Arnold Ehret Italia

La pulizia dell'intestino è uno dei punti cardine per raggiungere la salute perfetta. Quindi chi ritiene di conoscere una pratica valida a questo scopo può presentarla qui. Resta inteso che quanto non menzionato da Ehret nei suoi libri non va considerato come parte della dieta senza muco e l'amministratore e i moderatori non sono responsabili per la riuscita o meno dell'intento delle pratiche qui proposte.

Moderatore: luciano

By tibetana
#21165
Ciao a tutti,
mio marito soffre di "colon irritabile" e periodicamente si sottopone a colonscopie per tenere sottocontrollo la formazione di polipi (gli sono stati asportati 3 polipi di natura benigna).
Dal momento che con il cibo non riesce a darsi una "regolata", nel suo caso, può aiutare a sgonfiare sottoponendosi a cicli di idrocoloterapia o fare enteroclismi? o è controindicato? Sono preoccupata perchè ha un addome enorme e duro come la pietra, mi sembra di sentire il suo intestino chiamare aiuto, oltre all'altissimo rischio d' infarto con tanto grasso addominale...
Grazie, un saluto a tutti
Avatar utente
By luciano
#21175
edwige ha scritto:Ciao a tutti,
mio marito soffre di "colon irritabile" e periodicamente si sottopone a colonscopie per tenere sottocontrollo la formazione di polipi (gli sono stati asportati 3 polipi di natura benigna).
Dal momento che con il cibo non riesce a darsi una "regolata", nel suo caso, può aiutare a sgonfiare sottoponendosi a cicli di idrocoloterapia o fare enteroclismi? o è controindicato? Sono preoccupata perchè ha un addome enorme e duro come la pietra, mi sembra di sentire il suo intestino chiamare aiuto, oltre all'altissimo rischio d' infarto con tanto grasso addominale...
Grazie, un saluto a tutti
Penso che l'idrocolon potrebbe essere d'aiuto, previo consulto con l'operatore. Anche il clistere, in questi casi è come una goccia nel mare, ma è meglio di niente.

Di fargli leggere il libro proprio non c'è verso?

In ultima analisi, se non riesce a darsi una regolata è comunque come mettere una pezza.
By tibetana
#21195
Sono d'accordo con te, Luciano, quando dici che se non si da una regoata è come mettere una "pezza", ma lo faccio nella speranza d'instillargli un po' di consapevolezza che lo porti pian piano a volersi più bene...
fargli leggere il libro?...comincerebbe ad obbiettare sul fatto che la maggior parte delle verdure lui non le può mangiare perchè "fermentano" e creano gas... questo gli è stato detto dal gastroenerologo...è difficile convincerlo del contrario, anche messo davanti al fatto che non mangiando verdure lui sta male stesso! Un po' paradossale no?
Ciao sono mery!

Ciao a tutti sono mery, ho 17 anni e da poco inizi[…]

PANORAMICA MAURO

Complimenti per il disastro che hai in bocca! Pens[…]

il digiuno di Andrea

Solo a livello di ragionamento, se più scienziat[…]

Volevo sapere chi può aiutarmi in questo ambito.so[…]

Libri di Arnold Ehret