Arnold Ehret Italia

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

By Karon
#21361
Premetto che sono circa due settimane che sono in transizione, ma io ho smesso di colpo di mangiare pasta, carne e ho usato pochissimo formaggio i primi giorni.
Non ho mai digiunato per piu' di 18 ore, ma il fatto e' questo:
ieri a cena ho mangiato due carote, due pomodori e due spicchi d'aglio.

Subito ho sentito un doloretto allo sterno come se mi si fosse incastrato qualcosa, ma ho pensato che la ragione fosse il fatto che lo stomaco stava avendo difficolta' a digerire l'aglio.
Pero' il dolore e' continuato ed ho cercato nel forum informazioni sull'aglio ed ho visto che e' parecchio mucolitico.
Il dolore persiste fino ad ora, le 7.30 di mattina (ieri ho mangiato alle 20.00) ed ho cominciato a pensare che potrebbe essere del muco nella zona toracica, data la somiglianza dei sintomi con altri post.

Il mio dilemma e' questo: e' possibile che sia muco?Non e' troppo presto per questo tipo di dolori?
C'e' da aggiungere che ieri ho fatto il mio secondo enteroclisma.

In caso sia muco, come dite che e' meglio sbarazarmene?Digiuno(breve, vista la non esperienza)?
Comunque, attualmente, per due giorni non potrei farlo assolutamente.
Che ne dite?Mi preoccupo per nulla?

P.S. Scusate la sintassi forse alogica ma e' mattina presto e non mi sono ancora svegliato. :wink:
By Karon
#21374
Ora il dolore e' salito alla base della gola e fa male quando ingoio..
Che fare?Help :(
By tibetana
#21391
Ciao Karon, azzardo un' ipotesi...ma prendila con le pinze perchè, grazie al cielo non sono un dottore! In questi giorni hai sofferto di iperacidità?
Assomiglia tanto ad esofagite la tua descrizione... io purtroppo ne soffro da anni e i sintomi sono quelli che descrivi tu. Ciao Rosita
By Loris1264
#21393
Ciao
anch'io sono dello stesso parere di Edwige: la mia compagna ha gli stessi sintomi con aggiunta della sensazione di amaro in gola - Mi sono informato e nel suo caso ho riscontrato che si tratta di riflusso o reflusso; nel tuo caso, probabilmente è associato ad un pò di iperacidità o gastrite.
Dovrei capire come "funziona" la tua vita: sei sotto stress? sei un tipo nervoso? sei iperattivo? che tipo di dieta hai fatto sino alla transizione? hai preso medicinali? fai esercizio fisico? etc etc..

Lei è contraria a tutto ciò che comincia con la E di Ehret, nonostante i suoi malanni, e si ostina a non capire (pazienza...) -
Tu potresti iniziare con calma: forse l'aver smesso di colpo l'assunzione di pasta, latticini ed il resto non ti ha procurato dei benefici - Sul libro Ehret ti consiglia di fare le cose con calma senza fare i passi più lunghi della gamba. Cerca se puoi di "ascoltare" il tuo corpo..

Loris :wink:
By Karon
#21396
Grazie per le risposte.Comunque io studio e sono in periodo esami, quindi lo stress c'e' strutturalmente.
Non faccio per niente esercizio fisico, sono alto 1.70 e prima della dieta pesavo 71, ora 67.
Il problema e' che continua a farmi sempre piu' male.Il dolore e' alla base della gola e fa sempre piu' male.
Secondo voi che dovrei fare?Dovrei provare a mangiare i vecchi cibi?
Il fatto e' che il mio corpo non lo pretende, non dico di non avere voglie, ma se ho fame mangio un po' di frutta e sto meglio.
Inoltre non saprei quali sono i sintomi dell'iperacidita', quindi non saprei se e' questo.Vorrei tanto che il dolore passasse..fa male.Help :(
By Cosmonauta
#21399
Ciao,

non vorrei dire sciocchezze ma a me è passato un violentissimo attacco di gastrite continuando a mangiare frutta e verdura.
Forse non c'entra con il disturbo che accusi tu, o forse si, so soltanto che ho insistito con la frutta e poi non mi è più venuto.
Potresti fare un piccolo passo indietro con la transizione se il dolore è insopportabile, anche se penso che tutti i dolori dovuti al cambiamento di alimentazione, passando a una più sana, siano destinati a scomparire.
:D
By Loris1264
#21400
Se ti fa cosi male cerca di prendere del bicarbonato per capire se si tratta di iperacidita' (io per l'acidita' prendo il limone.. Cioe' esattamente il contrario dell'alcalinita') - il dolore dovrebbe diminuire, almeno per un po'. Altrimenti la causa e' da ricercare da altre parti.
Tienici informati cosi cercheremo di trovare una soluzione.

Loris
By Karon
#21401
ok.Domani compro il bicarbonato e vi faccio sapere. Comunque ora si e' diffuso, dal plesso solare alla gola.Ora mangio un po' cosi' rallento la transizione..vedremo :?
By Loris1264
#21402
Da come scrivi sono sempre piu' convinto che sia irritazione dovuta a gastrite o iperacidita' - se lo trovi prendi anche il FITOPILOR della Pegaso: lo trovi dove vendono I fitopreparati - o su centronaturale.it
Ciao
Loris
By Karon
#21417
Ora esco a prendere il bicarbonato, ma devo dire che sto molto meglio..Ieri ho mangiato due piatti di pure' con piselli e peperoni e stamattina il dolore era passato.Resta la sensazione di qualcosa in gola ma almeno non e' doloroso.
Credo che rallentero' la transizione anche se sinceramente non vorrei.
Grazie mille per i consigli.
Ma per caso l'iperacidita' puo' essere causata dall'acqua con limone che bevo la mattina? :roll: E se si', che dovrei fare,non berlo piu'?Mah..e' la prima volta che mi capitano cose del genere e nn so che fare...
By Loris1264
#21418
Penso proprio che sia cosi' - il limone alla mattina e' un potente solvente e neutralizzatore dell'alcalinita' della colla formatasi durante la notte, ma se il tuo stomaco non e' pronto a "sopportare" una cosi' potente azione cio' che e' bene potrebbe nuocerti. Ehret stesso ci mette in guardia sul suo libro - non avere fretta, la Natura e' lenta ma infallibile..

Ciao
Loris
Avatar utente
By Antishred
#21427
Rallentare la transizione non è un reato!
Libertà, ragazzi... sennò si scoppia! Ce lo ricordiamo che Ehret è ritornato più volte alla dieta onnivora? La cosa che lo contraddistingueva, però, era l'obiettivo ben chiaro che aveva in testa... tutto il resto è di contorno!

Saluti

Carlo

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret