Arnold Ehret Italia

Questo forum è per postare le tue storie dei successi personali conseguiti con la Dieta Senza Muco. Ogni mi9glioramento che tu possa avere per quanto piccolo sia, puoi inserirlo qui.

Moderatore: luciano

Avatar utente
By franco
#21235
La mia storia comincia all'età di otto anni con il mio primo forte mal di testa nessuno pensava,tanto meno io, che era solo l'inizio di una lunga serie di dolori e che quel semplice mal di testa avrebbe modificato il mio atteggiamento il mio carattere e tutta la mia vita.
da quel primo episodio c'e ne sono stati altri e sempre più frequenti al punto tale da far preoccupare i miei genitori che disperati cominciavano a portarmi da un medico all'altro senza però risolvere niente se non solo rimediare anti dolorifici con nomi diversi ma sempre anti dolorifici. Il problema non ere solo il mal di testa ma era anche ciò che girava intorno a questo male, apatia, stanchezza,difficoltà nella concentrazione provate ad immaginare a crescere in questo modo, essere invitati ad una festa e non poterci andare far parte di una squadra e non poter partecipare alla finale il perdere diverse occasioni con amici e soprattutto con amiche, il dover inventare delle scuse per non sentirmi e mostrarmi diverso dagli altri .
Crescendo sono andato a centri cefalee neurologi ho fatto risonanze magnetiche elettroencefalogramma risposto a domande di vario genere e la risposta era sempre la stessa sei stressato e comunque e di origine ereditaria , ma non preoccuparti ora c’è un nuovo farmaco e giù con altri medicinali che puntualmente non facevano niente anzi in alcuni casi mi hanno creato dei piccoli problemi.Qualcosa è cambiato, quando andando da un agopuntore mi disse , dopo una semplice visita,quasi ridicola, di notare qualcosa al centro del mio corpo non sapeva cosa ma lui avvertiva freddo nella parte centrale. Avevo sempre pensato che la causa del mio male risiedesse nella mia testa, ma da quell’incontro ho cominciato a pensare che forse la causa fosse il mio intestino o meglio ciò che mangiavo che non digerendo bene forse mi causava questo dolore è così ho cominciato leggere libri sull’alimentazione ognuno aveva una sua teoria tanto e vera che ogni volta che cambiavo il modo di mangiare il mio mal di testa cambiava con esso e quasi sempre in meglio fino a giungere ad ARLNOD ERHET che con la sua teoria che io ho messo in pratica solo al 50% ha ridotto i miei dolori di un buon 70%.il mio ultimo e potente mal di testa e durato tre giorni ed è stato il 25-26-27 -12.2007 , ecco un’altra festa passata nel dolore al buio isolato e con i nervi a pezzi, sbattendo un pugno al muro e avvilito più che mai mi dico: AUGURI FRANCO.

Ammetto di non avere la forza di applicare tutti gli insegnamenti, ma sono fiducioso, la speranza è l’ultima a morire.
Spero che la mia testimonianza possa servire a qualcuno. Ciao a tutti.
Avatar utente
By erre
#21236
:D
franco non ti scoraggiare. Hai fatto molto tutto da solo ed è encomiabile.

Dal tuo racconto sembra evidente la causa dei tuoi disturbi. Se al 50% di dieta di transizione hai avuto questi miglioramenti ti consiglio di continuare su questa strada finchè non avrai la prova certa che i cibi innaturali causano i disturbi. Gradatamente se vai più a fondo nella disintossicazione risolverai il tutto.
benvenuto e auguri di una buona riuscita
roberto
Avatar utente
By luciano
#21238
franco ha scritto:Spero che la mia testimonianza possa servire a qualcuno. Ciao a tutti.
Grazie Franco e benvenuto. E che gli insegnamenti di Ehret possano servire a te.

Sappi che i farmaci sono fra le peggiori tossine che il corpo deve espellere, perciò, è possibile che non sia tutta una passeggiata.

A volte i dolori si manifestano nuovamente per poi andarsene per sempre, mentre si continua con la transizione.

Buon lavoro! :D

PS. Quando hai quei mal di testa prendi nota di cosa hai mangiato prima che ti arrivassero.

E fai dei clisteri, sono fondamentali per lenire il dolore. La causa non è nella testa.
Avatar utente
By glc69
#21244
Ciao Franco.
Sono convinto che hai fatto centro; adesso devi solo aggiustare il tiro.

