema è che sono andato alla biobottega e la signorina come risposta alla mia domanda mi ha indicato tre marche diverse di "farina integrale di grano tenero". Ero un po'stranito ma ne ho comprato ugualmente un pacco da mezzo chilo.
La domanda da un milione di dollari è:

Ma il frumento è anche chiamato grano tenero o mi hanno paccato???

Grazie ciao a tutti
Avatar utente
By satguru
#17846
Ciao ragazzi vi sto leggendo e mi piace quello che vedo permettetemi una mia considerazione su un punto .Dolcificanti , io ero super goloso e convinto che a 50 anni la frutta con tutti quei zuccheri andava evitata e da vegetariano da 30 anni andava meglio il cereale .OGGI illuminato dal Genio ho dovuto ricredermi per avere sperimentato la frutta in stramaggioranza dei miei pasti .Certo che sono diventato 6 mesi orsono magrissimo tra digiuno e dieta , ma oggi con mente limpida energia ottima e peso ricostituito con frutta e verdura chi me lo farebbe fare a cucinare pasti di cereale e colla da pasta , ho tutto il tempo per fare cose piu utili e vi dico che se per ragioni di convenzione devo mangiare almeno qualcosa di nrmale tra virgolette , il mio organismo dopo vuole frutta frutta frutta e basta , fate un passo verso la liberta io faccio il magazziniere scarico carico maneggio pesi uso anche il compiuter e faccio quadrare bolle quindi il cervello deve essere pure limpido e vi assicuro che funziono ammeraviglia , da ultimo non ci pensavo affatto ma qualcuno estraneo presumo ghei , che non sono il mio max mi disse che ho la pelle di un20enne , gli ho dato un occhiataccia ma è un effetto collaterale anche se pericoloso che non è omissibile scentificamente parlando , ciao e buon mattino dato che sono le 6 .
Avatar utente
By Priscilla
#17874
Come dolcificante, non dimenticatevi della stevia rebaudiana.
In Italia non è commercializzata, ma io la compro regolarmente dalla germania, tramite internet.
http://www.stevia-de.net/shop/index.php?language=en
Penso che un dolcificante più naturale e meno nocivo di questo non si possa trovare!

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret