Arnold Ehret Italia

Specifico sulla transizione, per chiedere suggerimenti, chiarire punti del libro a riguardo, descrivere sintomi comparsi all'inizio o durante e tutto quanto può essere utile per fare la transizione senza sforzi considerevoli

Moderatore: luciano

Avatar utente
By Felix
#17997
Un po di giorni fa avevo posto una domanda su un'altro forum... ovvero.. Ciò che non riuscivo a capire è per quale motivo una volta ingerito un alimento che crea muco.. questo debba attaccarsi all'intestino e non essere naturalmente espulsa con le feci

Ho fatto diverse ricerche e credo di aver capito qual è la causa : deficit di Vitamina A

In pratica questa vitamina è responsabile non solo della pelle come si sente sempre in giro ma ha un ruolo fondamentale nel mantenere un buono stato di salute delle mucose permettendo oltretutto il giusto movimento dei microvilli utili all'espulsione del muco dall'organismo

Nella dieta senza muco vera e propria la vitamina A è praticamente impossibile che sia carente... Nella dieta onnivora e in quella di transizione è molto probabile che manchi perchè pochi sono gli alimenti che ne contengono parecchia e molte invece sono le cause della sua "distruzione" (alcool, fumo, smog, caffè, cibi nocivi ecc)

La carenza di vitamina A inoltre è la causa della riduzione di gusto olfatto, della pelle pallida, della desquamazione epiteliale, del calo della vista, dell'assottigliamento e perdita di capelli e soprattutto SECCHEZZA DELLE MUCOSE... motivo per cui (anche se non è detto esplicitamente) mi vien da pensare che sia una delle importanti cause della difficoltà di espulsione del muco e della sua solidificazione che tanti problemi ci comporta

Essendo in transizione... ho deciso di aggiungere alimenti ricchi di vitamina A (nella forma di beta carotene) come carote e devo effettivamente constatare una "accellerazione" nel processo di espulsione del muco in generale... sia quello "frontale" che quello intestinale

Il motivo della carenza può essere anche data dal fatto che per assimilare la vitamina A ci vogliono le "condizioni necessarie"

E' liposolubile.. questo vuol dire che per essere assimilata ha bisogno di una adeguata quantità di grassi...

Agisce in sinergia con le vitamine del complesso B, vitamina E, calcio e fosforo. L’utilizzo ottimale della vitamina A richiede la presenza dell’alfa tocoferolo e dello zinco.

Qui trovate l'elenco delle quantità di vitamina A negli alimenti
http://www.essica.com/portal/en/Approfo ... Vitamina_A

Ripeto... chi è già nella dieta senza muco non credo abbia nessun problema di deficit di questa vitamina

Mi interessava solo condividere questa cosa che ho scoperto con chi è ancora onnivoro o in transizione.. e chi si è fatto la mia stessa domanda sul perchè il muco si solidifica

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret