Arnold Ehret Italia

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

By Kiefer
#21554
Ciao ragazzi, mi sono accorto (...e non è difficile non notarlo) che 3 dita della mia mano sinistra sono gonfie. Non so il perchè, nel senso che non ho preso nessuna botta alla mano e non ho avuto nessuna puntura di qualche insetto. Nella mia vita mai questa cosa si era verificata prima... noto invece che si è verificata adesso che ho intrapreso la transizione...Voi che dite? Può essere frutto di muco o acido urico?
Avatar utente
By luciano
#21560
Penso proprio di si.
Mi è capitato al ginocchio, gonfio e mi faceva un male cane, ho fatto un paio di giorni a succhi di frutta e verdura e è diminuito e dopo una decina di giorni era tutto ok.
Mi è capitato anche alle caviglie, mi sembravano dei moonboot! :lol:
Avatar utente
By LAj
#21570
Ieri ho messo le foto delle mie dita in questa discussione: http://www.arnoldehret.it/modules.php?n ... pic&t=2291
ma sono un po' datate.
Ora sono più simili alla descrizione che hai dato tu.
Io ho smesso di prendere la Formula Caisse. Ora il gonfiore si è, si espanso lungo il mignolo e sulle altre 2 dita vicine ma sembra che dia meno fastidio.
Li tengo d'occhio fino a lunedì e poi se è il caso faccio come luciano.

Voglio aggiungere che a me è capitato alla mano destra,
che è la mano che tengo tutto il giorno sollevata sul mouse
e che secondo me il responsabile non è solo l'acido urico ma probabilmente anche i metalli pesanti.
Un giorno mi sono trovato la mano unta d'olio ed ha cominciato a pizzicarmi sulle dita. Forse ne permetteva l'espulsione.

In più, io so che ho tanto ferro nel sangue.
Avatar utente
By erre
#21573
:D Salve

è proprio il post che aspettavo perchè ho riscontrato alcuni particolari sulle mani che ho appuntato al momento per rendere partecipi di questo fatto. Incollo la mia esperienza:

-16 gennaio "Devo segnalare che da alcuni giorni mi è comparso un rossore doloroso al dito anulare sinistro tra la la falangina e falangetta lungo il meridiano del triplice riscaldatore. Dopo alcuni giorni è avvenuta anche per il mignolo destro nella noca tra falange e falangina lungo il percorso del meridiano intestino tenue. Ora li tengo sotto controllo e vederne gli sviluppi. Penso sia fase di disintossicazione . Ho assunto molte olive nere cucinate amabilmente da mia suocera. Le olive sono frutti disintossicanti. Attendo evoluzioni."

A tuttoggi niente è cambiato, anzi si è aggiunto un' altro punto al mignolo sinistro.
Concordo sia un' aspetto della disintossicazione.
Il primo che risolve questo aspetto batta un colpo :wink:
Avatar utente
By sibillina
#21575
8O Invece io ho fatto 3 pasti con gli spinaci (bio della coop) tra le altre cose mercoledi sera, giovedi a mezzogiorno e ieri sera. Stanotte mi prudevano da matti i polsi e stamattina mi sono svegliata che erano gonfi e arrossati.
Io penso che sia un'allergia agli spinaci.
Che ne dite?
Stasera quando arrivo a casa mettero' l'argilla...
By Kiefer
#21609
Ringrazio innanzi tutto per le risposte.
Io noto che soffro da tanto di mani fredde e dato che le dita sono gonfie è perchè ci sarà dell'acido urico o altro che ha difficoltà ad uscire da lì. Stavo pensando che forse facendo dei bagni di acqua calda alle mani, l'acido urico (o quello che è) potrebbe essere facilitato ad uscire da lì per vasodilatazione. Voi che dite, ha un senso?

PS: ho notato che ho del sangue coagulato vicino l'unghia del dito accanto all'alluce del piede sinistro... probabilmente anche questo è un sintomo di disintossicazione.
Avatar utente
By luciano
#21614
Kiefer ha scritto:Ringrazio innanzi tutto per le risposte.
Io noto che soffro da tanto di mani fredde e dato che le dita sono gonfie è perchè ci sarà dell'acido urico o altro che ha difficoltà ad uscire da lì. Stavo pensando che forse facendo dei bagni di acqua calda alle mani, l'acido urico (o quello che è) potrebbe essere facilitato ad uscire da lì per vasodilatazione. Voi che dite, ha un senso?

PS: ho notato che ho del sangue coagulato vicino l'unghia del dito accanto all'alluce del piede sinistro... probabilmente anche questo è un sintomo di disintossicazione.
Penso che siano depositi di acido urico o altre tossine. Pare che gli impacchi con acqua calda salata aiutino a smaltire e diminuire i gonfiori.
Avatar utente
By LAj
#21630
Si,
me lo avevano consigliato ed effettivamente mi hanno aiutato.
Cmq,
il fine settimana ha portato qualche miglioramento, ma già ho mangiato meno frutta, oltre a non prendere Formula Caisse.
Avatar utente
By sibillina
#21631
LAj ha scritto:Si,
me lo avevano consigliato ed effettivamente mi hanno aiutato.
Cmq,
il fine settimana ha portato qualche miglioramento, ma già ho mangiato meno frutta, oltre a non prendere Formula Caisse.



Che intendi? :?: Mangiare meno frutta e non prendere la Caisse ti ha portato miglioramenti?

non ho capito... :?

anche io prendo la Caisse...
Avatar utente
By luciano
#21638
sibillina ha scritto:Che intendi? :?: Mangiare meno frutta e non prendere la Caisse ti ha portato miglioramenti?

non ho capito... :?

anche io prendo la Caisse...
Credo che si riferisse a questo:
Penso che siano depositi di acido urico o altre tossine. Pare che gli impacchi con acqua calda salata aiutino a smaltire e diminuire i gonfiori.

LAj usa il quote!
Avatar utente
By LAj
#21639
si

non ho mangiato proprio bene, insalata si, ma tanti sgarri.
Mi rimetto in linea con l'alimentazione e poi aspetto a riprendere la Caisse
By Kiefer
#21721
Scusate sono nuovo... cosa sarebbe il Caisse?

Vorrei postare una cosa che mi è capitata: l'altro giorno ho camminato per un bel po' a piedi almeno 5 km e arrivato a un certo punto ho sentito come la sensazione di avere tanti aghi in fronte. Ricordo che sentivo un po' di caldo, ma niente di esagerato. La gente per strada non si è accorta di questo mio fastidio, che era un po' al limite del sopportabile... se fosse stato un po' più forte probabilmente qualcuno se ne sarebbe accorto. A chi è capitato qualcosa del genere? Che la causa sia sempre la presenza di veleni nella circolazione per effetto della dieta di transizione?
Avatar utente
By luciano
#21728
Kiefer ha scritto:Scusate sono nuovo... cosa sarebbe il Caisse?

Vorrei postare una cosa che mi è capitata: l'altro giorno ho camminato per un bel po' a piedi almeno 5 km e arrivato a un certo punto ho sentito come la sensazione di avere tanti aghi in fronte. Ricordo che sentivo un po' di caldo, ma niente di esagerato. La gente per strada non si è accorta di questo mio fastidio, che era un po' al limite del sopportabile... se fosse stato un po' più forte probabilmente qualcuno se ne sarebbe accorto. A chi è capitato qualcosa del genere? Che la causa sia sempre la presenza di veleni nella circolazione per effetto della dieta di transizione?
La caisse è una formula di erbe che ha azione disintossicanti. Usa la ricerca del forum, ci sono post a riguardo.

Quegli aghi o fitte che senti sono spesso l'effetto di scariche elettriche stazionarie che si sganciano contemporaneamente a tossine che si staccano nelle aree dove si manifesta il fenomeno.
Avatar utente
By LAj
#21748
Ragazzi,
è andata meglio quando non potevo provvedere alla preparazione del pasto :oops:

Durante la settimana ho evitato la frutta fresca ma anche con composte e frutta stufata, che pensavo fossero adatte ad un reinserimento graduale, pian piano il gonfiore si è riacutizzato.
Ho avuto la prova con il pasto di oggi, composto solo da fichi secchi stufati. Ho avuto un generale effetto aggressione.

Stasera ho mangiato del pangermoglio e un'insalata di spinacini con carota e pomodoro ...e fagioli.
Ho mangiato pangermoglio perché è stato un alimento che lo scorso fine settimana avevo in valigia ed ho pensato avesse fatto un buon effetto.
Sembra andar bene.
Domani mattina mi faccio una spremuta di arance e a pranzo ricomincio con il pangermoglio e l'insalata.
Se non dovesse andar bene lunedì, radicale come Luciano comanda.

Di sicuro devo diminuire la quantità generale di cibo.
Avatar utente
By meccanico
#21753
Ho gli stessi sintomi su entrambe le mani tutte le dita sono rosse e gonfie si accentuano quando mangio kiwi maturi con uva passa :twisted:
Gli ultimi del contadino

Sinceramente no, anche perchè vivendo in un condom[…]

Diario di Narayani

Credo fosse eccessivamente gelata.

Molto bella la tua esperienza grazie!

La panoramica di Ienk

Dopo la panoramica ho rimosso tre delle 5 amalgame[…]

Libri di Arnold Ehret