Arnold Ehret Italia

Questa è la sezione dove ci si presenta. Prima di farlo, leggi attentamente la guida che vedrai quando aprirai il primo argomento.

Moderatore: luciano

Regole del forum: 1. Prima di tutto, leggi il Regolamento. In questo modo saprai come ci si comporta in questo Forum, al fine di avere un'esperienza piacevole per tutti gli utenti.

2. INCLUDI il tuo nome o nome utente NEL TITOLO del tuo primo post in questa sezione.
Appena arrivi su questo sito, fai sapere qualcosa di te, perché ti sei iscritto, se hai letto e studiato i libri di Ehret e quali. Leggi altro sui libri qui.

Qui può postare ogni iscritto, solo post pertinenti alla propria presentazione, nelle altre sezioni occorre aver prima letto e soprattutto studiato il libro Il Sistema di Guarigione della Dieta Senza Muco.

RIPETO: Ricordati di mettere il tuo nome o nick nel titolo del tuo primo post di presentazione. Continuo a vedere "Ciao a tutti!" "Nuovo arrivato!" e nella ricerca diventa poi difficile trovare chi l'ha scritto. Esempi di corretta presentazione: "Ciao a tutti da Mario", "Nuova arrivata - Maria85".
Avatar utente
By agape
#1839
Ciao! Mi chiamo Elena, ho da poco acquistato il libro di Ehret e ho quasi finito di leggerlo. L'ho trovato interessantissimo e sarà sicuramente un testo guida da qui in poi. Sono vegetariana da 13 anni, vegana da 10 e circa 5 mesi fa sono approdata al crudismo. Non sono crudista totale ma da quando ho deciso di lanciarmi in questa impresa la mia alimentazione è notevolmente cambiata in meglio: non uso più cibi raffinati e anche i cereali, se li mangio, devono essere integrali; non mangiavo quasi frutta (tranne le banane) e ora faccio anche dei pasti di sola frutta; mangio molta più verdura di prima e in definitiva molto meno i cibi cotti e trattati (anche la soia di cui andavo ghiotta sottoforma di tofu o yogurt l'ho praticamente eliminata). Faccio fatica ad eliminare il pane, ma con la spinta del crudismo ho conosciuto nuovi strumenti come germogliatori, centrifughe ed essicatori, così anche i dolci ora sono più naturali e sempre gustosi. Siccome sono una ghiottona (problema che mi pare di capire non è solo mio) vivo moltissime crisi e spesso crollo anche quando mi sono data una regola ferrea.
E' una prova non indifferente resistere alla tentazione quando a tavola gli altri mangiano tutto quello che ti è sempre piaciuto! Riesco a regolarmi meglio quando sono sola, ovviamente.
In questo momento stò passando una bella crisi, dopo anni che non mangiavo cibi raffinati e zuccheri, giorni fa mi sono divorata dei biscotti (vegan) pieni di zucchero! Mangio in quantità abominevoli e per fortuna che mi limito (per lo più) alle verdure! (e per fortuna che secondo le statistiche sono sotto peso!)
Mi capita ogni tanto di fare dei digiuni ma solo dopo avere letto il libro ho capito che commettevo degli errori.
Non so se questo desiderio di abbuffarsi sia naturale quando si apportano dei cambiamenti notevoli alla propria alimentazione, probabilmente come dice Ehret le tossine in circolo ci richiamano il desiderio di cibi sbagliati, anche se non so se sia effettivamente questo il caso.
Mi riesce difficile capire quale sia il mio livello di intossicazione, so solo che quando digiuno non ho gravi sintomi, rispetto almeno ad altre persone che mangiano di tutto; mi sono accorta che mi riesce più facile digiunare comlpletamente che limitarmi nel mangiare...appena ricomincio a mangiare mi assalgono tutte le gole peggiori!
in effetti il mio problema non è tanto limitare il tipo di cibo quanto limitarne la quantità!:)
Bè, sono sicura che le cose cambieranno col tempo; quando penso a cosa è meglio per il mio corpo vedo chiaramente la verità bisogna solo far stare al suo posto la mente!
ciao
Elena
Avatar utente
By Francesco
#1843
Ciao Elena, benvenuta :)

E' lo Specchio Magico l'infallibbile metodo con cui possiamo verificare il nostro grado di intossicazione. Vai a pag 41 del libro.

Buona fine settimana e soprattutto buona dieta, ciao
Avatar utente
By agape
#1845
fatto.
sono sintomi così evidenti che li davo per scontati! :?
grazie e buon fine settimana anche a te
Avatar utente
By winblus
#1856
Ciao Elena, benvenuta! :wink:

Non so se questo desiderio di abbuffarsi sia naturale quando si apportano dei cambiamenti notevoli alla propria alimentazione


Si arriva ad un punto della dieta dove ti mangeresti anche un tavolo 8O ma fortunatamente passa!.....ti suggerisco di trovare qualcosa che ti piaccia molto (frutta o verdura) che soddisfi parecchio il gusto.
Sono fasi.....tieni duro! :wink:

un abbraccio, win
Avatar utente
By agape
#1876
Ciao Grazie!
Lo farò
Avatar utente
By mianala
#4286
Ciao Elena, sono mianala, la torta che ho fatto è quella con la farina di cocco mandorle banane e fragole da mettere nel congelatore.
Anch'io come te soffro molto, quando mi trovo davanti a qualche cosa di buono non riesco e controllarmi sulla quantità ed anche quella è molto importante...Penso che meno mangi meglio è...e arrivi prima alla disintossicazione completa. Spero anch'io che la mia testa si calmi. Nel frattempo sono molto felice di godermi i primi risultati positivi! Mi guardo allo specchio e mi vedo come parecchi anni fa...Qundi ce la metto tutta per andare avanti! A presto Mianala

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret