Arnold Ehret Italia

Specifico sulla transizione, per chiedere suggerimenti, chiarire punti del libro a riguardo, descrivere sintomi comparsi all'inizio o durante e tutto quanto può essere utile per fare la transizione senza sforzi considerevoli

Moderatore: luciano

Avatar utente
By soultrap
#21386
ciao, mi capita spesso di non avere sete e certi giorni non bevo affatto, mentre prima bevevo anche 1,5lt al giorno, ma andavo anche molto spesso in bagno, più che altro bevevo perchè i dott. dicono così.

voi che ne pensate, bisogna bere quel litro e mezzo oppure no.
avete qualche articolo a riguardo?

grazie
Avatar utente
By erre
#21395
:D
Ho sperimentato due periodi:
uno bevendo tanta acqua giornaliera lontano dai pasti per due tre mesi cibandomi in prevalenza di frutta e verdura. Ho riscontrato effetti di capogiri ed altri disturbi che ho bloccato smettendo di bere.

un' altro per circa sette mesi successivi non ho bevuto acqua se non solo quando ne avevo bisogno, molto raramente.

Ora ne bevo poco lontano dai pasti.

Ho capito su me stesso che quando si esce dall' alimentazine onnivora in favore di alimenti vivi come frutta e verdura, si ha meno bisogno di acqua perchè la stessa abbonda nei cibi. Aggiungere 1/2 litri di acqua al giorno significa accelerare troppo la disintossicazione a discapito dell' equilibrio minerale del corpo e credo dei reni.

La raccomandazione dei più a bere tanta acqua giornaliera è secondo la mia opinione benefica per chi mangia alimenti superproteici, sale, alcolici ecc. tipici degli onnivori divoratori.

Nel sito i post comunque non mancano. :wink:
Avatar utente
By mauropud
#21455
Io ho passato i primi quasi 3 anni di transizione bevendo pochissimo, solo quando ne sentivo il bisogno. Secondo la terapista che mi ha fatto la idrocolonterapia io sono in perenne stato di disidratazione, ma credo che il test che mi ha fatto servisse solo a vendermi un preparato "idratante" da aggiungere all'acqua! :D
Dopo aver letto il libro "La salute attraverso l'eliminazione delle scorie" sto provando a bere quanta piu' acqua possibile quando questa non interferisce con la digestione, per permettere alle scorie di venire eliminate, come sostiene questo libro (un paio di liri di pura acqua al giorno).
Al momento l'unica cosa di rilievo che ho potuto riscontrare nella prima settimana di questo nuovo "regime" e' stata una febbre a 38-39 che mi ha colpito a meta' dicembre (erano 15 anni che non mi veniva!) e che ho debellato con 2 giorni e mezzo di digiuno. Da gennaio ho ripreso con l'overdose di acqua senza problemi di rilievo, a parte le frequenti corse al bagno per urinare! :D

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret