Arnold Ehret Italia

Questa è la sezione dove ci si presenta. Prima di farlo, leggi attentamente la guida che vedrai quando aprirai il primo argomento.

Moderatore: luciano

Regole del forum: 1. Prima di tutto, leggi il Regolamento. In questo modo saprai come ci si comporta in questo Forum, al fine di avere un'esperienza piacevole per tutti gli utenti.

2. INCLUDI il tuo nome o nome utente NEL TITOLO del tuo primo post in questa sezione.
Appena arrivi su questo sito, fai sapere qualcosa di te, perché ti sei iscritto, se hai letto e studiato i libri di Ehret e quali. Leggi altro sui libri qui.

Qui può postare ogni iscritto, solo post pertinenti alla propria presentazione, nelle altre sezioni occorre aver prima letto e soprattutto studiato il libro Il Sistema di Guarigione della Dieta Senza Muco.

RIPETO: Ricordati di mettere il tuo nome o nick nel titolo del tuo primo post di presentazione. Continuo a vedere "Ciao a tutti!" "Nuovo arrivato!" e nella ricerca diventa poi difficile trovare chi l'ha scritto. Esempi di corretta presentazione: "Ciao a tutti da Mario", "Nuova arrivata - Maria85".
Avatar utente
By Andy
#17450
Ciao a tutti,
è da un pò che sono iscritto e leggo questo forum, ora ho deciso di presentarmiper bene!
Mi chiamo Andrea e circa 6 mesi fa, mi sono imbattuto in questo sito web che fin da subito mi ha incuriosito.Dopo aver letto per ore le varie

informazioni, ho deciso di comperare il libro e iniziare la dieta.
Premetto che in quel periodo mi trovavo all'estero e per vari motivi, avevo involontarimente già iniziato a fare una dieta di pre-trasinzione: non

mangiavo più carne, e la quantità di cibo era di gran lunga inferiore a quella a cui ero abituato.
Iniziai andare in bagno anche 3 volte al giorno fin da subito. Pensavo fosse lo stress per il cambiamento di vita e abitudini alimentari, ma ora

penso che il mio intestino libero dall'eccessiva quantità di cibo da digerire ogni giorno, incominciava ad eliminare gli eccessi accumulati.
Comunque una volta tornato in Italia, ho iniziato gradualmente a seguire le itruzioni di Ehret per la transizione.
La non-colazione all'inizio era un problema, non tanto per la fame, ma per i giramenti di testa e malessere generale che mi provocava questa

novità.Ora la mattina cercho di bere molta acqua e anche kefir, e perndo un cucchiaio di miele .
Ho iniziato a perdere peso da subito e questa è stata una cosa positiva per me, visto che negli ultimi anni continuavo a prendere chili nonostante

cercassi di fare molto sport.. (sono alto 1,85 e pesavo 82Kg) Attualmente peso 67Kg.. Pensate stia esagerando?
In linea di massima penso che sto facedo la cosa giusta ma non vorrei portare l'organismo ad uno stadio di malnutrizione.
Ora ho cominciato mangiare di più durante i due pasti, mangio di più patate pasta anche se a quanto pare non serve a molto; infatti continuo

calare di peso...Avete qualche consiglio? Dovrei tornare un pò indietro e riprendere a mangiare qualche alimento delle mie "vecchie abitudini"?
A parte questo inconveniente ho notato dei successi:
1 Questa estate ho sentito molto meno il caldo
2 Mi sono abbronzato molto, e credetemi Io sono il tipo che o è bianco o si scotta...
3 La pelle è molto più pulita, il mio sudore puzza meno e non ho più bisogno di lavarmi con i saponi.
4 In qualche occasione ho eliminato un bel pò di muco dopo qualche ora dal clistere.
5 Ho notato eliminazione di muco (così sembra) dai pori della pelle durante alcune sessioni di jogging

Spero di continuare il mio cammino di transizione e che vada tutto bene!
Andrea
By Cosmonauta
#17453
Benvenuto Andrea :D

Complimenti per quello che stai facendo, però secondo me dovresti rallentare. E' sempre la stessa cosa che si dice a che è all'inizio e può sembrare noiosa ma è importante. :wink:

Prova con le patate o reintegrando altro che prima mangiavi o aumentando qualcosa che già mangi, a tuo gusto.

Personalmente ho fatto in questo modo e mi sento meglio.

