Arnold Ehret Italia

Specifico sulla transizione, per chiedere suggerimenti, chiarire punti del libro a riguardo, descrivere sintomi comparsi all'inizio o durante e tutto quanto può essere utile per fare la transizione senza sforzi considerevoli

Moderatore: luciano

Avatar utente
By barbarella
#17048
ho letto molti post in cui si parlava dei danni danni prodotti dallo zucchero bianco e da come viene prodotto...
prima di leggerli e di conoscere almeno parzialmente, ehret, mi era sempre sorto il dubbio che lo zucchero fosse una cosa da evitare... questo non solo perchè lo dicono tutti i dietologi, ma anche perchè lo diceva il mio corpo... se lo ascolti, ti parla :wink:
anni fa una mia amica mi ha fatto leggere un libro, di cui non ricordo titolo e autore in cui si demonizzava lo zucchero, questo ed altri libri che ho letto sui disordini alimentari mi ha fatto riflettere: e se la mia voglia di dolci fosse un' intossicazione da dolci (dovuta anche al fatto che sono in cura per la depressione da anni)?
ho deciso di disintossicarmi: avrei eliminato lo zucchero ed i dolci, mantenendo tutti gli altri alimenti (da onnivora), quando mi veniva voglia di dolci mangiavo un frutta o, a volte, dei farinacei.
ebbi due settimane da incubo, in cui sentivo forte la mancanza dei dolci che erano parte integrante della mia dieta quotidiana, soprattutto del cioccolato (non vi sto a spiegare la voglia compulsiva di cioccolato che prende noi depressi, mia nonna mi diceva che sembravo drogata 8O ).
i sintomi della disintossicazione erano simili a quelli di chi smette per esempio, di fumare (nervosismo, insonnia, desiderio fortissimo di dolci), ma ho resistito :wink:
dopo questa prima fase mi sentii meglio, calai quegli odiosi 3/4 kili che non riuscivo a smaltire, soprattutto a livello addominale (mai avuto una pancia così piatta) e la voglia di dolci si faceva sentire solo prima del ciclo, e a volte la soddisfavo con una piccola porzione di dolci :oops: , ma non con le abbuffate di un tempo :D
ora noto che, se sgarro, a volte faccio fatica a rientrare in carreggiata (come nell'ultima settimana :oops: ), ma il più delle volte i dolci non mi attraggono, e la cioccolata mi da quasi fastidio 8O
come vedete sono approdata ad una prima fase di transizione ancora prima di sapere della dieta senza muco :D
spero che la mia testimonianza possa esservi utile
Avatar utente
By banana
#17049
ciao sono rossella ( banana) ti devo dire che anch'io sono in transizione e sono riuscita ad eliminare senza tanti problemi, la carne, il pesce ,le uova e i lattini, questi ultimi già ne mangiavo pochi perchè sono intollerante, ma non riesco ad eliminare i dolci, sono furiosa di biscotti e torte e pane in particolare, la cioccolata per ora no; e circa una volta alla settimana mi abbuffo fino a sentirmi strapiena e non riesco proprio a fermarmi, ogni volta mi dico che è l'ultima ma poi ci ricasco sempre. Però per il momento non mi preoccupo,più di tanto , perchè intanto sono riuscita ad eliminare il resto, so inoltre che bisogna andare piano con le eliminazioni se no poi ritorni all'alimentazione di prima.Ora ho deciso di mangiare un docetto ogni giorno di quelli bio così fanno meno male, e per il resto della giornata frutta e verdura cruda e cotta, vediamo se ci riesco, purtroppo mi manca un pò di forza di volontà.
ciao 8)
Avatar utente
By barbarella
#17052
quando hai voglia di dolce di mangiare della frutta dolce (per es banane :wink: ) e secca, fa passare la voglia
Avatar utente
By banana
#17053
grazie per il suggerimento proverò
ciao :P
Avatar utente
By Antishred
#17062
banana ha scritto:ciao sono rossella [...] vediamo se ci riesco, purtroppo mi manca un pò di forza di volontà.
ciao 8)


ciao rossella, potresti provare a usare la tattica dell' "altro" ovvero: deviare la tua voglia di dolci verso qualcos'altro, piano piano. Per esempio, al momento di una "crisi" (ahah che parolona, sinceramente...) potresti mangiare un cucchiaino o due di miele che preferisci in modo da essere soddisfatta! ma non fare il solito errore di sostituire subito e radicalmente la vecchia abitudine con la nuova. Sii amica del tuo corpo, vagli incontro ma fagli capire quando è il momento di dire no. Impara a saperlo prendere! immagina che sia un bambino a cui bisogna correggere una brutta abitudine. Se lo frusti o lo lasci in cella d'isolamento, quello torna indietro con un coltello. Qua si tratta di ri-educare. E' un procedimento che implica dei passaggi. Non ossessionarti dal fatto che per una volta mangerai cibo che produce un po'di muco (un biscotto non è così dannoso, paragonalo alla "patata a fine pasto", crea muco ma non a chili!) perchè saprai che questo non sarà per sempre, e comunque il resto del tuo pasto non è crema pasticcera, ma alimenti giusti, che sciolgono muco.
Prenditi tempo, rilassati e concediti qualcosa quando lo desideri. Scoprirai che sarà sempre più facile rinunciare a quel qualcosa. Potresti anche fissarti dei momenti della giornata o della settimana in cui ti metterai a pensare intensamente ai dolci finchè non li desidererai con tutta te stessa. Con il tempo probabilmente potrai fare a meno di quei momenti e scoprirai che è stato tutto sommato facile...

in bocca al lupo e buon proseguimento del cammino!
Avatar utente
By banana
#17096
grazie antishred, anche tu mi hai dato un bel consiglio, io tendo molto ad impormi le cose e a dirmi che sbaglio e non va bene questo, da oggi mi impegno a seguire i vostri consigli piano piano. xche io tendo a fare tutto in modo drastico ma poi .............
grazie di cuore 8)
Avatar utente
By Liam
#54652
Qualcuno di voi sperimenta delle forti eliminazioni di muco intestinale dopo aver mangiato zuccheri raffinati, coi dolciumi?

Se guardo al mio diario alimentare passato ho la sensazione che lo zucchero bianco, oltre a essere super dannoso per mille motivi, faccia eliminare il corpo in maniera spropositata e dannosa.

Ehret citava la frutta essicata e il miele (come condimento) come potenti scioglitori, cioè zuccheri concentrati.

Lo zucchero bianco, elemento morto e non più organico rimane comunque uno zucchero concentrato e potrebbe avere effetti simili.

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret