Arnold Ehret Italia

Discussioni su Arnold Ehret e l'Ehretismo. Possono partecipare tutti gli utenti iscritti che hanno letto il libro sulla "Dieta Senza Muco".
Non c'è posto per commenti su ideologie politiche, disinformazione, ecc, che possono trovare posto su altri siti pertinenti. Questo è il forum della dieta di Ehret.

Moderatori: luciano, Moderators

Avatar utente
By gibuz
#126
Apro questo topic dopo aver letto un post di Luciano in risposta ad un altro argomento.
Quando ero piu' piccolo ho passato tantissimo tempo dal dentista,il quale mi ha praticato molte otturazioni dentali.
Ho quindi ora alcune domande:
1. Tutte le otturazioni sono nocive?
2. Come faccio a capire se quelle che ho lo sono?
3. Quali sono le otturazioni che non contengono Mercurio?
4. Tutti i dentisti applicano questo tipo di otturazioni?

Grazie mille
Ciao Giampietro
Avatar utente
By luciano
#128
Mi verrebbe da dirti:"non me ne parlare!" La mia esperienza con i dentisti è stata disastrosa. :twisted:
Molti dentisti continuano imperterriti con le amalgame al mercurio continuando ad avvelenare. Ne ho ascoltati diversi molti minimizzano e dicono che il mercurio non riesce a passare la parete del dente ecc. ecc.
La verità è che si riesce a lavorare bene perchè si diffonde in ogni anfratto del dente. Costa poco.
Con la resina occorre più lavoro, costa di più, occorre essere più bravi insomma.
Questo succede quando il dentista non è aggiornato, o è talmente condizionato dalla disinformazione medico farmaceutica o ha lasciato da parte ogni senso etico e ha come suo unico obiettivo il denaro.
Il mercurio, sotto ogni forma è un potente veleno che supera perfino la barriera emato-cerebrale penetrando poi nel cervello. Alcuni bambini vaccinati, (le vaccinazioni contengono mercurio come antimuffa) manifestano sintomi di autismo e di ADHD a causa dell'avvelenamento da mercurio.
Adulti con otturazioni al mercurio il cui organismo assorbe costantemente tale veleno possono soffrire di emicranie, dolori articolari, disturbi nervosi di vario genere.
Dopo la rimozione di amalgami al mercurio, molti disiturbi, anche quelli non direttamente attribuiti al mercurio, scompaiono. Occorre comunque una successiva disintossicazione per eliminare quello in circolo, ma il corpo inizia a liberarsi da solo una volta che non c'è più il "serbatoio di mercurio".
Alcuni dentisti dotati di senso etico e superando le pressioni dei produttori di amalgami al mercurio, hanno iniziato ad usare resine atossiche, o perlomeno di tossicità irrilevante, visto che comunque non sono prodotti naturali. Sono molto disposti ad informare e a aiutare il paziente a ricondizionare la bocca con materiali non velenosi.
Ho tradotto un intero sito e vi allego un link dove potete trovare le informazioni sui danni e sulla rimozione.
Questo materiale è unico nel suo genere e non è mai stato tradotto prima.
Cliccando il link avrete la pagina introduttiva e i link a destra portano ad altre pagine importanti che danno la totale comprensione sulle amalgame.
Potreste anche suggerirlo al vostro dentista, magari facendogli comprare il libro di Ehret come ringraziamento per il prezioso materiale che ho tradotto e reso disponibile.
Ovviamente il dentista deve essere disposto ad accettare che il mercurio è velenoso e a non usarlo più.
Se è riluttante cercate un altro dentista disponibile.
Per farvi comprendere quanto sia velenoso, in passato i primi dentisti che rimuovevano il mercurio non prendevano alcuna prevenzione per se e si sono intossicati con i vapori di mercurio che si sviluppavano nella bocca del paziente durante le azioni di rimozione.
Questo è il link:
http://www.medicinenon.it/metalfree/helpful.html
Buona lettura. :D
Avatar utente
By gibuz
#130
Ho letto l'articolo,veramente interessante.Stando a quello che si dice si consiglia di iniziare una rimozione solo se ci si trova una forma fisica adeguata,quindi forse non e' il caso di farlo durante una fase di transizione,giusto :?: Navigando un po' nella rete ho trovato anche questo link(http://xoomer.virgilio.it/identiavvelen ... zione.html) che sembra fatto bene e devo dire che mi ha impressionato.Io sarei interessato a capire se le mie amalgame contengono mercurio oppure no,esiste un modo per saperlo,il colore magari :?: Solo un dentista puo' dirmelo?
Grazie mille
Avatar utente
By luciano
#131
Si certo che si puo' saperlo. Se è grigio argento o più chiaro o più scuro è di sicuro al mercurio. Un dentista che usa le resine atossiche sa riconoscerlo nella radiografia. Anche chi le usa, ma magari non te lo dice.
Se sono anteriori al 1990 è quasi certamente al mercurio.
Avatar utente
By gibuz
#132
grazie per la risposta,dopo aver aperto il topic ho fatto un po' di rricerche ed e' impressionante quante insidie si nascondano dietro alle amalgame.In passato ho sofferto spesso di afte boccali senza aver problemi di stomaco,mi sa che la causa potrebbe anche essere data dalle amalgame.Ne ho ben sette!!! :( Provero' a cercare un buon dentista per fare un check e capire come agire,tu come ti sei comportato,le hai rimosse?
Avatar utente
By luciano
#133
Si Giampietro le ho rimosse già da molto tempo. Purtroppo allora il dentista era uno trmrndamente conservatore e si è anche arrabbiato perchè diceva che quelle resine costavano e non erano buone come il mercurio. Ma lui vedeva solo l'aspetto pratico meccanico senza alcuna attenzione alla nocività delle amalgame al mercurio e che quando avessi fatto 6 anni di università avrei potuto discutere con lui.
Il risultato è che mi ha poi fatto il lavoro penso molto risentito, mi ha fatto capsule e ponti nuovi, ma adesso ho tutta la bocca da rifare!
In un certo senso direi che si è inconsciamente vendicato, quindi suggerisco di farsi fare il lavoro da un dentista che ha capito che il mercurio è un veleno e che ha senso etico da considerare un crimini continuare ad usarlo sapendo i danni che crea. Allora puoi andare tranquillo, presupponendo che sia bravo manualmente e abbia un buon odontotecnico, quest'ultimo fondamentale.
Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Diario di Narayani

:)

Perchè no? Il Menu del giorno

Rilancio questo topic un po' vecchiotto. Oggi a p[…]

Ciao Andrea e complimenti per la tua guarigione. H[…]

Libri di Arnold Ehret