Un Ciao Cosmico! :D :o :D
Avatar utente
By Igor
#17471
Ciao Andrea benvenuto, personalmente non mi preoccuperei troppo del peso , a meno che tu non ti senta molto debole e affaticato , di sicuro chi ha piu' esperienza qui ti sapra' consigliare qualche aggiustamento ;)
Avatar utente
By arca
#17482
Ciao Andrea, ti do il mio più caloroso benvenuto. :D
Avatar utente
By Andy
#17495
grazie per il benvenuto..
Non mi sento particlarmente affaticato o comunque giu di tono, più che altro è il solito discorso che la gente intorno continua a dirti: se perdi ancora peso vedrai che ti ammali e cose del genere...Alla fine cominci a pensare e pensare e diventa un chido fisso.
Certo è che comunque per me è una perdita di peso notevole anche se penso rientri nella media di chi inizia la dieta di transizione.Non vorrei sforzare troppo il fisico.
Comunque come ho già detto ho ripreso con la pasta e sto aumentando le dosi un pò di tutto.
Bisogna stare attenti con le quantità di frutta secca o posso mangiarne quanta ne voglio?
Grazie.
Andrea
Avatar utente
By romax
#17502
Un caloroso benvenuto anche da parte mia...
Io la frutta secca no me la faccio mancare mai... mandorle, noci, pistaccho non salati, anacardi. Per ora in 3 mesi ho perso 16 kg, ma sono partito da 96 e sono altro 1,83. Fino a quando non scendero sotto i 70 no mi preoccupo.
By Loris1264
#17509
Ciao Andrea e benvenuto anche da parte mia:
ho iniziato il 15 Luglio partendo da circa 87/89 kg, sono alto 1,83 ed ora peso 76kg - Non mi sento per niente affaticato anzi da qualche giorno sento tornare una vitalità particolare - Ho rallentato la dieta iniziando a mangiare un pò di pasta integrale (ieri ho comperato gli spaghetti al farro che probabilmente proverò stasera) e mi concedo una o due pizze di kamut al mese - per il resto frutta e verdura e non colazione (io mangiavo come uno squalo alla mattina! :? ) - Noto che da una settimana non perdo peso e mi sono stabilito. Mi sto preparando (sia mentalmente che fisicamente) a qualche giorno di digiuno perché ad oggi ho affrontato solo digiuni di un giorno; poi ti/vi farò sapere.
Credo sia molto importante imparare ad ascoltare il proprio corpo: solo lui ha le risposte necessarie, condite con qualche buon consiglio dei più anziani qui dentro..

Buon proseguimento e a presto :wink:
Loris
Avatar utente
By Andy
#17514
romax ha scritto:Io la frutta secca no me la faccio mancare mai... mandorle, noci, pistaccho non salati, anacardi. .

Io adoro le arachidi.. FIn'ora le ho trovate solo salate però... Dove le prendi? Forse dovrei provare nei negozi bio.Nei prossimi giorni andrò a vedere.
Il problema è che cerco di mangiare due volte al giorno ed evitare gli spuntuni, quindi se voglio mangiare le arachidi poi debbo tener presente che non sarebbe buona cosa associarle con la frutta fresca..
Per Loris:
Grazie anche a te per il benvenuto, anch'Io ho dei momenti stazionari, ma poi la tendenza è di perdere peso.
Per quanto riguarda il digiuno, aspetterò ancora un pò, magari potrei farlo nel caso prenda qualche malanno, come cura.Sono curioso di vedere come si comporterà il mio organismo.
Ciao.
Andrea
Avatar utente
By luisa
#17520
Andrea, mi sembra di aver letto nei vari post (prova a cercare) che le arachidi non vanno bene perchè non sono frutti ma legumi.
Ciao e benvenuto
Avatar utente
By romax
#17521
Andy... ho scritto ANACARDI... le arachidi sono leguminosa... quelle non le mangio...
:wink:
Avatar utente
By Andy
#17530
luisa ha scritto:Andrea, mi sembra di aver letto nei vari post (prova a cercare) che le arachidi non vanno bene perchè non sono frutti ma legumi.
Ciao e benvenuto


Caspita ero convinto si potessero mangiare...
Allora dovrò ripiegare su qualcosa d'altro magari noci o mandorle.
Peccato mi piacevano..

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret