Arnold Ehret Italia

Discussioni su Arnold Ehret e l'Ehretismo. Possono partecipare tutti gli utenti iscritti che hanno letto il libro sulla "Dieta Senza Muco".
Non c'è posto per commenti su ideologie politiche, disinformazione, ecc, che possono trovare posto su altri siti pertinenti. Questo è il forum della dieta di Ehret.

Moderatori: luciano, Moderators

By xavier
#19725
Salve. Rileggendo Digiuno Razionale, cosa intende Ehret quando dice che i veleni come alchool, carne e tabacco se assunti con moderazione sono inoffensivi?
Non ho capito questa cosa...vuo forse dire che se usati poco non fanno male? O interpreto male io? Boh....
Ciao, Xavier :D
By Cosmonauta
#19726
Penso voglia dire che creano poco muco rispetto ai cibi ricchi di amido e ad altri cibi mucogeni, ma dice anche che alla lunga sono più dannosi.
La carne ti riempie di acido urico e non è un grande affare salutistico.
Sono in ogni caso dannosi ma per un breve periodo possono esserlo meno dei farinacei ad esempio, se si tende ad abusarne.
Un bicchiere di vino buono non ti ammazza, meglio della coca cola, ma parliamo sempre di transizione.
Verrà un giorno che bye bye anche a quello.

Insomma meglio un sigaro oggi che un piattone di pasta domani... :lol:
Scherzo eh?

:D
Avatar utente
By starmax
#19727
a proposito piccola domanda .... cosa fa meno male carne o pasta che dilemmma


io credo la pasta voi???
Avatar utente
By Felix
#19728
avevo fatto la stessa domanda in un altro post

luciano mi aveva risposto "la pasta"
By Cosmonauta
#19730
Anche per me la pasta, incolla ma la si può rendere meno appiccicosa , la carne invece puoi cucinarla in quanti modi vuoi ma resta sempre un pezzo di cadavere e per giunta tossico.
Vedi cadaverina, putrescina...

Se famo dù spaghi? :D
Avatar utente
By glc69
#19731
La carne, così come latte, formaggio e altri prodorri caseari, nonchè il riso e le uova sono gli alimenti su cui non derogo mai; non ne ho più mangiati da quando ho iniziato la transizione 8 mesi fa.
La pasta, che costituiva il mio principale alimento, ancora è presente con moderazione nella mia dieta perchè può essere cotta a lungo in padella (peraltro resa "scrocchiarella" come dice mia figlia è buonisssima) oppure accompagnata da tanti tipi di verdure oppure olive o altro per mitigarla un po'. Inoltre usando la pasta di farro o kamut o quantomeno quella integrale si limita ancora un po' di più il danno colloidale.
Ciao a tutti
Gianluca

p.s. x Cosmo
Cosmonauta ha scritto:Se famo dù spaghi? :D
non mi pare molto padovano, comunque da romano ti rispondo "quanno voi!".....ma sempre con un sorriso ironico :?
Avatar utente
By Felix
#19733
ah no scusate... avevo letto male

luciano diceva che fa PIU male la pasta della carne
Avatar utente
By sibillina
#19734
Ah si? A me sembrava di aver colto che Luciano la carne non la mangia e che invece ogni tanto si fa un piatto di pasta di farro.

Stando cosi' le cose allora ancora meno peggio è il pesce??

Qualcuno qua sul forum sta mangiando pesce nella transizione ? :?:
Avatar utente
By parider
#19736
Premesso che io non mangerei MAI carne anche per un fatto etico, è indubbio che la carne sia presente nell'alimentazione umana da molto più tempo dei cereali (le farine poi sono presenti da veramente poco e sono comunque cibo industriale).
Verrebbe quindi da pensare che l'uomo abbia una maggiore tolleranza verso la carne, anche se ci sono vari fattori di rischio nel mangiar carne, come ad esempio il modo in cui l'animale è stato "allevato" e da quanti giorni è stato ucciso prima che la gente se lo mangi.

Per il pesce non ci ho mai capito molto, alcuni dicono che sia più dannoso della carne perchè va in putrefazione molto velocemente nel tratto digestivo.
Inoltre anche il pesce ha molti fattori di rischio come la presenza di metalli pesanti che assunti giornalmente portano ad accumuli di rilievo nell'organismo.

Forse ciò che rende la pasta integrale e biologica meno dannosa della carne e del pesce è l'assenza dei fattori di rischio sopra menzionati, anche se la carne in se stessa causerebbe meno ostruzioni dei cereali
Avatar utente
By Felix
#19737
"Ah si? A me sembrava di aver colto che Luciano la carne non la mangia e che invece ogni tanto si fa un piatto di pasta di farro. "

aspè... quando dico pasta si intende di frumento

roba col glutine insomma
Avatar utente
By Antishred
#19742
beh se proprio si vuole mangiare pesce, sarebbe meglio il sashimi del miglior ristorante giapponese della vostra città, mangiato assieme a un quintale di wasabi e dopo una bella insalatona da mezzo chilo di daikon.

Diciamo che così si limita l'effetto :wink:

Inutile dire che tantovale. Il gusto sarebbe, come dire, un po'offuscato?? :D

Personalmente, quando e se deciderò di mangiare pesce, credo lo mangerò crudo (ad es. gamberetti) con un bel po'di limone o un po'di salsa rosa e seguito da una insalata di ravanello nero!

Invece sono abbastanza intransigente sulla carne... se mi viene voglia da matti, cerco di lasciar stare. Piuttosto mi comprerò gli hamburger di seitan o i tofuburger o cosa, ma non so ancora se mi farò "l'ultimo kebab"... :D contando anche che già da prima di iniziare la transizione era da molto che preferivo il falafel, che detto per inciso è buonissimo, farina di ceci o no. E dopo ti fa sentire ancora meglio, perchè sai che sei pieno come col kebab ma puoi dire di non aver attentato alla tua salute!

In ogni caso, credo che a ognuno farebbe bene una "tabella degli sgarri" o qualcosa di simile.
Sappiamo cosa fa male e cosa no, ormai. Nessuno verrà mai a dirci: "Heeey ma guarda che ho fatto degli studi e ho scoperto che si può mangiare solo bomboloni e raggiungere livelli di pulizia interni mai visti!"
Perciò tantovale rassegnarsi:

se fa male, fa male.

di conseguenza... una volta ogni tanto mangiamo sta cazzata e chi s'è visto s'è visto, e prendiamoci tutte le responsabilità del caso. Rivivere il passato per un giorno se pò fa.
Poi c'è anche tutto il discorso "credenze"... non so se avete mai visto il documentario "Supersize Me" nel pezzo in cui si vede quel tipo che va avanti a botte di 4-5 big mac ogni giorno da anni e basta. Colazione pranzo cena. Eppure sta bene. Vi chiedete perchè? Perchè se la vive bene! Quindi non esageriamo con il terrorismo: ora che abbiamo conosciuti i limiti abbiamo un sacco di spazio in più in cui muoverci!

Saluti a tutti

Carlo, Antishred
Avatar utente
By sibillina
#19743
Non mi risulta che il tipo sia poi stato bene:

http://it.wikipedia.org/wiki/Super_Size_Me

Spurlock, 33 anni, era in salute e magro, 188 centimetri di altezza per 84 kg di peso, prima dell'esperimento. Dopo 30 giorni ha guadagnato 11 kg ed ha incrementato la sua massa corporea del 13%. Ha anche provato improvvisi e repentini cambi di umore, disfunzioni sessuali, e danni irreversibili al fegato, che lo hanno portato in condizioni gravi alla fine dell'esperimento
Avatar utente
By Antishred
#19745
No, non parlo del protagonista, che dopo solo 20 giorni rischia il collasso, ma di un uomo-personaggio che viene intervistato nella seconda metà del film. E' un uomo che mangia solo ed esclusivamente big mac da moltissimi anni ed ha tutti i valori perfetti. Nel film fa vedere anche le analisi del sangue se non ricordo male. E' un caso limite, probabilmente uno "scherzo della natura", ma fa riflettere su quanto conti lo stato mentale di una persona, come anche Luciano ha fatto notare in un articolo.

Saluti

Ciao Andrea e complimenti per la tua guarigione. H[…]

Ciao a tutti da Valerio

Ciao e Grazie per il Benvenuto nel forum. Acquiste[…]

Infatti ho detto che si rischia, non che tutti lo […]

AVOGADO TOSSICO?

Quello sempre, anche se bisogna poi vedere se sia […]

Libri di Arnold Ehret