Arnold Ehret Italia

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

Avatar utente
By luciano
#17406
Visto che ogni tanto compare, vi racconto un paio di cose.
La vitamina C in effetti aiuta, ristabilisce le condizioni necessarie per rimettere in funzione il sistema immunitario, che altro non è la pulizia del corpo tramite il sistema linfatico.

Non debella nessun germe o altro, anche se la scienza e chi ha ascoltato il "Verbo" della scienza, ci crede.

L'Aspirina & Company, sapendo questo, ha pensato bene di fare l'aspirina più VitC, e quindi in qualche modo funziona per combattere il raffreddore per la presenza della VitC, anche se l'acido salicilico (aspirina) avvelena il corpo, in maniera non immediatamente visibile, però ovviamente attribuiscono poi il merito all'aspirina, mentre andrebbe attribuito alla VitC.

Più che i loro laboratori di "ricerca", funzionano molto bene i loro uffici di PR e Marketing.

Anni fa, un mio amico è andato in Sardegna per le ferie. Sulla nave, gli è venuto un "bel mal di testa", come era uso a chiamarlo, si è preso due "belle aspirine". Dato che aveva la nausea a causa del rollio, non ha mangiato.

Durante le ferie era sempre stanco e ha notato che faceva le feci brune, qualunque cosa mangiasse.
Un giorno mentre andava in spiaggia, è svenuto cadendo come una pera cotta.

Lo hanno portato al pronto soccorso, lo hanno visitato, fatto esami vari e hanno scoperto che aveva un'ulcera perforante e il sangue che usciva dava alle feci quel colore bruno.

Non riuscivano a capire la causa, allora ha raccontato tutto quello che ha fatto da quando era partito da casa, perché è una persona relativamente sana e qualcuno ha pensato che qualcosa doveva essere successo durante il viaggio. (A volte ci sono medici scrupolosi, e li ringrazio per la loro responsabilità nei confronti del prossimo).

Quando il racconto è arrivato all'aspirina presa a digiuno, il medico ha sorriso e ha risolto il dilemma.

"Mai prendere l'aspirina a digiuno! Non sono rari i casi in cui ci si trova poi con lo stomaco perforato."

E il mio amico poi mi ha detto:"Pensa te, una vacanza "all included", pagata cara come il fuoco, dove potevi mangiare e bere tutto quello che volevi in qualsiasi momento, palestra, massaggi, piscina, ecc. e le ho passate a fare il convalescente su una sdraio all'ombra e mangiando pappette, tutto questo per due fottute aspirine!"
Avatar utente
By romax
#17409
grazie...

io avro preso due o tre aspirine in tutta la mia vita... però ho sempre creduto nel paracetamolo quale panacea per tutti i mali. Non ho mai esagerato ma ai primi sintomi di raffreddore ne prendevo 2 da 500mg.
O usato sempre l'Eff......an. E ora che ci penso anche loro dopo un po' hanno creato l'Eff......anC, guarda caso...

:?
By cieliazzurri
#17416
L'aspirina è uno dei FANS (anti infiammatori) peggiori. :x

O la si prende con un gastro protettore o succedono queste cose continuando a prendere FANS.

L'aspirina blocca una catena di enzimi che blocca la produzione naturale del muco che protegge lo stomaco dai propri succhi gastrici.
Se questo muco naturale non si forma, i succhi gastrici, essendo altamente acidi, creano un'ulcera, delle volte vere e proprie perforazioni dello stomaco. :?

ciao :D
By Cosmonauta
#17429
Grazie anche da parte mia :D

L'aspirina mi ha sempre fatto schifo, il suo sapore mi sembrava proprio quello di un veleno e fin da piccolo l'ho sempre rifiutata, istintivamente.

Saluti Cosmici Vitaminizzati! :D :o :D
Avatar utente
By mauropud
#17442
L'aspirina era na delle poche cose che prendevo un paio di volte all'anno quando mi veniva l'influenza (credo sia almeno 13-15 anni fa!). Ricordo che la prendevo prima di andare a letto e la notte sudavo un sacco e il sudore aveva sempre uno strano puzzo chimico... 8O

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret