Arnold Ehret Italia

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

Avatar utente
By sidelait
#19457
Mi era già successo circa un 1 mesetto fa, ma poi dopo un paio di giorni il fenomeno scomparve.
Mi è risuccesso oggi... tracce di sangue vivo in 3 punti della "grossa fece" che ho espulso... c'è da dire che da alcune settimane ogni volta che defeco nel momento della "espulsione" provo un bruciore non molto intenso, bruciore che quasi impercettibilmente (rispetto a quando evacuo) provo a volte anche durante la giornata.
Che cosa pensare?
Avatar utente
By sibillina
#19460
Sei sicuro che sia sangue e non tracce di cibo non digerito (pomodoro, barbabietola...)?

Per quanto ne so se è sangue rosso vivo è probabile che sia infiammazione.

Tu mangi carne?
Avatar utente
By sidelait
#19462
sibillina ha scritto:Sei sicuro che sia sangue e non tracce di cibo non digerito (pomodoro, barbabietola...)?



ha mangiato ieri sera melanzane cucinate con un po' di salsa... ma poca...
pomodori o barbabitole nada

Per quanto ne so se è sangue rosso vivo è probabile che sia infiammazione.

Tu mangi carne?


non mangio carne da 12 anni
Avatar utente
By sibillina
#19465
Scusa, domanda stupida :(
Avatar utente
By Danny
#19468
A me è successo un paio di volte, con non poca fuoriuscita di sangue. Non me ne sono preoccupato, considerandolo sangue tossico da eliminare, una specie di mestruazioni al maschile (vedi emorroidi). :wink:
Ultima modifica di Danny il 14 novembre 2008, 16:01, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
By sidelait
#19514
Danny ha scritto:A me è successo un paio di volte, con non poca fuoriuscita di sangue. Non me ne sono preoccupato, considerandolo sangue tossico da eliminare. :wink:


beh ma sangue vivo = sangue fresco...
Avatar utente
By luisa
#19538
se hai bruciore potresti avere qualche piccola ragade o emorroide, per questo da sangue vivo, si ulcera al passaggio delle feci e sanguina.
Avatar utente
By ronin80
#21331
volevo sapere se hai più avuto espulsioni di sangue dalle feci. come hai risolto ecc....
grazie
Avatar utente
By Giacomo97x
#21335
Ogni tanto capita anche a me.
Mi succedeva più spesso in passato quando assumevo dosi industriali di alcol, carne e dolci.
Avatar utente
By sidelait
#21338
ronin80 ha scritto:volevo sapere se hai più avuto espulsioni di sangue dalle feci. come hai risolto ecc....
grazie


no, non ho più notato il fenomeno... probabilmente (presumo io) dovuto a salsa di pomodoro...
By marcov86
#65614
Ho questo problema anch'io.

ho pensato di fermare i lavori di pulizia con l'intestino per qualche giorno ma nessun risultato significativo.
Trovo del sangue rosso vivo alla prima espulsione a goccie, poi il flusso si ferma e le feci hanno il loro colore normale.
Mi viene da pensare che è sangue proveniente dal retto, forse a causa di poca pazienza con la canula per i clisteri. o forse l'aceto di mele bio.
Mi capita di non trovarne più se vado in un secondo momento.. ma il giorno dopo si ripete la stessa scena da C.S.I. non vorrei dover andare a confessarmi da un medico mainstream. ho pensato perciò di interrompere qualunque pulizia anche se mi risulta difficile seguire il crudismo.

E' normale un tempo di guarigione così lungo? cosa mi consigliate?
Ho anche pensato a del peperoncino incollato alle pareti.
Aiuto?!
#65617
Senz'altro infiammazione. IL bruciore è sinonimo di infiammazione e il riproporsi del dolorino al di fuori delle defecazioni è una chiara testimonianza della stessa in maniera viva.
Di certo il sangue non è una presenza normale nelle feci e tanto meno in un processo di purificazione come il nostro.
Forse i capillari anali sono più sensibili e si rompono nell'atto di espulsione...
Avatar utente
By Cymba
#65626
luisa ha scritto:se hai bruciore potresti avere qualche piccola ragade o emorroide, per questo da sangue vivo, si ulcera al passaggio delle feci e sanguina.
propendo anch'io per questa spiegazione, capitava anche a me, sia prima da onnivora, sia all'inizio della transizione... so di avere delle ragadi o emorroidi, una mi fuoriesce leggermente dall'ano (ce l'ho da trent'anni e più), di solito non mi dà nessun fastidio nè dolore nè prurito, solo questa sanguinazione ma che attualmente non ho più notato, da mesi ormai... la ragade c'è sempre, ma sta tranquilla... spero che prima o poi se ne sparisca dentro... :roll: e se no che resti lì, veda un po' lei... :wink:
Avatar utente
By louisius76
#66715
In passato ho avuto molti episodi di sangue nelle feci. Ora per fortuna grazie alla frutta sembra tutto sparito. Anche se 3 mesetti sono pochi per affermarlo con certezza...
Avatar utente
By Andrea68
#66804
E' successo anche a me la scorsa primavera.
Andai dal medico chiedendo di fare una colonscopia.
Mi hanno trovato infiammazione.
Avevo sangue rosso vivo che "avvolgeva" le feci.

Ho letto con interesse la tua esperienza per la pu[…]

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Diario di Narayani

:)

Libri di Arnold Ehret