Arnold Ehret Italia

Questo forum è per postare le tue storie dei successi personali conseguiti con la Dieta Senza Muco. Ogni mi9glioramento che tu possa avere per quanto piccolo sia, puoi inserirlo qui.

Moderatore: luciano

By Mukunda
#16814
Premetto che ho un'ernia iatale da scivolamento tenuta a bada da un antiacido (pantecta).
Otto mesi fa iniziai ad accusare dolori e pesantezza ai testicoli e alla vescica, feci degli accertamenti e mi diagnosticarono una IPB ipertrofia prostatica benigna con forti sintomi di prostatite acuta A batterica (senza presenza di batteri).
Premetto che ho 39 anni e che IPB non è normale a questa età.
Mio fratello mi consigliò di iniziare con la vit. C a tolleranza intestinale.
La Vit. C, nonostante presa con aggiunta di bicarbonato di sodio mi causava forti dolori all'ernia iatale e irritazioni alla vescica, fatto sta che dovetti rinunciare per l'intolleranza ai sintomi.
Ero giù di morale poichè anche le terapie "ufficiali" non davano alcun risultato, avrei fatto salti mortali per guarire, i sintomi di una prostatite acuta sono veramente insopportabili.
Circa due mese fa lessi il libro scritto da Arnold Ehret , Il Sistema di Guarigione della Dieta Senza Muco... Iniziai subito a praticare digiuni e dieta a base di frutta e vegetali a foglia larga.
Premetto che da 8 mesi mangiavo pochissimo e avevo già escluso a priori la carne e il pesce, i dolori erano insopportabili ed io istintivamente pensavo che alcuni cibi mi potevano far male.
Sono passati circa 60 gironi di dieta ferrea più gli otto mesi di vegetarianismo (se cosi si può dire).
Iniziai subito a fare digiuni, nella prima settimana feci tre digiuni e i sintomi sparirono, poi ne facevo uno a settimana e sentivo che le cose stavano cambiando...

Adesso posso dare la mia testimonianza che i sintomi della prostatite e dell'ernia Iatale sono scomparsi !!!
Non prendo alcun farmaco è sto benissimo, sento inoltre un netto miglioramento in tutto il corpo, sono carico di forza e di energia, la mia resistenza alla fatica è decisamente migliorata e ho una lucidità mentale che non ho mai avuto.
Ad ottobre rifarò l'ecografia alla prostata per vedere se è ritornata alla normalità.
Faccio presente che mi attengo in modo tassativo alle regole che Ehret ha descritto nel suo libro: Digiuni, Dieta, Attività fisica, aggiunti ad una determinazione e ad una forza volontà dinamica in più pratico da molti anni lo Yoga Reale che mi aiuta tantissimo.
Attualmente sto monitorando la graduale scomparsa di alcune verruche alle mani, vecchi dolori alla schiena e all'erpes labialis (che non compare più da 60 gg.)
Cordiali saluti Mukunda
Ultima modifica di Mukunda il 15 gennaio 2010, 22:30, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
By luciano
#16816
Ciao Mukunda,
bellissima la tua testimonianza sia per i risultati che per la tua determinazione.

Per l'ecografia, non preoccuparti se non tutto risulterà scomparso, i sintomi scompaiono abbastanza in fretta, poi gli organi hanno bisogno di più tempo per ripararsi, ma quello che conta è essere usciti da una spirale che porta verso il basso.

Un augurio di ristabilirti completamente! :D
By Loris1264
#16831
Sono estremamente felice per te!
Non riesco a pensare fino a che cosa si possa ottenere con uno stile di vita adeguato e soprattutto con la dieta senza muco di Ehret.. di queste esperienze ne rimango felicemente stupito.

Grazie!
L
By Mukunda
#16841
Un mese fa ho avuto una forte avacuazione di muco misto a feci preceduto da un forte dolore allo stomaco con intensa sudorazione (forse una colica) dopo aver fatto un lungo auto-massaggio al colon, stomaco, ventre. Presumo che non sia finita lì.....
Circa 7 mesi fa feci una visita urologia.... in questa visita fui, come di solito si fà, esaminato in "modo invasivo" dove potei constatare la evidentissima fuoriuscita di muco.... alla vista di tale anomalia chiesi al dottore di cosa si trattasse ed egli mi rispose che era muco creato dall'infiammazione in atto.
Questo fatto evidenzia la totale ignoranza dei medici e avvalora cio che afferma Ehret nel suo testo.
Il Medico mi prescrisse una cura a base di antibiotici, cortisone, alfalitici e estratto della serenoa repens (una pianta), da fare per 2 mesi.... non servirono a niente !
Successivamente cambiai medico il quale dopo la solita visita invasiva con la stessa fuoriuscita di muco mi disse che il problema non sarebbe mai andato via e che avrei avuto alti e bassi. Mi prescrisse alfalitici, serenoa repens e bere 2 litri d'acqua al giorno il tutto per 6 mesi.
Nonostante la cura non avevo nessun miglioramento, notte e giorno soffrivo maledettamente di dolori al basso ventre e ai testicoli figuratevi che non potevo stare in piedi.
Poi Dio mi indico il sant'uomo di Arnold Ehret e adesso posso solo pregare amorevolmente per la sua anima visto che non è più in vita.... allo stesso tempo devo grande gratitudine al Luciano che ha tradotto il testo per tutti noi.
GRAZIE INFINITE !!!
Saluti da Mukunda (in sanscrito significa Anima Liberata)
Avatar utente
By LAj
#16842
davvero rilevante la tua testimonianza,
grazie a tutti
e tanti auguri.
Avatar utente
By mesenger
#16852
Salve Mukunda , benvenuto e complimenti per i tuoi risultati ,
ha ragione Luciano per l'ecografia , io ho un piccolo nodulo alla tiroide che mi impediva di allacciarmi una collana leggera e le maglie a girocollo , adesso non ho piu' nessun fastidio ma ancora esso e' presente , sempre uguale , nell'ecografia .
ancora ciao
Avatar utente
By erre
#16869
:D complimenti Mukunda
anche questa tua esperienza fa parte di quelle che incontestabilmente rafforzano le motivazioni che ci portano a seguire Ehret.
Un successo cosi netto tra noi è ancora poco frequente. Ma sono sicuro che più il tempo passa e più ci saranno in futuro molte testimonianze come la tua
A presto
Avatar utente
By luciano
#16870
Mukunda ha scritto:Poi Dio mi indico il sant'uomo di Arnold Ehret e adesso posso solo pregare amorevolmente per la sua anima visto che non è più in vita....
Un essere spirituale non muore mai, solo cambia la macchina quando è da rottamare, o si rompe. Sarà senz'altro in giro con un'altra macchina.

