Arnold Ehret Italia

Discussioni su Arnold Ehret e l'Ehretismo. Possono partecipare tutti gli utenti iscritti che hanno letto il libro sulla "Dieta Senza Muco".
Non c'è posto per commenti su ideologie politiche, disinformazione, ecc, che possono trovare posto su altri siti pertinenti. Questo è il forum della dieta di Ehret.

Moderatori: luciano, Moderators

By susi
#113
Carissimi,
mi chiamo Susi e sono vegan da un po' di anni.
Dopo aver letto il libro di E. sono convinta che diventare fruttariani sia la strada giusta sia per la nostra salute sia per quella di tutti gli altri esseri viventi, ma:
1) difficilmente qui a Foggia trovo verdura e frutta biologiche - come faccio?? e voi come fate''' :(
2) non ho molto tempo, nè fantasia per preparare piatti vari - mi aiutate voi?? :lol:
3) anche il mercato offre poca verdura, soprattutto in questo periodo - voi come fate??
4) anche la frutta del mercato è scarsa e di pessimo sapore (il più delle volte è acerba: le banane sono immangiabili!) - ripeto: come fate??
5) dopo un primo timido approccio, durante il periodo premestruale, e anche durante, ho avuto (mi succede spesso) una tale fame di carboidrati complessi che non ho fatto altro che mangiare pasta, pizza, pane in quantità industriali. Ovviamento ho inficiato tutti i miei primi sforzi per seguire la dieta di transizione, anche se con i limiti di cui sopra il mio approccio era certo un po' scarsino e confuso.
Comunque con notevoli sforzi sono riuscita a sostituire il caffè la mattina con acqua tiepida e mezzo limone, ma poi per il resto della giornata mi è difficile riuscire a capire cosa mangiare.
Ho letto sul forum delle carote e zucchine preparate a fuoco bassissimo per 30 minuti e la cosa mi ha incuriosita: si può usare il fuoco o è solo per il periodo di transizione?
Poi ho anche letto che tostate in padella il sesamo e altri cereali (non sarebbe meglio farlo nel forno?
Dubbiosa e in attesa di ricominciare il mio tentativo di seguire questa fantastica dieta vi chiedo di scrivere in questo Topic le vostre ricettine!!
Grazie e non lasciatemi morire di fame!!!!! :D
Susi
Avatar utente
By luciano
#116
Ciao Susi,
ti capisco perchè all'inizio mi sono trovato confuso, cosa mangio?! Cosa faccio? Insalata, insalata, insalata, banane, banane, banane...
Vediamo cosa è importante, e cosa è necessario e cosa è irrilevante.
Io vado alla Ipercoop a comprare frutta e verdura e non mi lamento, nel senso che trovo roba accettabile. Essendo socio spingo iniziative contro certi prodotti deleteri, impongo che vengano usate chiare etichette, ecc.
Se ho un badget elevato prendo frutta e verdura biologica, se sono al verde compro anche quella normale.
Quando dobbiamo svuotare gli intestini dalle feci incistate da anni, siamo interessati più al valore dissolvente della frutta e della verdura piuttosto che al valore nutrizionale e se vi sono tracce di prodotti chimici, i benefici superano di gran lunga i "danni". Questo perchè la presenza di quelle feci mucose incistate avvelena molto di più della frutta e verdura assunta quotidianamente.
Nel frattempo si continua a cercare dove hanno frutta e verdura biologica, ma il punto fondamentale da tenere presente e il potere solvente della frutta e verdura, biologica e non.

una tale fame di carboidrati complessi che


I veri carboidrati sono la frutta e la verdura. Quelli che gli "esperti" televisivi o di riviste del fitness chiamano carboidrati complessi sono in realtà amidi farine, pasta pane ecc.

Le ricette occorre inventarsele. nelle diete di transizione si può usare la verdura cotta, anzi direi che è un passaggio necessario, e puoi fare dei piatti unici facendo stufati con polpa di pomodoro con carote e zucchine, pomodori e melanzane, finocchi al vapore, zucca al forno.

Io quando sono in giro metto un paio di mele o arance o mandarini nella tasca laterale della borsa del computer. Quando ho fame mangio un frutto.
Quando arrivo a casa alla sera se "penso di morire di fame" :lol: preparo carote e zucchine o melanzane e peperoni con un pochino di polpa di pomodoro un po d'olio d'oliva e soffritto per prima cosa. Poi mentre aspetto che cuoce mi preparo un'insalata con rucola da mangiar subito.
Ma se sono occupato a fare qualcosa di interessante mi posso anche dimenticare di mangiare!

Il sesamo viene tostato in padella perchè va fatto girare con il cucchiaio di legno per fare un buon lavoro.

E si possono tentare anche piccoli digiuni.

Per la Coop c'è un sito per spronarla a fare quello che desiderano i soci, così diventa vero quando dice che la coop sei tu!
Luciano
By susi
#121
Grazie Luciano per il tuo incoraggiamento.
Non so se questo Topic possa essere utili agli altri.
A me piacerebbe che tutti scrivessero, quando hanno un po' di tempo, cosa hanno mangiato durante il giorno e come hanno preparato i vari cibi.
Ieri nella mia mail ho dimenticato di scrivere una cosa per me importante.
Non riesco a fare a meno di bere durante i pasti la birra (solitamente una piccola) sia a pranzo sia a cena. Durante il mio approccio alla dieta di transizione ho seguito tutto alla lettera tranne per il fatto che ho continuato a bere la birretta (altrimenti mi passa la voglia di mangiare. Ti sembra normale????? :?: Vorrei un tuo parere e sentire magari anche le esperienze degli altri: come mai sono riuscita a non bere più caffè e non riesco a fare altrettanto con la birra? E' possibile che mi crei tutta sta dipendenza!
E' molto dannosa?
Per quel che mi riguarda posso dire che l'unico effetto collaterale che sperimento è un po' di aria nel pancino.
Saluti Susi

P.S.:
Il Link che mi hai inviato "Sprona Coop" era già una richiesta alla coop di inserire i nomi dei produttori sui prodotti. Ho aderito, ma non ho capito come fare ad "spronare la coop" per un altro argomento.
Avatar utente
By luciano
#123
Per sprona coop non so più cosa dirti, forse è una lista "dormiente". Le liste ogni tanto si attivano poi vanno in letargo, poi si riaccendono. ecc.

La birretta se ti è difficile eliminarla è perchè fa dipendenza come tutto quello che non riusciamo a "rinunciare". Infatti non è necessario soffrire con rinunce. Occorre si volontà, ma la dieta diminuisce a poco a poco le dipendenze, come il fumo e anche la birretta. Potresti cercare di provare con quelle analcooliche, ce ne sono alcune che sono buone, a patto che siano fredde, a temperatura ambiente fanno schifo. Poi magari ti sarà più facile passare ai succhi centrifugati o alle spremute.

Devo sempre ricordare i clisteri. Prima liberi il colon dalle scorie più grossolane, poi la disintossicazione va più a fondo.

Quando si provano disagi difficili da sopportare, si torna indietro.
Il digiuno scava davvero molto, e se mettiamo troppi veleni in circolazione per eliminarli, si può star male davvero tanto. Non è necessario, anzi rende tutto più difficile.
Luciano.
Avatar utente
By gibuz
#124
aggiungo solo che se inizi una dieta di transizione e poi passi ad una a base di frutta ti accorgerai come non hia bisogno di bere(o solo in alcuni casi).
Io ero abituato a bere minimo due litri di acqua al giorno,ora molti giorni mi dimentico di bere tanto che mia mamma mi ha chiesto(visto che non doveva piu' comprare acqua. :oops: ) come mai non bevevo piu'.
Avatar utente
By baldazar
#136
Susi prova a bere più centrifughe di frutta e verdura, specialmente dopo il pasto di ananas, può darsi che molli la birretta.

Ciao Baldazar.
By susi
#140
Grazie Baldazar ci proverò.
Quali verdure centrifughi?
Ma cosa significa "dopo il pasto di ananas"?
Ciao Susi
Avatar utente
By baldazar
#142
Di solito faccio una centrifuga composta da un poco di :
Ananas, mela,carota, prezzemolo,sedano,barbietola rossa,patata,zucca arancione, finocchio,kiwi,aggiungendo poi le vari frutte di stagione
( fragole, albicocche, ecc. ) + succo di pompelmo rosa.
Di questa centrifuga ne bevo un pò durante la giornata.
Solo la centrifuga di ananas va bevuta dopo il pasto.
Sostituisci la birretta con la centrifuga di ananas.

Ciao Baldazar
By susi
#143
La barbabietolo, la zucca e la patata le centrifughi crude? Che marca di centrifuga hai
Almeno l'ananas va bene anche non bio?
Grazie Susi
Avatar utente
By baldazar
#145
Si, le centrifughe sono solo di alimenti crudi.
Come sempre il problema è reperire prodotti bio, anche da me in provincia di Imperia la situazione è disastrosa,poca e cara.
Vedi tu come puoi aggiustarti.
Io ne ho 2 , una vecchissima ( che non producono più, funziona benissimo della girmi ) e l'altra della mulinex, che ha la divisione in 2 boccali,uno per il succo, uno per lo scarto.
http://www.misterprice.it/Shop/Product. ... s=MOCTR001

http://www.eplaza.it/Shop/Product.asp?idsos=MOCTR003
Quste sono le migliori, sperimentate da me.

Ciao Baldazar
La panoramica di Ienk

Il canino in necrosi è il 43, ho evidentemente sba[…]

Ho letto con interesse la tua esperienza per la pu[…]

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Libri di Arnold Ehret