Arnold Ehret Italia

Quando non sai dove mettere il tuo messaggio mettilo qui. Se devi fare delle battute, falle qui. Non sono permesse battute sulla dieta o sugli utenti.

Moderatore: luciano

Avatar utente
By blueyesvegan
#1572
Luciano,
solo oggi sono venuto a sapere dell'esistenza del dottor Hamer. Ho letto il suo sito, ma non ho le idee molto chiare: tutte le malattie derivano da traumi psichici? E come si curano? Qual è la tua posizione in merito?
Grazie

P.S. Mi rivolgo sempre a te, perchè qualsiasi domanda ti si fa, sai sempre rispondere.
Avatar utente
By luciano
#1623
blueyesvegan ha scritto:Luciano,
solo oggi sono venuto a sapere dell'esistenza del dottor Hamer. Ho letto il suo sito, ma non ho le idee molto chiare: tutte le malattie derivano da traumi psichici? E come si curano? Qual è la tua posizione in merito?
Grazie

P.S. Mi rivolgo sempre a te, perchè qualsiasi domanda ti si fa, sai sempre rispondere.


L'uomo è così strutturato:
    essere spirituale (cioè tu)
    mente.
    corpo.
nell'ordine gerachico in cui ho elencato le tre componenti.

Quando le cose sono perfette (o quasi), lo spirito si pone un obbiettivo, la mente elabora i piani per raggiungere tale obiettivo e impartisce direttive al corpo, e il corpo esegue, oltre alle specifiche funzioni fisiologiche che sono in "automatico".

Quando le cose vanno malino, lo spirito segue gli stimoli che vengono forniti da una mente che non controlla più, stimoli che provengono dai 5 sensi del corpo.
Quando le cose vanno malaccio, il corpo fa quello che gli pare, se ne va in giro un po' come quei cani che annusano la femmina e prendono quello che trovano. Ovviamente i principi morali e il senso della proprietà a questo livello di consapevolezza, o meglio incosapevolezza, sono inesistenti.

La maggior parte della popolazione si trova nella condizione di mezzo in cui non controlla perfettamente la mente ma spesso ne è influenzata. La mente vede un oggetto e lo vuole e l'essere spirituale si da da fare per ottenerlo, nonostante non sia veramente un suo obiettivo. Un esempio sono il fumare, mangiare a dismisura sapendo che si starà poi male, ecc.

I traumi introducono degli arbitrari nella mente che determinano variazioni nel suo comportamento, come una sorta di virus nel computer. Non si vede volentieri una persona con cui ci sono stati degli attriti. Le emozioni negative che scaturiscono da episodi spiacevoli determinano un funzionamento irregolare delle ghiandole endocrine e le loro secrezioni alterano l'ambiente delle cellule e diversi sintomi più o meno gravi si manifestano. E quindi abbiamo le "malattie".
Se poi aggiungiamo alimenti scorretti rendiamo permanente lo stato alterato dei vari organi che i traumi procurano. Le tossine si accumulano nei punti in cui il corpo è indebolito dai traumi.
In teoria se una persona non avesse alcun trauma non si potrebbe ammalare, ma probabilmente avrebbe anche l'istinto sano che gli farebbe prediligere la frutta e la verdura.
Ma i traumi e la mente accompaiono l'essere spirituale vita dopo vita, e la risoluzione è un po' più complessa di quanto descritta, ma non è questo il luogo per elaborare la questione.
Personalmente mi sto impegnando sulla dieta senza muco su questo sito.

Se vuoi saperne di più sulla medicina germanica del Dr. Hamer studiati i materiali scaricabili dal sito. Penso che più dei materiali della fonte originale, non ci sia nessuno più qualificato.

blueyesvegan ha scritto:P.S. Mi rivolgo sempre a te, perchè qualsiasi domanda ti si fa, sai sempre rispondere.


Non farlo, limitando il post alle mie risposte. Ci sono molti utenti che possono dare risposte valide e adeguate. Se poi, al pari degli altri utenti, ritengo di poter dare una risposta risponderò comunque, o altrimenti lascerò che lo facciano altri.:D
Gli ultimi del contadino

Sinceramente no, anche perchè vivendo in un condom[…]

Diario di Narayani

Credo fosse eccessivamente gelata.

Molto bella la tua esperienza grazie!

La panoramica di Ienk

Dopo la panoramica ho rimosso tre delle 5 amalgame[…]

Libri di Arnold Ehret