Perchè dici "la sua anima"?
By Mukunda
#16871
Hai ragione Luciano Ehret era una persona illuminata e provabilmente si trova in giro con un'altra macchina.
Vorrei esprimergli tanto la mia gratitudine.
Avatar utente
By luciano
#16879
Credo che il modo mi9gliore di esprimere la gratitudine sia quello di diffondere i suoi insegnamenti.
Ps. anche le persone non illuminate cambiano corpo! :D
Avatar utente
By Giacomo97x
#20557
[/quote]Un essere spirituale non muore mai, solo cambia la macchina quando è da rottamare, o si rompe. Sarà senz'altro in giro con un'altra macchina.

[/quote]

Esattamente, non siamo altro che spiriti in un corpo, e gli spiriti non muoiono, cambiano solo "location".
Avatar utente
By Robo
#30152
Ho letto con molto interesse la tua storia e ti sono grato per averla pubblicata. Mano a mano che leggevo i sintomi che descrivevi mi sembrava stessi leggendo il mio corpo e questa tua testimonianza mi arriva proprio in un momento di scoraggiamento perchè non ne sto venendo fuori.
Ho letto da tempo i tre libri di Ehret, prima ancora che si aggravasse la mia situazione ed ho preso in considerazione più volte l'ipotesi di iniziare il cammino di preparazione con la dieta di transizione perchè temevo che con la mia gastrite, colite, riflusso ed ernia iatale fosse pericoloso iniziare la dieta senza esperienza.
La tua testimonianza risale a settembre dell'anno scorso e volevo chiederti come va ora, come stai? e soprattutto hai iniziato autonomamente o ti sei appoggiato a qualcuno?
Grazie dell'attenzione
By Mukunda
#30153
Ciao fratello Robo, io sto benissimo !!!
Ti assicuro che senza questo sistema non sarei riuscito a vivere cosi serenamente !!!
Devo però dirti che la mia IPB è una brutta bestia da vincere, poichè, se pur non avverto più i sintomi della prostatite, devo dirti che facendo l'ecografia il volume della prostata è rimasto lo stesso.
Con grande stupore del medico (esaminatore) non ho più ristagno nella vescica, cosa questa che non dovrebbe avvenire con una IPB... questo sta ad indicare che mi sono diretto verso la via della guarigione totale.
Sto ben attento a non esagerare con il cibo, poichè durante questo percorso per circa 30 giorni sono ritornato a mangiare schifezze e questo mi ha fatto ritornare leggeri sintomi sia all'ernia jatale che alla prostata, però ho corretto subito il tiro ritornando a fare i digiuni e a seguire la dieta (tutto risolto in una settimana).
Come dice Ehret la purificazione totale, quella che da la guarigione si ottiene con il tempo, ci vogliono circa tre anni di dieta corretta e digiuni per riuscire a guarire definitivamente.
La cosa meravigliosa è che se ci si mantiene con questo sistema i sintomi spariscono subito ed è come essere guariti poichè il problema non si sente.
Sono inoltre riuscito ad eliminare completamente le verruche e il mal di testa. Non mi viene l'influenza anche se sto a contatto con persone che ce l'hanno.
Cosa altro posso dirti ? Non mi sono appoggiaoto a nessuno, confido in me stesso (forza di volontà) e nell'enorme potere risanante del digiuno e della giusta dieta !!!
Questo è il mio indirizzo iw9fst@yahoo.it
Ciao a presto.

PS: Sono straconvinto che ti passerà tutto !!!
inizia piano, togli la carne dalla tua alimentazione, poi passa alla dieta di transizione, e piano piano vedrai che ti abituerai ad un'altro sistema di alimentazione.
Scrivimi se vuoi consigli.

Mukunda :wink:

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret