Arnold Ehret Italia

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

Avatar utente
By Antishred
#21106
Ciao simonrm, se posso permettermi, ti direi di stare attento! La regola generale credo che sia: non si può tenere il piede in due stivali (si dice così? :) ) e poi come dicono anche gli altri, andare per gradi... se vuoi abbuffarti, magari potresti cercare di farlo solo ogni tanto oppure, che so, "solo la domenica" o "solo ogni X giorni" cose simili insomma. Vedere che risultati si hanno. Io cerco di avere un equilibrio, per esempio la pasta ora la mangio di farro integrale, circa 50 grammi, al posto della "fetta di pane a fine pasto". E così sono contento e non creo dei danni irreparabili. Oppure un po'di cottage cheese, sempre a fine pasto... diciamo che mangio tanta verdura e lascio le "cavolate" per la fine, dolcetti o cose inclusi. Forse anche io sono un piede di qua e uno di là, ma comunque cerco di regolarmi e so che privarsi dall'oggi al domani fa solo impazzire (per quanto mi riguarda).

Coraggio, è più facile di quello che può sembrare!

Saluti

Carlo
Avatar utente
By Antishred
#21555
Beh, non è così automatico che se togli i latticini guarisci da tutte le malattie. Se vuoi avere sollievo momentaneo, procedi con le medicine, mentre se vuoi curare la fonte del male allora la risposta la sai già.
Ovviamente i sintomi ti rimarranno per del tempo!
Resistere e cambiare oppure piegarsi. Io la vedo così.

Saluti

Carlo
Avatar utente
By dolcefiore
#21913
La clamidia è una cosa seria... non prenderla sottogamba perchè così non stai facendo nulla. Nè mangiare sano, nè digiunare nè debellarla.
Prova a mangiare poco ma ad orari regolari e cose sanissime bio e integrali.
Vedrai che le abbuffate spariranno.
E poi vai da un medico a farti prescrivere qualcosa, toglitela di torno. Solo dopo, a mio avviso, potrai ripristinare le tue difese lentamente e ascoltando il tuo corpo e i suoi bisogni.
Ciao a tutti da Valerio

Ciao Valerio, benvenuto. :D Il primo passo è ac[…]

Infatti ho detto che si rischia, non che tutti lo […]

AVOGADO TOSSICO?

Quello sempre, anche se bisogna poi vedere se sia […]

Grazie OPT! :D I tuoi post sono illuminanti. Dimo[…]

Libri di Arnold Ehret