Arnold Ehret Italia

Per quanto la dieta di per sè, disintossicando il corpo ed eliminando il muco, alla fine risolve alla radice, lungo la strada può essere utile l'utilizzo di decotti o tisane indirizzati all'espulsione di specifiche tossine e veleni, come i metalli pesanti, tanto per fare un'esempio.

Moderatore: luciano

Avatar utente
By danielsaam
#20096
Ecco che mi si è ripresentato anche quest'anno ... di solito lo curavo con buoni risultati bevendo acqua e limone o tè e limone e assumendo miele ... tra l'altro oggi mi è venuta anche una diarrea; ora che seguo Ehret non sò se continuare nello stesso modo o se magari fare anche un digiuno (in modo da accelerare la disintossicazione). Tra l'altro essendo aumentata la mia volontà di capire i segnali che il nostro corpo ci invia, come si può interpretare la diarrea? Perchè le feci non escono "solide"?
Avatar utente
By danielsaam
#20099
ops... forse dovevo postare su malattie e disturbi ... se c'è qualche moderatore "all'ascolto", spostate pure il mio post.

Grazie
Avatar utente
By Felix
#20100
se fossi un medico ti direi di prendere un antidiarroico e mangiare riso...

ma per fortuna non lo sono e non li voglio più ascoltare :D

l'unica cosa che mi viene in mente è che a mio avviso dovresti introdurre sali minerali per un semplice motivo

la diarrea non cercherei di bloccarla.. anzi.. tutt'altro.. se ti viene è perchè il tuo corpo ha necessità di pulirsi

C'è però un problema collaterale.. la perdita di sali minerali.. per cui diminuiscono le basi che non riescono a neutralizzare gli acidi che infiammano le mucose

una buona mela è un ottimo requilibratore oppure il succo di carota... che contengono oltretutto anche vitamina C che è un ottimo antiinfiammatorio
Avatar utente
By sandrod
#20104
Danielsam,

dal libro

La Natura, sola, insegna la scienza standard della verità. Essa guarisce tramite una cosa - IL DIGIUNO - qualunque malattia. ...


prova a fare un paio di giorni di digiuno e verifica come progredisce il mal di gola.
Con me ha funzionato per mal di gola, raffreddore e tosse, facendomeli passare in due/tre giorni.
Del resto il punto centrale del SDGDSM è proprio il digiuno!

ciao
Sandro
Avatar utente
By danielsaam
#20119
Qui in California sono le 7 di mattina e mi sono appena alzato dal letto perchè non sono riuscito a chiudere occhio nemmeno un minuto stanotte ... mi sono alzato molte volte per urinare e inoltre avevo un'abbondante salivazione (questa deriva però anche dalle amalgame dentali che ho in bocca e stò organizzandomi per togliere con la rimozione protetta). Cmq sono passato dall'avere molti brividi, stato di malessere generale ma ora mi sento molto meglio, il mal di gola è anche un pò diminuito, ora vedo come si evolverà la giornata, penso proprio che oggi lascerò da parte il cibo!

Grazie dei consigli e spero mi venga un pò di sonno ora!!!!
Avatar utente
By rolen
#20255
io affronto la febbre così
Digiuno, se ho sete succo d'arancia biologico.
mi faccio una doccia calda mi vesto e mi metto coperte in abbondanza dormendo più che posso, in 24 48 ore passa.
Per il mal di gola e non solo ovviamente il reiki è eccellente , con 1 ora di trattamento mi è diminuito dell'80% ,ha del miracoloso,ma miracolo non è...come nemmeno Ehret, è conoscenza,e la conoscenza è potere!

Rocco
Avatar utente
By danielsaam
#20258
Dopo 1 solo giorno di digiuno mi è in effetti passato tutto, e questo è vero, dovrei già saperlo, ma quando si sta male sembra incredibile ma si perde sicurezza e convinzione ... penso sia anche su questo che le case farmaceutiche puntano vendendo medicinali. E' come quando faccio un digiuno di 1 o 2 o 3 giorni (il max che sono arrivato fin'ora), a volte mi vengono a galla dei stati emotivi molto scoraggianti, quando infatti mi accorgo di cadere troppo in basso, mi fermo e interrompo il digiuno e il giorno dopo di solito sono al top con a volte slanci di vitalità incredibili.

Grazie per il supporto! :D
Avatar utente
By rolen
#20279
Ehret lo dice, il cibo influenza anche i pensieri
In effetti anche le cellule del cervello sono sempre generate dal cibo che ingeriamo.
E' per questo che Luciano (credo) consiglia la rilettura del libro soprattutto nei momenti di sconforto
Avatar utente
By danielsaam
#20373
rolen ha scritto:Ehret lo dice, il cibo influenza anche i pensieri
In effetti anche le cellule del cervello sono sempre generate dal cibo che ingeriamo.
E' per questo che Luciano (credo) consiglia la rilettura del libro soprattutto nei momenti di sconforto


Concordo pienamente con questo tuo post ed anche con il fatto che la conoscenza è potere!!! :D

Ciao Andrea e complimenti per la tua guarigione. H[…]

Ciao a tutti da Valerio

Ciao e Grazie per il Benvenuto nel forum. Acquiste[…]

Infatti ho detto che si rischia, non che tutti lo […]

AVOGADO TOSSICO?

Quello sempre, anche se bisogna poi vedere se sia […]

Libri di Arnold Ehret