Arnold Ehret Italia

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

Avatar utente
By Felix
#20223
Ultimamente alla mattina mi sveglio proprio bello carico... Sento i muscoli ben tonici, un ottimo umore... avrei voglia di spaccare il mondo

Mi alzo tutto bello grintoso, vado in cucina, scaldo l'acqua, aggiungo il limone.. lo bevo... e fin qui tutto ok

come è giusto che sia.. 10 minuti dopo arriva lo stimolo, vado in bagno, scarico tutto ma con esso mi si scarica anche tutta l'energia e sento come sempre la parte centrale dello sterno come se si comprimesse e l'addome che si rigonfia un po

E poi rimango cosi morto per tutta la giornata con la testa anche un po annebbiata

Mi piacerebbe capire cosa succede.. nel senso che è possibile che sia lo scioglimento di altre cose vecchie?

inoltre... gli enteroclismi.. se faccio quelli al caffè non ho nessun problema a far entrare un litro e mezzo di liquido

se invece faccio quelli al limone proprio non c'è verso... quasi immediatamente devo andare in bagno ed esce fuori tanta roba...

ho come l'impressione di avere ancora un lavoro enorme da fare... prima di stare un minimo bene in maniera continuativa
Avatar utente
By sandrod
#20265
sembrerebbe che il limone nel tuo organismo accentui sempre l'eliminazione. Prova a non berlo più al mattino, salta completamente la 'colazione'. Nel libro non è scritto di prenderlo per forza ma come sostitutivo alla bevanda a cui si è abituati.

E poi dai tempo al tempo, i risultati duraturi li otterrai dopo diversi mesi. Io sto cominciando a vederne qualcuno adesso (intendo dire veramente duraturi) dopo un anno. Aspetto di consolidarli per raccontarli.

Facci sapere.
Sandro
Avatar utente
By sibillina
#20317
Ma voi sgarrate ogni tanto?
Ai compleanni, le feste...un pasticcino, una pizzetta, un bicchiere di vino...
Adesso poi si avvicina il Natale...
Come si fa a resistere?
:roll:
By ikxikx
#20319
a me capita "lo sgarro" quando sono stressato, lo sento come un premio che in qualche modo mi aspetta di diritto per quello che ho subito.....
speriamo un giorno di premiarmi in altro modo....
By cavalletta
#20324
ikxikx ha scritto:a me capita "lo sgarro" quando sono stressato, lo sento come un premio che in qualche modo mi aspetta di diritto per quello che ho subito.....
speriamo un giorno di premiarmi in altro modo....


idem a me, anche se ultimamente sgarro molto spesso. ma non mi abbatto affatto perchè guardo sempre ciò che c'è di positivo, ho eliminato un sacco di porcate e anche se sgarro cerco sempre di farlo con un certo criterio, non perchè mi lascio andare posso concedermi tutto.

c'è anche da dire che seguo fedelmente le combinazioni alimentari che non sovraccaricano l'organismo, diverse regole (non bere mai durante i pasti ecc ecc) e mangio cmq molto poco.

ho dovuto fare qualche passo indietro perchè all'inizio avevo eliminato tutto troppo velocemente e dopo un digiuno di 7 giorni ho fatto una crisi di fame assurda.

ad ogni modo non fatevene mai un colpa se sgarrate, pensate sempre a quanto male vi siete già risparmiati.
Avatar utente
By sibillina
#20342
Chiedevo se sgarrate per cercare di capire se mettere in relazione certi disagi con l'ingestione di cibi dannosi.
:roll:
By Cosmonauta
#20345
Si, a me è successo con il pane bianco, mi sono sentito come di marmo dopo, molto peggio che con la pasta normale.

Può succedere che se me ne voglio sincerare mangio ancora quel cibo che ritengo mi abbia fatto quell'effetto.
E poi ognuno di noi regisce in modo diverso ad un determinato alimento quindi è anche necessario a volte fare queste verifiche, almeno per me.
Avere una sorta di diario alimentare.

Ciao! :D
Avatar utente
By Felix
#20346
a me la mollica del pane bianco mi fa venire una acidità allucinante

infatti nelle sgarrate del venerdi sera a cena con amici dove si mangiano un sacco di porcherie posso mangiare di tutto e sto piu o meno bene.. mangio del pane e mi brucia da paura lo stomaco

dopodichè torno a casa, mi vengono i sensi di colpa e dal giorno dopo frutta e verdura rigido fino al venerdi successivo hhehehe

cmq si... lo sgarro nella transizione secondo me è importante dal punto di vista psicologico

anche io lo vedo come un "premio".. cosi come la cosa che non avrei mai pensato è di non avere praticamente più nessuna pulsione durante la settimana anche guardando i cibi da onnivori.. e addirittura sto riuscendo a far introdurre alimenti sani nelle cene del venerdi sera oltre alle solite porcherie.. tipo ho convinto gli amici a fare una insalata di sedano, noci e mele al posto del solito salame affettato :D
Avatar utente
By mauropud
#20348
Io quando sento l'odore della roba che esce da ristoranti, take away ecc. il piu' delle volte mi viene la nausea... :D
A questo punto ho orrore di mangiare animali morti (potrei vomitare), posso assaggiare ancora un pezzo di pizza con formaggio (ma sento terribilmente il sale) e posso ancora mangiare roba tipo pasta & c. una volta al mese o giu' di li', e ogni volta vedo gli effetti nefasti che fa e rafforza la mia fede nel sistema... :D
Avatar utente
By Felix
#20355
"sento terribilmente il sale"

è la stessa sensazione che sto avendo io! la stessa quantità di sale di prima ora la sento il doppio

Ho letto con interesse la tua esperienza per la pu[…]

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Diario di Narayani

:)

Libri di Arnold Ehret