Arnold Ehret Italia

Questo forum è sugli attrezzi da cucina.

Moderatore: luciano

Avatar utente
By ronin80
#16247
Ciao a tutti,
ho acquistato da poco la mia prima centrifuga: http://www.louistools.de/catalog/produc ... ts_id=3401
come consigliato dal forum...
non male un bell'attrezzo....
Però permettetemi una critica non tanto a questo prodotto ma alle centrifughe in genere.
Ho l'impressione che ci sia un gran spreco di sotanze e a volte anche dei liquidi... Avete mai provato a ripassare la polpa che va nel cestello? c'è ancora succo!!... Aggiungo che adoro i succhi semplici fatti di solo pomodoro o di sole carote... ne berrei a litri... ma se la nostra alimentazione deve essere la più naturale possibile.... in natura dubito che ci siano centrifughe... e sopratutto credo che sia opportuno ingerire anche la parte solida dei frutti...
In conclusione: sono soddisfatto del prodotto ma alquanto deluso dal risultato :) non credevo ci fosse così tanto spreco ....
Avatar utente
By starmax
#16264
hai proprio ragione usiamo i denti!!!!!
By Renetta
#16266
ieri il mio caro jerry del forum ha acquistato una centrifuga che somiglia tantissimo alla tua,ma l'ha pagata molto di più.

Abbiamo centrifugato due limoni e devo dire che scarto ce n'è stato pochissimo,anzi praticamente nullo.......
Il succo ricavato era tantissimo e molto denso,senza schiuma!

Ora mi chiedo...forse è una questione di punti di vista o forse dipende dalla qualità della centrifuga,anche perchè onestamente dubito...avendo toccato letteralmente con mano lo scarto dei limoni,(che si presentava completamente asciutto)che reintroducendolo potesse ricavare altro succo..li ha letteralmente spremuti :D :D

Per quanto riguarda l'uso..in natura...della centrifuga hai perfettamente ragione.
Ad ogni modo,è una scelta personale..
Gustare frutta e verdura normalmente è sicuramente l'ideale,ma ogni tanto un buon succo ci sta.....
Vorrei provare il succo di mela......... :P
Avatar utente
By ronin80
#16281
Grazie Starmax che appoggi con entusiasmo quanto detto :)

I limoni (come le arance) contengo al loro interno una miriade di vescicole piene di succo e facile da estrapolare. Prova a metterci dei pomodori o dell'uva. Con quest'ultima ho trovato del succo anche tra lo "scarto".

Sarà... ma mordere per me è la cosa migliore.. :)
Avatar utente
By luciano
#16282
In questi casi, ognuno valuti personalmente se gli conviene o meno.

Ho la Philips con la bocchetta grande e mi trovo bene, mi faccio litri di succo e gli scarti mi sembrano asciutto, e il vantaggio di avere succo in abbondanza e velocemente mi soddisfa.

Di nuovo ripeto ognuno faccia le proprie scelte. :wink:
Avatar utente
By Danny
#16730
Sono su questa sezione proprio perchè mi sono deciso a prendere una centrifuga, quindi non sono un esperto; ma una mia amica, che lo è invece, mi ha riferito che le centrifughe sono adatte per frutta e verdura solidi, con una certa consistenza, mentre per la frutta morbida è consigliabile il frullatore. Forse è questa una causa della presenza maggiore o minore di scarto prodotto.
Avatar utente
By arca
#16739
una mia amica, che lo è invece, mi ha riferito che le centrifughe sono adatte per frutta e verdura solidi, con una certa consistenza, mentre per la frutta morbida è consigliabile il frullatore

Adoro il centrifugato di arancia, ha un sapore tutto suo, però, effettivamente, quando mettevo le arance in centrifuga del liquido mi colava sotto il cestello principale andando nella vaschetta dove c'è la ghiera di contatto del motore.
Inoltre lo scarto era eccessivamente liquido.
La centrifuga fornisce la max resa con prodotti solidi.