Anch'io soffrivo (scrivo al passato) di mal di testa ed è "grazie" ad essi che sono approdato alla dieta senza muco.
Sono in transizione da circa 9 mesi e passo da periodi di equilibrio e dieta povera di muco a periodi di sgarri e crisi, come tutti.
Ma una cosa te la voglio dire subito e la grido di gioia:

DA NOVE MESI NON ASSUMO PIU' FARMACI!

I mal di testa tremendi sono stati relativamente pochi, sia di poche ore che di alcuni giorni, ma sono sempre passati da soli. Ho pian piano innalzato la mia soglia di sopportazione quando ancora mi vengono (anche questo era un elemento x me determinante xchè non riuscivo a resistere e non mi passavano neanche dormendo); adesso vanno via da soli e soprattutto in sempre minore tempo.
Una cosa importante, poi, è che s'inizia a "leggere" con chiarezza il rapporto di causa effetto tra cosa mangi e con quali abbinamenti. Ha ragione Luciano: fai caso proprio alla consequenzialità degli eventi.

Voglio trasmetterti tutta la mia fiducia. Almeno per quel che riguarda i mal di testa mi sento rinato. Pensa che quando parto neanche penso più alla necessità di portare con me le gocce o le pasticche di analgesico.

Ti auguro il meglio.
A presto
Gianluca
Avatar utente
By mauropud
#21249
glc69 ha scritto:Voglio trasmetterti tutta la mia fiducia. Almeno per quel che riguarda i mal di testa mi sento rinato. Pensa che quando parto neanche penso più alla necessità di portare con me le gocce o le pasticche di analgesico.

Sono fermamente convinto che una delle cause primarie dei mal di testa sono proprio le pasticche per il mal di testa! 8O
Infatti io non ne ho mai presa una e non ho mai avuto mal di testa. :-D
Qualcuno dopo averle prese prova sollievo, poi il dolore ritorna e allora ne prende un'altra, e cosi' via all'infinito.
La causa del primo mal di testa era probabilmente cibo sbagliato (probabilmente porcherie industriali) mentre gli altri vengono a causa delle pasticche.
Io avendo abolito le porcherie industriali in tenera eta' gli unici mal di testa che ho avuto sono stati per eccessi ben identificabili nelle ore precedenti (tipo bevuto troppo!). :D

Tra l'altro se leggete i bugiardini (ma forse dicono anche la verita'! :-D) in molti casi gli effetti collaterali della "medicina" sono esattamente cio' che vorremo che essa tenga lontano da noi. Un esempio che ho visto di persona sono angina e infarto nelle pasticche per la "pressione alta".
Avatar utente
By franco
#21260
Grazie per aver letto e risposto alla mia storia , la mia prossima mossa sarà quella dell'idrocolonterapia mi piacerebbe sapere cosa ne pensate,ho basta un clistere come dice Luciano?.
Per quanto riguarda le pasticche per il mal di testa, ancora oggi ogni volta che viaggio per lavoro o per divertimento non riesco proprio a non portarle con me.

A presto
Franco
Avatar utente
By glc69
#21261
Ciao Franco,
credo che la pratica dei lavaggi intestinali fatta regolarmente e con continuità, una o due volte a settimana (almeno all'inizio), già possa essere un valido aiuto ed un gran supporto al cambio di alimentazione che si mette in atto con la transizione.
Un saluto.
Gianluca
Avatar utente
By LAj
#21275
Ciao Franco,
mi auguro che sia sempre supportato nella tua transizione perché possa portarla a termine, come primo risultato della tua nuova vita, quella senza mal di testa.

In tanto io farei in modo di non dimenticare i consigli di Luciano.
Per cui niente fretta, concentrazione e ...a lavoro :)

Per quanto riguarda l'idrocolon, io non l'ho fatto anche perché mi è sembrato chiaro che devi rivolgerti a delle persone di fiducia, che preparino bene il lavoro e che ti soddisfino nei risultati.

Inizia con la borsa entero-irrigatore, come me, poi se ci capita lo facciamo un bel lavaggio approfondito ;) don't worry.

Il mio punto di vista sulle pastiglie è che, al tuo posto, le tratterei come un alimento dannoso, percui inizia a cercare di capire in quale punto del tuo percorso te le lascerai alle spalle. Eh :D? che ne pensi? ...troppo entusiasmo?! :?

In bocca al lupo.
La panoramica di Ienk

Dopo la panoramica ho rimosso tre delle 5 amalgame[…]

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Libri di Arnold Ehret