Arnold Ehret Italia

Il digiuno è un argomento interessante e importante e uno strumento che va al di là di quanto attualmente si conosce a riguardo e merita un suo spazio dedicato

Moderatore: luciano

Avatar utente
By mauropud
#18071
Ho trovato l'occasione buona per fare un breve digiuno. L'idea e' di verificare gli effetti sull'organismo in modo da essere preparato per un digiuno piu' lungo in futuro. Ho terminato l'ultimo pasto verso le 22 di lunedi', e conto di rompere il digiuno verso le 12 di giovedi', visto che giovedi' sera ho una partita di tennis e non voglio rischiare crisi di disintossicazione sul campo. Ieri ho preso 3 limonate dolcificate con un cucchiaino di miele e una tazza d'acqua: penso che il menu per oggi sara' simile. In tutto saranno circa 60 ore di digiuno: le prime 36 circa se ne sono andate senza problemi finora: nessuna crisi di fame o altro, nessuna stanchezza, niente di particolarmente spiacevole. Le uniche cose degne di nota sono la patina bianca sulla lingua, che sembra espandersi anche alle gengive, e il fatto che i miei capelli sembrano diventati grassi molto velocemente nel primo giorno di digiuno (da notare che faccio 2 shampoo al mese, e l'ultimo l'ho fatto sabato). Ho avuto 4 evacquazioni ieri e due oggi (oggi solo mini scariche di muco, ma da notare che dopo tanto tempo ho sentito un cattivo odore "sulfureo"): conto di fare un clistere per ripulire il colon stasera. Il sonno non e' stato peggiore dei giorni in cui mangiavo: l'energia c'e' e il morale e' alto. Conto di rompere il digiuno con la frutta fresca giovedi' a pranzo (aggiungendo successivamente delle noci e frutta essiccata in caso di fame), per poi mangiare degli spinaci lessi per cena.
Per ora e' tutto! :D
Avatar utente
By mauropud
#18119
Ho rotto il digiuno dopo le 12 di oggi come previsto. Mi e' dispiaciuto perche' stavo bene e ci stavo prendendo gusto! :D
Le ultime cose degne di nota sono la patina bianca sulle gengive, oltre che sulla lingua: dopo aver lavato i denti l'ho tolta almeno dalle gengive. Altra cosa e' che per tutti i 2 giorni ho evacquato piccole quantita' di muco liquido giallo: che siano residui di curcuma, zafferano e simili rimasti nell'intestino? Mah, l'ultima volta che ho mangiato qualcosa che conteneva queste cose e' stato una settimana fa!
Comunque direi che e' stata una esperienza piu' che positiva, e spero di trovare l'occasione di fare un digiuno piu' lungo la prossima volta, lmeno 5-7 giorni.
By centerfit
#18151
Ottimo, il corpo e' ben preparato per il digiuno.

Anche come tu hai scritto " 2 giorni ho evacquato piccole quantita' di muco liquido giallo: che siano residui di curcuma, zafferano e simili rimasti nell'intestino?" queste scariche minime, sono state una disintossicazione che e' servita per pulire certi canali imprigionati nel muco, quindi il sangue si e ' portato via , ripulendolo, i residui contenuti nel colon di una settimana prima.

Il corpo, all'occasione, ti rispondera' in modo salutare e rinforzato. :lol:

Continua con la stessa fiducia e determinazione.

A presto :lol:

Rita
Avatar utente
By mauropud
#18164
centerfit ha scritto:Ottimo, il corpo e' ben preparato per il digiuno.


Gia': direi proprio che non c'e' stata nessuna sofferenza.

centerfit ha scritto:queste scariche minime, sono state una disintossicazione che e' servita per pulire certi canali imprigionati nel muco, quindi il sangue si e ' portato via , ripulendolo, i residui contenuti nel colon di una settimana prima.


Credo proprio che tu abbia ragione. Mi domando che roba possa venire eliminata digiunando per 40 giorni come fece Ehret! 8O

centerfit ha scritto:Continua con la stessa fiducia e determinazione.


Ci puoi contare. Grazie per l'incoraggiamento! :D
Appena mi trovo dell'umore giusto ne faccio uno piu' lunghetto, senza strafare.

Una nota sul peso: la mattina prima di rompere il digiuno (ieri) pesavo circa 1.5 kg meno di quando lo avevo iniziato. Stamattina pesavo un paio di etti in meno, dopo aver mangiato ieri qualcosa come:
- 5 pere
- 4 banane
- circa 150 g tra fichi secchi, noci brasiliane e anacardi
- un bel piattone di spinaci bolliti con scalogno e un paio di pomodori e un bel po' di olive
- e...non so se dimentico qualcosa :D

Ho avuto anche finalmente un po' di evacquazioni "solide" ma niente di clamoroso. Sembra che perdo piu' peso mangiando che non! :D
Avatar utente
By mauropud
#18189
James ha scritto:Anche a me dopo alcuni digiuni attenuati è capitato di perdere più peso in proporzione dopo la rialimentazione, specie con frutta essiccata!

E' interessante come fenomeno. Come se il cibo introdotto spinge fuori i detriti accumulati durante il digiuno che l'organismo non riusciva ad espellere per mancanza di cibo solido.
Voglio osservarlo bene la prossima volta.
Avatar utente
By Foca
#19772
Può essere considerato il mio PRIMO DIGIUNO?

Questa mattina ho preso la mia solita tisana depurativa, intorno alle 10,00.
Alle 12,00 la solita limonata.
Alle 14,00 2 bicchieri di succo di carote (filtrato)
Alle 17,00 di nuovo tisana depurativa
Alle 20,00 succo di mela (filtrato)

Non lo avevo programmato, era da tanto che aspettavo/speravo nel momento adatto ed oggi mi sono sentita bene così.
E' venuto naturale.
Quindi adesso sono più di 24 ore di digiuno, vado a dormire e domani vedo se mi sento di andare avanti.

Ma si può considerare DIGIUNO anche se ho bevuto succhi? (FILTRATI)

Grazie Patrizia :wink:
Avatar utente
By mauropud
#19796
Foca ha scritto:Ma si può considerare DIGIUNO anche se ho bevuto succhi? (FILTRATI)

Direi di si', anche se e' meno aggressivo di quello a sola acqua.
Arca ne fece uno simile tempo fa per settimane: ci deve essere il thread da qualche parte.
Avatar utente
By Foca
#19810
Grazie per i vostri consigli.
Grazie Sandrod per il LINK, a volte cerco le cose ma non le trovo..... :oops:
il racconto di ARCA e del suo lungo digiuno è estremamente interessante, ma lo finirò di leggere con calma.

Intanto anche oggi ho bevuto solo tisana disintossicante e due succhi di mela (filtrati).

Niente fame, solo a cena una leggera TENTAZIONE di assaggiare il pane che avevo fatto io.

Non farò un lungo digiuno, perchè no mi sento sicura come tanti di voi, i miei timori sono per il momento che ricomincerò a mangiare, però... certo la tentazione è di andare avanti, mi sento bene e leggera.

Questa mattina mi sono svegliata "bene", senza fatica.
Cercherò di assecondare il mio corpo e sicuramente mi saranno molto utili le vostre discussioni ed esperienze.

:wink: buonanotte!!

Patrizia
Avatar utente
By Foca
#19970
Oggi è il 6° giorno di digiuno.

Sono stata benissimo in questi giorni, solo leggere tentazioni di assaggiare qualcosa.

Intendo interrompere il digiuno martedì.
Mi è stato suggerito di ri-iniziare a mangiare con SUCCO di PRUGNE e SPINACI.

Qualcuno di voi a qualcos'altro da suggerirmi gentilmente? :wink:

Grazie Patrizia :lol: :D :)
Avatar utente
By Foca
#19997
7° giorno di DIGIUNO.

Ieri sera prima di andare a dormire ho fatto il clistere, dopo tre giorni.

Naturalmente nel mio intestino non c'era più tracce di CIBI.

Questa mattina, ho espulso dall' intestino, con due scariche, LUI..... :wink: si, era proprio LUI, ho potuto vederlo benissimo in faccia 8O il MUCO!!!

Era SOLO MUCO, fluido, ma si riconosceva benissimo, mentre lentamente calava nel fondo del Water.

Che GIOIA :D :lol: :) poterlo vedere finalmente in quantità, costretto ad uscire dal mio corpo.

La ricompensa per l'impegno che ho messo da vari mesi.

Sono solo dispiaciuta, non me lo aspettavo, di non avere provveduto a conservrlo per mostrare ai miei familiari, cosa c'è dentro il nostro corpo.

Sarà per la prossima volta :wink:

Saluti Patrizia
Avatar utente
By sibillina
#19999
Ciao Patrizia, ma quanto sei dimagrita con questo digiuno di 7 giorni?
La mia paura è di dimagrire in viso che già è scarno (e orribile :cry: )
Certo se questo aiutasse a far uscire il muco.. :roll:
Avatar utente
By Felix
#20000
ma aspetta.. il muco non è il problema... è il fatto che debba essere generato che provoca il problema e la sua conseguente solidificazione e adesione alle pareti

il muco viene creato per proteggerci, non per danneggiarci..

il problema sta nel fatto che il nostro corpo debba proteggerci perchè noi lo "attacchiamo"

personalmente credo che quel muco che hai espulso era "fatto sul momento" nel senso che rimettendo in circolo i "veleni" l'intestino se li è ritrovati di nuovo in circolo e li ha "catturati" per evitare che entrino a contatto con le pareti intestinali

Ho usato l'imperfetto perchè ora ho introdotto qu[…]

Gli ultimi del contadino

Sinceramente no, anche perchè vivendo in un condom[…]

Diario di Narayani

Credo fosse eccessivamente gelata.

La panoramica di Ienk

Dopo la panoramica ho rimosso tre delle 5 amalgame[…]

Libri di Arnold Ehret