Arnold Ehret Italia

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

Avatar utente
By ginaty
#16206
buongiorno a tutti gli amici e amiche del forum,
sono reduce da una nottataccia: da un paio di giorni, infatti, ho un forte dolore localizzato in un dente devitalizzato e incapsulato qualche anno fa. Più precisamente il male parte dall'osso della mandibola, prende il dente (tanto che non mi permette nemmeno di masticare dal lato sinistro) e mi sale verso la tempia sinistra. Questa notte mi sono svegliata proprio a causa del mal di testa. Inoltre mi fa male il polso sinistro dove qualche mese fà mi era uscita una ciste sul tendine (ora riassorbita da sola).
Questa notte sentivo anche i brividi di freddo e le gambe come intorpidite, non riuscivo a trovare una posizione. Prima di andare a dormire ho fatto il clistere e non ho pranzato mentre a cena ho mangiato solo delle zucchine bollite.
Aggiungo anche che ho terminato il ciclo mestruale, ma sto continuando ad avere delle piccole perdite maleodoranti (questo odore che sento non mi era mai capitato); ho avuto (o forse ho tutt'ora) problemi di candida, (ho inserito un post a questo proposito qui) quindi presumo che forse sto smaltendo qualche cosa in quella "zona".
Questa mattina la testa non mi fa male, ma la zona del dente sì, ho fatto la non colazione con acqua e limone (come tutte le mattine) e ho intenzione di non pranzare nemmeno oggi (come insegna Ehret, con il mal di denti non si deve mangiare nulla).
Da quando ho iniziato la transizione, circa 1 mese e mezzo fà, sono arrivata a pesare quasi 43 kg (sono partita che ne pesavo 48 kg, non sono mai stata molto in carne! :) )
Questa è, al momento, la mia situazione. Ringrazio in anticipo chi vorrà dare un'opinione su quanto ho scritto, sono comunque serena e sempre convinta che ciò che sto facendo è giusto.
Buona giornata a tutti! :wink:
Avatar utente
By sibillina
#16207
Mi associo a te. Anch'io peso come te e mi va anche bene se non fosse per il viso troppo scarno. Ci credo tantissimo in quello che sto facendo e mi sembra si l'unica via per riacquistare la salute.
Tutti i problemi che hai mi sembrano sintomi di pulizia.Bisogna solo essere contenti di tutto il marcio che il corpo butta fuori.

X alleviare il dolore nella zona dente ti consiglio due cose:

applicare impacchi di argilla su una pezza nella zona dolorante e cambiarla ogni ora. va bene anche la ricotta che disinfiamma molto.

e poi ti consiglio il bagno derivativo perchè va bene x qualsiasi tipo di dolore: prendi una spugna o un pezzo di stoffa, siediiti sul bidè e comincia a fare spugnature di acqua fredda all'inguine per almeno mezz'ora.

fammi sapere se ti dà qualche sollievo :wink: ( ma magari lo pratichi già?)
Avatar utente
By ginaty
#16208
grazie sibillina, stavo giusto cercando qualcosa sui bagni derivativi, dei quali ho sentito parlare ma non ne so molto.
Stasera provo a fare come suggerisci tu, vediamo se il dolore si allievia un pò.
quindi sono semplici spugnature di acqua fredda nelle parti intime, tutto qui?
:o
Avatar utente
By mesenger
#16209
Ciao Ginaty ,
per il dente devitalizzato ( ne ho uno pure io ) ti consiglio di leggerti l'articolo che ho postato ieri nel tread DENTI , quello che c'e' scritto sui denti devitalizzati mi ha molto allarmato .
In ogni caso fai bene a non mangiare .
stammi bene
ciao
Maria
Avatar utente
By ginaty
#16210
sì, ho visto l'atricolo sui denti che hai postato ieri, l'ho salvato sul pc a casa e lo leggerò nel fine settimana, vista la lunghezza!
temo un pò le cose che leggerò, ma bisogna essere consapevoli di tutto per poter prendere in mano le redini della propria salute e prendere la giusta strada verso la guarigione.
Grazie, siete sempre tutti molto cari e velocissimi a dare conforto e consigli! :P
Avatar utente
By sibillina
#16211
ginaty ha scritto:grazie sibillina, stavo giusto cercando qualcosa sui bagni derivativi, dei quali ho sentito parlare ma non ne so molto.
Stasera provo a fare come suggerisci tu, vediamo se il dolore si allievia un pò.
quindi sono semplici spugnature di acqua fredda nelle parti intime, tutto qui?
:o


ti ho mandato mp ma pare che non funzioni.

dicevo:

Ciao !

Vai su questo forum e leggi i benefici e le applicazioni del bagno derivativo:

http://xmx.forumcommunity.net/?t=942551

Io li pratico da due mesi e mezzo mattina e sera e se ho un dolore tipo cervicale me lo fa passare subito.

Prova e fammi sapere!!!

Ti auguro che se ne vada subito xchè il mal di denti è veramente una brutta compagnia!!!
By benito121
#16242
Anche io ho avuto la stesa cosa con un dente devitalizzato da molti anni . Ed lo tolto proprio altro ieri il dolore era uguale al tuo e la causa era il metalo oppure meglio dire la punta del metalo che a preso il posto dei nervi devitalizzati arrivava fino all osso pungendolo dopo un intervento di 1 ora e alcuni punti di sutura tutto e finito, ed io ho preso il metalo dietro come un bruto ricordo di malessere generale.
Avatar utente
By ginaty
#16252
eccoci al 4° giorni di dolore, ma forse inizia piano piano a diminuire....(lo dico sottovoce, và!)
ieri, seguendo i consigli di sibillina, ho fatto impacchi di argilla verde sulla parte dolorante e, devo dire, un pò mi ha fatto sentire meglio, per lo meno sono riuscita a dormire questa notte.
A cena ho mangiato del cavolo bollito e basta, e prima di andare a dormire ho fatto un clistere.
Questa mattina acqua e limone e dei risciacqui con acqua e alcune gocce di tea tree oil. Non vedo l'ora che passi, anche perchè mi prende parte della gola, sempre e solo lato sinistro, rendendomi difficile deglutire, e anche l'orecchio sinistro, lo sento tappato e un pò dolorante. Non ho davvero un bell'aspetto, e le critiche che mi piovono addosso da parte di parenti e amici non aiutano di certo... Mi consolo pensando che tra una decina di giorni si parte per le tanto sospirate vacanze!!! 8)
buona giornata a tutti
Avatar utente
By ginaty
#16277
confermo quanto risportato sopra da sibillina: non funzionano gli mp, Luciano! Ho provato a mandarne uno a te, ma non và... :roll:
Avatar utente
By luciano
#16279
Ciao Natascia, quando il corpo è ben disintossicato il dolore è minimo, ma prima di allora se non passa è necessario andare dal dentista. Poi con la dieta ti disintossichi da eventuali anestesie locali.
Questa mi sembra la cosa più sensata. :wink:

Gli MP funzionano, solo che fino a quando il destinatario non lo apre rimane nella tua posta di uscita. :wink:
Avatar utente
By ginaty
#16280
ciao luciano,
ma io so già cosa dirà il mio dentista: prendi l'antibiotico, e io non voglio :cry:
però non posso nemmeno stare con questo dolore.....
non so cosa fare :?:
Avatar utente
By mesenger
#16306
Per non usare i normali antibiotici usa l'argento colloidale , ha uno spettro di circa 650 batteri ed e' atossico : http://naturvitae.com
prova
auguri
Avatar utente
By ginaty
#16555
ciao a tutti, dopo una settimana di calvario, finalmente da ieri sto decisamente meglio... ho dovuto prendere l'antibiotico, purtroppo, ma avevo la faccia gonfia e ormai non chiudevo occhi da 4 giorni 8O
ho fatto clisteri tutte le sere, e mi sono accorta che mi è uscita una specie di vescica intorno alla gengiva del dente che ha avuto l'ascesso, credo che sia piena di pus/muco... domani mattina devo andare dal dentista: pensate che me la possa fare scoppiare lui? o devo aspettare che, eventualmente, scoppi da sola? oppure si riassorbe e tutto il contenuto della vescica ritornerà nel sangue?
grazie a tutti per i consigli dati, tra pochi giorni partirò per la Spagna, auguro a tutti voi buone vacanze, buona dieta, buon tutto!!!!
:D
Gli ultimi del contadino

Sinceramente no, anche perchè vivendo in un condom[…]

Diario di Narayani

Credo fosse eccessivamente gelata.

Molto bella la tua esperienza grazie!

La panoramica di Ienk

Dopo la panoramica ho rimosso tre delle 5 amalgame[…]

Libri di Arnold Ehret