Arnold Ehret Italia

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

Avatar utente
By mstella65
#17793
Aiuto...... :cry: perche' ho sempre freddo? qualcuno puo aiutarmi a capire? :roll:
Avatar utente
By Felix
#17801
A me capita di avere freddo quando entro in acidosi...

prova a mangiare qualcosa che contenga tanti sali minerali... una banana, delle mandorle e vedi se la situazione migliora...

Anche se... le donne hanno sempre freddo :D Ma non ho mai capito se è un segnale per farsi scaldare oppure se è veramente cosi :P

in linea di massima quel che so è che cmq avete il sistema circolatorio un po differente dagli uomini e spesso avete problema di microcircolo

In tal caso ti possono venire in aiuto integratori di mirtillo o di vite rossa (li trovi ovunque.. anche al supermercato)

Se anche quello non risolve.. allora mi spiace, stai morendo :PP scherzo ahha
Avatar utente
By lawimli80
#17832
Il freddo è a mio parere dovuto dai seguenti fattori:

1)la frutta è prevalentmente manifestazione di energia Yin femminile, fredda

2)con la dieta senza muco si eliminano dal corpo tossine, e sopratutto SALE, che per esperienza personale dà la sensazione di calore (tutte le volte che ho sgarrato dalla dieta mangiando una pizza, poi la notte, oltre alla sete, stranamente non avevo freddo, ma anzi, sudavo pure).

3)Perdita di peso con relativa diminuizione di spessore cutaneo e adipe

Come ovviare al problema?
Avere PAZIENZA e farci l'abitudine.
Io all'inizio avevo mani e piedi (le estremità del corpo) che erano un pezzo di ghiaccio. Mi facevano male talmente erano freddi.
Ora a distanza di 2 anni, la situazione e' molto migliorata e spesso ho mani e piedi caldi, salvorestando comunque che ho sempre poca sopportazione delle basse temperature.
Premetto che sono passato da un peso di 68 Kg agli attuali stabili 50Kg per 1,75m di altezza e mi auguro di prendere peso nei mesi a venire, migliorando ulteriormente la questione relativa alla percezione della temperatura.
Dove stavo veramente bene? 10 giorni fa in Thailandia, con i suoi 35°C e i 1000 frutti da gustare con piacere. Un paradiso.
Avatar utente
By parider
#17833
Penso che con un'alimentazione naturale si sopporta molto meglio il caldo, dato che l'uomo è fatto per vivere in posti caldi, con tanto sole ed alte temperature.
Per il freddo non saprei, potrebbe essere che un organismo sano sopporta meglio anche il freddo ma non ne sono sicuro.
Le temperature europee invernali sono molto innaturali per un essere umano, quindi non è detto che un uomo sano e "ripulito" stia bene al freddo.
Anzi magari un alimentazione naturale "normalizza" la nostra fisiologia facendoci stare molto bene al sole ed al caldo, ma rendendoci ancora più insofferenti al freddo.
Avatar utente
By Felix
#17835
"2)con la dieta senza muco si eliminano dal corpo tossine, e sopratutto SALE, che per esperienza personale dà la sensazione di calore "

esatto.. ed eliminando tossine entri in acidosi... che personalmente non starei li ad "Avere PAZIENZA e farci l'abitudine. " soprattutto visto che è proprio in ambiente acido che proliferano i batteri maligni

"Ora a distanza di 2 anni, la situazione e' molto migliorata e spesso ho mani e piedi caldi, salvorestando comunque che ho sempre poca sopportazione delle basse temperature. "

a distanza di due anni non hai piu tutta questo "lavoro" da fare per cui il sangue non si acidifica più di tanto non dovendo smaltire particolari quantità di tossine come all'inizio...

"1)la frutta è prevalentmente manifestazione di energia Yin femminile, fredda "

Non so se è lo yin e lo yan.. ma sta di fatto che la frutta scioglie il muco e mette in circolo tossine e nel processo di smaltimento il sangue si acidifica
Avatar utente
By Felix
#17836
"sopratutto SALE"

io prima di invogliare il consumo di sale starei un attimo attento
Avatar utente
By sibillina
#17862
L'unico modo in cui mi scaldo io è il movimento.
Camminare o ancor meglio fare jogging ed evitare la macchina in tutte le situazioni dove è possibile, fare le scale a piedi etc.
:wink:
Avatar utente
By krishnacry
#17895
ciao,puoi provare con l'olio essenziale di cannella,sia diffuso nell'aria,nel bagno,con il massaggio o nel pediluvio o maniluvio,ti coccoli un pò e ti riscaldi anche l'anima!!!
cry
Avatar utente
By BiRa
#17902
krishnacry ha scritto:ciao,puoi provare con l'olio essenziale di cannella,sia diffuso nell'aria,nel bagno,con il massaggio o nel pediluvio o maniluvio,ti coccoli un pò e ti riscaldi anche l'anima!!!
cry


la cannella è un riscaldante eccezionale, ma per il massaggio attenzione ad usarlo ben diluito in altro olio (mandorle, jojoba, ecc.) perché assoluto è molto irritante per la pelle.

va benissimo anche l'olio di zenzero, oppure berne un bell'infuso (2 cm di radice fresca in acqua bollente per 5-6 minuti)... è buonissimo!
Avatar utente
By luciano
#17905
Il fattore principale del freddo con la dieta senza muco è la mancanza di esercizio fisico.
Con una dieta onnivora il corpo viene scaldato dai cibi onnivori che agiscono da stimolanti. Si può avere caldo anche stando seduti in poltrona dopo aver mangiato un piatto di pastasciutta, una milanese con patate fritte, una banana, un quarto di vino, caffè e grappa. Conosco una persona che ha questo menù, variato solo nei tipi di pasta o di bistecca, che dopo mangiato, per una buona mezzora se ne sta seduto a carburare con le palpebre che tagliano l'iride come una tapparella abbassata a metà.

E ha sempre caldo, e d'estate cola come un rotolo di kebab mentre gira sullo spiedo.

La dieta ci riporta a un vivere più naturale, e prima della civilizzazione l'uomo faceva esercizio fisico e sforzi di cui oggi non c'è più nemmeno l'ombra.

L'anno scorso, giusto in questo periodo, ho dovuto fare mio malgrado un trasporto di libri senza macchina con i mezzi. Li ho messi in due grosse valige e mi sono avviato con i mezzi pubblici.

Non mi ero immaginato quanto possano pesare due grosse valige piene di libri!

Quindi ho iniziato la via crucis con passante ferroviario, metro, tram, il tutto condito da su e giù dalle scale. Avevo anche lo zainetto vuoto sulle spalle.

Lungo il percorso ho tolto dapprima il giubbotto, poi il maglione e infine sono rimasto con una Tshort. Avevo caldo e la schiena sudata. Il tempo era sui 15°.

In metropolitana ho osservato che tutti avevano il giubbotto, uno con il pelo, o il cappotto e io ero a mio agio in Tshort.

Arrivato in ufficio, tutti con il maglione, qualcuno mi ha anche detto: "Mettiti il maglione che ti pigli un raffreddore", sono rimasto così fino a sera.

Da allora, quando mi capita di avere freddo, faccio tre giri di corsa del parco e sono a posto. E' come caricare le batterie.

Il sistema di guarigione della dieta senza muco include l'utilizzo di una dieta, clisteri, esercizio fisico e bagni di sole. E' uno stile di vita.

Non commettere l'errore di pensare che la dieta faccia tutto.
Avatar utente
By sibillina
#17914
infatti io sto veramente bene dopo aver camminato un'ora in pausa pranzo. sono stata bene per un paio d'ore, adesso dopo aver passato il pomeriggio seduta al pc ho di nuovo i piedi freddi. :(
Avatar utente
By mstella65
#17998
In effetti e' da un po' che non faccio attivita' fisica ...... :cry: avessi il tempo ....purtroppo.Dovrei riuscire a trovare almeno mezz'ora al giorno tutta per me :roll:

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret