Arnold Ehret Italia

Quando non sai dove mettere il tuo messaggio mettilo qui. Se devi fare delle battute, falle qui. Non sono permesse battute sulla dieta o sugli utenti.

Moderatore: luciano

Avatar utente
By Foca
#21882
Perdonatemi, ma come al solito ho provato a cercare l'argomento, ma come al solito non ci sono riuscita.

Qualche anima gentile (e quì ce ne sono molte) mi può aiutare, segnalandomi se avete già trattato l'argomento?

Mio marito ( non ancora Ehretista, ma simpatizzante) chiede aiuto!

:wink: :D

Patrizia
By Sagitta
#21903
ciao, Patrizia, l'unica cosa che può veramente aiutare tuo marito è ...diventare più che simpatizzante!!! :D
Con la dieta senza muco, si possono avere risultati eccellenti, inoltre ti consiglio di fargli leggere (giusto per entrare in un'ottica olistica) "Come guarire la prostata in 90 giorni".

Immagine

Sto combattendo anch'io insieme a una persona a me cara, per questo problema, ma essendo Lui molto critico, fatico a fargli mantenere una dieta corretta. Purtroppo ha la fissa delle proteine, e nonostante continui a ripetere che i latticini sono devastanti per i piccoli vasi sanguigni prostatici...non ci sente!! :oops:
Auguro a tuo marito voglia di guarire, costanza e...cibi senza muco a volontà!! :D :D
Avatar utente
By luciano
#21912
Sagitta ha scritto:Purtroppo ha la fissa delle proteine, e nonostante continui a ripetere che i latticini sono devastanti per i piccoli vasi sanguigni prostatici...non ci sente!! ....
Non mi stancherò mai di dire che se non si rimuovono le menzogne credute vere, è impossibile fornire la verità.

E' come se cercassi di riempire una bottiglia con dell'acqua pulita e non ci riesci perchè è piena di acqua sporca e putrescente. Se ti arrabbi o hai un senso di fallimento è perchè non ti è ancora chiaro che prima bisogna svuotare la bottiglia per fare uscire l'acqua sporca.

Quindi in questi casi lo sforzo maggiore va fatto sul mostrare evidenze che le menzogne credute verità sono proprio menzogne.

Quando poi la persona avrà osservato che quello che credeva vero erano delle bugie, sarà disposta a ricevere la verità. Tutto quello che viene fatto omettendo questo preliminare è energia sprecata.

Sempre.

Se poi la persona non vuole nemmeno che gli si mostri la verità, vuoi per orgoglio come succede a molti medici, o per partito preso, o per qualsiasi altra ragione per cui le persone vogliono tenersi strette credenze false, non c'è niente da fare.

Ed è giusto in questo caso non fare nulla, per quanto spesso possa trattarsi di una persona a noi cara.

Ma se proprio si vuole continuare ad oltranza, il lavoro va fatto in direzione del liberare la persona dalla disinformazione, non nel cercare di spingere dentro la verità, non entrerà se non si svuota prima la mente da certe credenze!
Avatar utente
By salvatore3
#21937
Testimone per la cura della IPB (ipertrofia prostatica benigna).

Io ho una esperienza di prima persona, ci soffro da 4 anni e il medico mi ha detto che non vi è nessuna medicina che possa farla regredire; quindi sono destinato ad un intervento chirurgico.

Ma da quando seguo la DSM le cose sono molto miglirate:

Sto rifiutando alle medicine che mi erano state consigliate, sto seguendo sia i consigli del ( libro già citato da Sagitta ) e molto importante seguire la DSM.

Molto importate sono: i digiuni , anche se micro digiuni di 1-2 giorni alla settimana; il cibo, i clisteri,

(SOPRATTUTTO SEGUIRE ALLA LETTERA I CONSIGLI DI ARNOD EHRET).

Grazie anche a LUCIANO per avercelo fatto conoscere.

Questo mi sta aiutando a tenere a bada una situazione molto delicata .

Fate capire queste cose ai vostri mariti.

Arrivati ad una certa età, non si vive più per mangiare, ma si mangia oer vivere.

Saluti cordiali,
se volete altri consigli io sono qui con voi.

Salvo
By Sagitta
#21950
Gent.mo Luciano, ho letto con attenzione la tua risposta. Ho condensato in poche frasi il lavoro di informazione svolto in molto tempo. Libri letti e commentati con lui, ho trovato estremamente valide le tue schede, nelle quali condensi tantissimi concetti veritieri e scardini i falsi miti ( sinceram. a me basta leggerle una sola volta per capire che centrano perfettamente il problema), così mi sento impotente se, dopo aver scaricato le schede, lette con lui, commentate, comparate con il bagaglio di conoscenze pregresse, analizzati i punti di contatto, eliminate magari delle piccole credenze errate che anch'io nonostante i molti anni di letture posso avere come residui mentali....insomma un impegno continuo per aiutare a liberarsi delle menzogne propinate dalla classe medica dominante... e poi ti senti impotente scoprendo che, dopo una DSM con piccoli digiuni durata 2 mesi durante la quale la pressione da 160-110 si stabilizza a 130-85, per un piccolo rialzo momentaneo...uno si prende di nascosto la pillola per la pressione... (ancora ora a pensarci mi vengono le lacrime agli occhi e provo uno strano senso di tradimento :oops: ) Quando dico che sto lottando, non significa che spiego in 5 minuti quello che uno DEVE fare, ma che ragiono con la persona mantenendo empatia verso di essa, illustrando nel contempo, con parole e fatti concreti ciò che nel tempo si è rivelato errato, porgendo una valida alternativa. La soluzione + semplice potrebbe essere di lasciare che ognuno si scelga il proprio destino ma...sai, a volte...quando si ama...si spera!!! :wink: :wink:
colgo l'occasione per ringraziarti per la traduzione dei libri di AE, di cui avevo letto per molto tempo solo qualche estratto o citazione.
Mi sono serviti tantissimo per togliere le ultime ragnatele mentali ed anche per chiudere il cerchio su un interrogativo che mi ponevo da tanti anni: le mestruazioni. Ma questo è un altro post...
Un apprezzamento sincero per il tuo lavoro e tanta simpatia...Francesca :D
By Sagitta
#21951
Ciao Salvo, sono felice di sentire i tuoi risultati!! :D :D
Vai così! se posterai qualche informazione supplementare ne sarei felice, scusa la mia sfacciataggine :oops: ma...quanti anni hai? Francesca
Avatar utente
By Foca
#21952
Vi ringrazio IMMENSAMENTE, tutti, per le vostre risposte.

Devo dire che mio marito (grande amante della CARNE) (in passato, oggi non la vuole quasi più) aveva fatto un suo percoso (fuori dal SdGdDsM) questa primavera, quando ancora io non conoscevo SdGdDsM, gli avevano riscontrato la PRESSIONE ALTA.

Evidentemente si era preso "paura" e tutte le sere prima di dormire si misurava la pressione (si è comprato la sua macchinetta apposta) con una costanza quasi maniacale.
Però la pressione non si abbassava.

Poi di SUA iniziativa iniziò a DIMINUIRE le quantità di cibo.
E' dimagrito più di dieci (10) kg.
Naturalmente quando io, a Giugno scorso, ho iniziato il SdGdDsM anche lui ne è stato un po coinvolto, ed ha iniziato a mangiare tantissima frutta, ed è capace di pranzare solo con patate e pane (naturalmente integrale, di segale, o farro ecc ecc)

Un bel giorno tornò dal MEDICO che gli ri-misurò la pressione e INCREDULO, guardandolo con questi 8O occhi gli chiese come avesse fatto.
Devo dire che mio marito adesso ha la pressione OK. Perfetta.
Anche se ha altri disturbi, ma io sono fiduciosa, ha capito da solo, con l'esperienza diretta sul suo corpo.

Spero che questo ti sia di aiuto, Francesca, per la persona che ti è cara.
Magari leggendo, forse "getta via" quelle pillole, per sempre. Per fortuna mio marito non ha mai iniziato a prenderle.

Ieri sera, gli fatto leggere il capitolo sulla "PROSTATA" del libro della Dottoressa Hulda Clark, (che NON ricordavo di avere in casa) e credo che gli sia stato molto utile, apprendere che dovrà necessariamente depurarsi con le tisane e prendere in seria considerazione l'eliminazione delle otturazioni metalliche nei denti. (da tempo gli dicevo che sentivo dal suo alito odore METALLICO (non saprei spiegarlo meglio)

Mio marito non si è ancora "avventurato" in piccoli digiuni, ma chissà......
però spesso pratica la pulizia intestinale, quindi io sono speranzosa che piano, piano, si avvicini sempre più al SdGdDsM. :)

Ringrazio anche a te, Salvo, per la tua testimonianza, sicuramente parlarne e scambiare le esperienze è d'aiuto ma anche di conforto.....e questa sera, porterò mio marito quì davanti al monitor, a leggere.
Spero, Francesca, che anche tu possa portarci la persona a te cara e.....coraggio, ci vuole una GRANDISSIMA DETERMINAZIONE, ma ci si può fare.
I fatti parlano da soli, le parole le porta via il vento.

Buona salute a tutti :wink: :D e........sempre GRAZIE al Dott Arnold Ehret e a Luciano (senza di lui non avremmo potuto beneficiare di tanta conoscenza)

Patrizia
Avatar utente
By salvatore3
#21961
Sagitta ha scritto:Ciao Salvo, sono felice di sentire i tuoi risultati!! :D :D
Vai così! se posterai qualche informazione supplementare ne sarei felice, scusa la mia sfacciataggine :oops: ma...quanti anni hai? Francesca


Ciao Francesca.
Penso di essere il più giovane della compagnia: ( 66 anni).

Prima di conoscere questo forum, avevo problemi vari:

colesterolo alto, pressione altalinante, digestione difficile, spossatezza, sempre di malumore, impossibile trovare concentrazione nel mio lavoro, e altro, insonnia.

Ora posso dire che ho risolto quasi tutto .

Per prima cosa mi sono chiesto se continuare a vivere questa vita così, come c'è l'hanno consigliata i nostri esperti in (medicina), oppure voltare pagina; cosa molto difficile per la mia lunga abitudine di nutrumento onnivoro.

Solo Dio sa quanta spazzatura è passata dal mio intestino:
dal cibo europeo , a quello cinese, a quello arabo.

Per iniziare la DSM, mi sono detto: ( questo è un cammino senza ritorno),
ed ho preso il toro per le corna;

dopo aver letto i libri di AE , ho iniziato a togliere una cosa alla volta, perchè questo è il modo migliore per affrontare questa nuova avventura, è come (rinascere ) per la seconda volta, però mi sono detto; questa volta la voglio gestire io, voglio essere io a decidere quello che mi serve per continuare a vivere.

Come ho già scritto:
Arrivati ad una certa età, non si vive più per mangiare, ma si mangia per vivere.

Questa frase me la ripeto tutte le volte che si presenta la tentazione di mangiare cibo spazzatura.

Un saluto caro a tutti.

Ci sentiremo alla prossima , poichè il dovere mi chiama (lavoro).

Salvo
Avatar utente
By sibillina
#21962
Complimenti Salvo!!!!!!!! :wink:
By Sagitta
#21967
grazie, Salvo :D

Ho letto con interesse la tua esperienza per la pu[…]

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Diario di Narayani

:)

Libri di Arnold Ehret