Arnold Ehret Italia

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

Avatar utente
By Felix
#21795
Ho preso la buona abitudine di usare in molti piatti la cipolla rossa di tropea tritata

la cosa strana però.. è che ogni volta che la mangio.. circa mezzora dopo mi viene un tale sonno che mi devo coricare... cado in sonno profondo per una ventina di minuti dopodichè quando mi sveglio mi sento molto rilassato

ero curioso di capire cosa succede in quei momenti...

leggevo che la cipolla cruda è un grande depurativo, diuretica e anche un decongestionante delle mucose...

alchè mi è venuto da pensare che quel sonno cosi intenso e rapido fosse una sorta di dispersione di tossine e la sensazione di leggerezza che ho dopo è l'eliminazione di essere tramite l'urina...

c'è anche scritto che cmq le cipolle sono ipoglicemizzanti... e mi è venuto il dubbio che sia invece un calo di zuccheri... invece di un sintomo della depurazione...

avete idea?
By Cosmonauta
#21833
Da qualche parte, e mannaggia non mi ricordo dove, ho letto che tra le varie proprietà la cipolla ha anche quella di essere un ipnotico leggero.

Aspettiamo conferme, a meno che non sia uno svenimento causato dal proprio alito... :lol:

Comunque l'avevo letto davvero.
Avatar utente
By sibillina
#21842
"Poi basti pensare che pellirosse mangiavano cipolle crude per assicurarsi un buon sonno notturno e usavano una pozione soporifera con le teste dei papaveri lasciati in infusione dentro l' acqua calda."




fonte:
http://www.inerboristeria.com/erboriste ... onnia.html

:wink:
Ciao a tutti da Valerio

Ciao Valerio, benvenuto. :D Il primo passo è ac[…]

Infatti ho detto che si rischia, non che tutti lo […]

AVOGADO TOSSICO?

Quello sempre, anche se bisogna poi vedere se sia […]

Grazie OPT! :D I tuoi post sono illuminanti. Dimo[…]

Libri di Arnold Ehret