Arnold Ehret Italia

Specifico sulla transizione, per chiedere suggerimenti, chiarire punti del libro a riguardo, descrivere sintomi comparsi all'inizio o durante e tutto quanto può essere utile per fare la transizione senza sforzi considerevoli

Moderatore: luciano

#17909
Ciao a tutti. Ho un problema...ero tornato in Italia x le vacanze estive ad agosto, da mia madre. Le avevo parlato della dieta e anche se con difficoltá, mia madre l'ha accettata. É andato tutto bene fino alla scorsa settimana, quando mi ero preso la febbre, tosse, mal di gola....non ho voluto prendere farmaci ne altro, mi era passata ma poi mi era tornata. Mia madre allora li si era preoccupata e aveva iniziato a dare la colpa all'alimentazione, oltre al fatto che mi vede magro e lei pensa senza forza. Certo non ho forze x alzare massi da 20 kili, ma anche da onnivero non avevo muscoli...
Comunque sta di fatto che x non vederla cosí dispiaciuta e preoccupata, nell'ultima settimana prima di partire, ho ripreso a mangiare da onnivero. Certo, non kili di pasta o pane (che non mangiavo giá da anni), ma come mangiavo prima, cioé yogurt al mattino, pasta o riso a pranzo, e la sera o uova o pesce o mozzarella, sempre comunque con tante verdure e frutta. La carne no comunque, non mi piace x niente.
Peró ora son tornato a Barcellona e x pranzo ho mangiato pasta. Ma non so + cosa fare, se continuare a maniare da onnivero x fare un favore a mia madre o riprendere a mangiare da Ehretista, all'insaputa di mia madre (o magari dicendoglielo).
Cosa devo fare??? Io + che x un fatto di salute, ho intrapreso l'alimentazione naturale + perche mi piace tanto la frutta e la verdura, ed era sempre stato il mio sogno vivere di questo, ancora prima di conoscere Ehret. Io a differenza di altri non ho avuto problemi di salute ne niente, quindi lo faccio + per gusti diciamo...anche se poi comunque questa dieta aiuta anche la salute!! Quando ho salutato dall'aereoporto mia madre la vedevo preoccupata e mi diceva di mangiare e non farla stare in pensiero...ma cosa faccio??? Ho una confusione in testa ora!!!!
Vorrei tanto riprendere a mangiare frutta e verdura e basta...tra l'altro avevo ridotto di brutto le sigarette, ne fumavo si e no 4 al giorno..ora ho ripreso di brutto, sigarette a contratto!!! Poi mia madre diceva che se frutta e verdura non son bio, non serve la dieta....xché le proprietá nutritive son scarse! Ma io avevo visto risultati comunque! Dite che se una persona mangia frutta e verdura non bio é come mangiare da onnivori e quindi non serve a niente e non si avrá forze x vivere?
Cosa faccio?????????? Aiuto!!!!! Peró non voglio che mia madre stia in pensiero, tra l'altro viviamo a 2 ore di aereo....ma voi come vivete le situazioni con parenti??? Ciao, datemi consigli!!! Grazie, ciao ciao!
#17911
xavier ha scritto:Ciao a tutti. Ho un problema...ero tornato in Italia x le vacanze estive ad agosto, da mia madre. ... Comunque sta di fatto che x non vederla cosí dispiaciuta e preoccupata, nell'ultima settimana prima di partire, ho ripreso a mangiare da onnivoro.
...tra l'altro avevo ridotto di brutto le sigarette, ne fumavo si e no 4 al giorno..ora ho ripreso di brutto, sigarette a contratto!!! Poi mia madre diceva che se frutta e verdura non son bio, non serve la dieta....xché le proprietà nutritive son scarse! Ma io avevo visto risultati comunque!
Il problema non si pone, si tratta solo di valutare dei dati e poi prendere una decisione.

  • Dici di aver avuto dei benefici dalla dieta, e penso che sai che è valida, mentre la dieta onnivora porta prima o poi alla malattia.
  • Non vuoi far preoccupare tua madre e quindi sei ritornato alla dieta onnivora.

Non puoi fare entrambe le cose. Vedi cosa per te è più importante e prendi la decisione in merito.


Mentire, per esempio facendo la dieta e poi dire che mangi onnivoro, alla fine ti farà sentire molto a disagio con i tuoi famigliari.

xavier ha scritto:Poi mia madre diceva che se frutta e verdura non son bio, non serve la dieta....xché le proprietà nutritive son scarse! Ma io avevo visto risultati comunque!
La risposta te la sei già data da solo, non importa cosa dicano altri, se i risultati li hai visti.

Puoi sopperire comunque prendendo vitamine e minerali, se proprio è così malridotta la frutta che compri.

Oggi ho comprato dell'uva da una bancarella che c'è tutti i giorni a un incrocio vicino a dove lavoro. Era bellissima e dolcissima anche se non bio. L'uva che non ha niente dentro la riconosco al primo acino: è acquosa e non sa di niente, anche se appare bella a vedersi.

Prima di comprarla ne assaggio sempre un acino.
By xavier
#17912
Io compro sempre buona frutta e verdura, saporita...peró sicuramente qualche trattamento strano ricevono...ma comunque é buona e si, ho sentito risultati...
Peró veramente non so cosa fare ora...se fosse x me tornerei all'Ehretismo, ma x non fare star male mia madre mangio da onnivero!!!! Ma uffa!!!!!
Me lo penso x qualche giorno...in caso vi faró sapere! Comunque vi leggeró lo stesso. Intanto ci penso, anche se sapete giá cosa vorrei...
A presto, Xavier.
Avatar utente
By luciano
#17915
xavier ha scritto:Peró veramente non so cosa fare ora...se fosse x me tornerei all'Ehretismo, ma x non fare star male mia madre mangio da onnivero!!!! Ma uffa!!!!!
Non serve dire uffa!!!!

E' un po' la storia della botte piena e la moglie ubriaca. Non puoi averle tutte e due. O l'una o l'altra.

La differenza sta nel fatto che la vita è tua, e tua mamma sarà contenta se mangi pastasciutta e tonno, chorizo e queso, ma non sa che ti sta impedendo di fare un'alimentazione sana.

Ehret ha avuto lo stesso problema con sua sorella, pensa se fosse rimasto là da lei a mangiare i suoi pietanzini! Non avrebbe scritto il suo famoso libro. 8)
By Renetta
#17917
Se credi fermamente nella dieta....tua mamma lo accetterà.
Ma devi dimostrarle che stai bene.

Tu come stai?

Se deciderai di abbandonare / proseguire lo devi decidere tu in base alle conclusioni che avrai tratto.
By xavier
#17920
Ma io sto bene proprio! Solo xché lei mi vede magro pensa che sia sempre stanco ecc...anche se non é cosí. Mi sento normale...non con forze sovranaturali, ma bene! Tra l'altro i periodi di malessere se n'erano andati ancora tempo fa...quindi vuol dire che ho fatto una bella ripulita al corpo...
Il viso é meglio, anche se sono magro, non ho il viso sciupato ma ben idratato. Oggi per esempio mangiando la pasta, mi veniva solo nervoso e mangiavo pensando a sta cosa, quindi comunque non me la sono neanche gustata!! E se devo pensare che sará cosí tutti i giorni, mi viene male...io sto bene con frutta e verdura!! Beh, stasera mi mangeró verdura o frutta e basta. E comunque domani anche xché ho una grande voglia!
Devo cercare di farle capire che x me é un piacere mangiare cosí, e non una rinuncia. Se solo non avessi preso la febbre in quel momento, non si sarebbe preoccupata! Comunque vabbé...poi io sono anche disposto magari se si va a cena fuori a mangiare da onnivoro, x far vedere ad altra gente che mangio come loro. Non é che sono rigido con me stesso e non ci vado! Ma comunque a casa mia mangio come dico io!
Che poi comunque lei dice che mi vede magro, ma anzi, peso uguale se non poco di +...e poi la storia delle proteine, carboidrati..e bla bla bla....
Comunque penso che reinseriró la colazione, x vedere se ingrasso un pó, magari frutta essiccata o altro..mi ripuliró + lentamente magari, ma magari metto un kilo!
Avatar utente
By luciano
#17921
xavier ha scritto: Comunque vabbé...poi io sono anche disposto magari se si va a cena fuori a mangiare da onnivoro, x far vedere ad altra gente che mangio come loro.
Questo comunque non fa bene alla tua essenza, è come rinnegare una parte di se stessi.

Le tue convinzioni sono più importanti di cosa pensa la gente o la mamma o chiunque altro.

Se non sei fermo, ma gentile, su questo, i problemi non finiranno mai.
By xavier
#17923
Giá lo so, ma se ogni tanto mi chiamano x una pizza ci vado, anche volentieri, x stare in compagnia...se no magari dicono che non esco mai o robe simili..credo nella dieta e sono pienamete convinto! Magari ogni tanto non fa neanche male.
By sibilla
#17931
la cosa che devi dimostrare semmai (se proprio senti di dover dimostrare qualcosa a qualcuno) è che stare in compagnia e divertirsi non ha nulla a che fare con cosa si ordina al ristorante. E nel caso di tua madre che riesci a stare benissimo seguendo le tue naturali inclinazioni... cosa c'è di più ovvio di questo?? :D

Abiti a due ore di aereo da tua madre, non trovi pazzesco che il suo influsso su di te riesca a raggiungerti pure lì? Non senti che il riavvicinamento a lei e l'adesione ai suoi desideri che formalmente tu non condividi ti abbia fatto tornare un po' bimbo succube, capriccioso e bisognoso di cure? passimi la definizione eh! :wink:

Non c'è bisogno che ti dica cosa sarebbe giusto perchè chiaramente lo sai già...
Ciao a tutti da Valerio

Ciao Valerio, benvenuto. :D Il primo passo è ac[…]

Infatti ho detto che si rischia, non che tutti lo […]

AVOGADO TOSSICO?

Quello sempre, anche se bisogna poi vedere se sia […]

Grazie OPT! :D I tuoi post sono illuminanti. Dimo[…]

Libri di Arnold Ehret