Inoltre anch'io posseggo il modello indicato (di marca Philips) e posso dire che questa centrifuga rilascia uno scarto molto più secco di quella che avevo prima.
Avatar utente
By delia
#16759
[Ciao a tutti.
Lo scopo del centrifugato è quello di rendere prontamente assimilabili i nutrienti ricavati da un quantitativo di frutta o verdura normalmente superiore a quello che saremmo disposti a mangiare. L'esclusione della cellulosa evita all'organismo lo sforzo digestivo, o comunque lo riduce al minimo. Questo è molto utile al mattino ad esempio, quando il corpo è in fase di eliminazione, e non è utile impegnarlo in altre funzioni.
Per quanto riguarda gli sprechi, effettivamente la frutta morbida non è adatta alla centrifuga; per quella a succo dipende dal tipo di centrifuga; la Phylips a bocca larga è eccellente e lascia un residuo minimo e molto secco.
Personalmente uso la centrifuga per carote, sedano, rape rosse, cavolo, ma anche per l'uva nera (viene un succo eccellente simile al mosto).
La mela si ossida subito perciò non la centrifugo. Tutto questo ovviamente quando non ho voglia di mangiare ma solo di bere. Lo so che in natura non esistono centrifughe ma qualche volta un pò di tecnologia non guasta :lol: !
Avatar utente
By arca
#16760
Inoltre non è da dimenticare che un bel beverone del genere è d'aiuto sia per alcalinizzare sia per fornire un potente apporto multivitaminico-minerale-enzimatico che dovremmo, altrimenti, assumere per mezzo di integratori, più che mai necessari vista la scarsità di cui soffrono i i cibi.
Bene, ora vado a farmi una bella centrifuga. Slurp :D
Avatar utente
By ronin80
#16791
Non capisco cosa intendete per residuo minimo e asciutto.
Ipotizzando che la quantità di succo che rimane nel residuo possa dipendere dalla qualità della centrifuga... (anche se visionando entrambi i modelli a livello tecnico sono identici!), il residuo è minimo, significa che una parte è andato a finire nel succo.. magari macinato finemente.. quindi sarebbe sufficiente triturare la frutta e passarla con un colino..
Cmq sono convinto che la cosa migliore sia mangiare la frutta e bere l'acqua :) ho raccolto 50 Kg di pere e me le sto divorando... sinceramente non ho nemmeno pensato di buttarle dentro la centrifuga.
Scusate ma sono per le cose tradizionali e contro il progresso :D

Buona giornata !!!
Avatar utente
By luciano
#16793
Va benissimo quello che fai.
La centrifuga è un optional e molti la trovano utile e ritengono che sia utile, altri sono di parere diverso e ai fini della dieta senza muco entrambe le scelte sono valide. :D
Avatar utente
By sidelait
#16860
sto riflettendo anche io sull'opportunità di dotarmi anche io di una centrifuga, in particolare per cavoli e carote, perciò vi chiedo di fugare due miei dubbi

-immagino sia CONSIGLIABILE, ma in caso non si possa fare il tutto al momento... si può ad esempio fare il succo la sera prima e consumarlo il mattino dopo, conservandolo in frigo?

-mi consigliate una centrifuga dall'ottimo rapporto qualità/prezzo? leggevo ad esempio di un modello-non-specificato della philips...
grazie
Avatar utente
By arca
#16864
si può ad esempio fare il succo la sera prima e consumarlo il mattino dopo, conservandolo in frigo?

Nonostante sia sempre consigliabile usare il succo fresco, nel caso sia necessario conservarlo è sufficiente aggiungergli una spremuta di limone e riporlo in un vasetto colmo fino all'orlo per eliminare tutta l'aria al fine di evitarne l'ossidazione.
Il limone è un antiossidante.

Per quanto riguarda la centrifuga philips-equivalente, credo che sia assolutamente uguale alla philips solo brandizzata (adattata) nella forma sotto un altro marchio e la consiglierei.
Quello che ricordo si consigliava era però di custodire con cura la scatola per eventuali necessità di garanzia. Se qualcuno ne sa di più, magari interviene in questo thread.
Un abbraccio
Avatar utente
By sidelait
#16865
grazie arca :D

attendo consigli più specifici altrui per il modello di centrifuga
Avatar utente
By Narayani
#16942
Ciao,
oltre lo spreco c'è il problema dell'ossidazione grazie al contatto con aria, luce e metallo.

Questo non succede con la masticazione. Inoltre le fibre fanno bene, servono per spazzare i residui tossici nell'intestino (con l'inquinamento di oggi è sempre utile) e a nutrire i batteri buoni (che sintetizzano varie vitamine).

Se ci pensate l'apparato digerente e intestinale e come una grande centrifuga. Il cibo viene tritato in bocca, frullato nello stomato, filtrato nell'intestino. I residui vengono fuori naturalmente con l'eliminazione.
Tutto questo in un organismo sano naturalmente.

In futuro cmq la userò anch'io la centrifuga... quando non avrò più i denti. :wink:
Buon centrifugati a tutti.

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret