Arnold Ehret Italia

Questo forum è per postare le tue storie dei successi personali conseguiti con la Dieta Senza Muco. Ogni mi9glioramento che tu possa avere per quanto piccolo sia, puoi inserirlo qui.

Moderatore: luciano

Avatar utente
By Antishred
#21883
Stasera ho voglia di scrivere... ho degli aggiornamenti e mi piacerebbe condividerli.
Cercherò di essere breve, ma fallirò come sempre :D

Cominciamo da ieri: credo di non essermi mai sentito così bene. Non so cosa è stato, non so cosa è successo, sta di fatto che ieri ho avuto veramente un picco di vitalità da far paura. E ne ho subito approfittato facendo dei bei giri in bici pedalando come un forsennato e leggendo al massimo della concentrazione. La sera ero morto :)

A parte qualche sgarruccio, sono perseverante sulla combinazione insalata+verdura cotta+patata, sia a pranzo sia a cena. La frutta è ancora troppo aggressiva, persino quella cotta (ieri ho provato e non stavo tanto bene). Idem per le verdure crude, se da sole.
In poche parole, ho trovato il mio equilibrio. Non mi va di dirlo forte, ma credo davvero che sia così. La giornata di ieri è stato un vero regalo fattomi dalla Natura.
E sapete cosa? Credo sia stato tutto merito della patata. Perciò mi sentirei di dire W LA PATATA! Ora e sempre.
Fino a poche settimane fa facevo un po'di casini, esageravo con la verdura cruda e non mi sentivo bene. Poi, dopo la verdura cruda ci ho messo quella cotta e sono stato meglio. Ma non ancora al 100%. Così ho tenuto fissa la patata.
Quasi non credo ai miei occhi vedendo quanto una sola patata al vapore possa fare! Mi sembrava così strano, la credevo superflua, un qualcosa per riempire e basta, invece mi sbagliavo di grosso! Ha rallentato quel tanto che bastava la disintossicazione per farmi assaporare una leggerezza incredibile. Ancora una volta si può solo ammirare la perfezione del Sistema e delle combinazioni consigliate da Ehret.

In questo periodo, inoltre, ho finalmente ricominciato a fare ginnastica leggera la mattina, dopo 5 minuti di respirazione davanti alla finestra aperta. Erano mesi e mesi che non la facevo perchè ero a zero con la forza. Ora finalmente la forza c'è, è ritornata, la sento! Mi è anche apparso in sogno Obi Wan Kenobi con aria soddisfatta :D .
Questo mi fa davvero rendere conto di quanto andrà bene in futuro e quanto io stia guadagnando grazie a tutto questo.
Ancora una volta, tutto confermato, la "promessa" è stata mantenuta, i risultati cominciano a vedersi!
Poi mi guardavo allo specchio: mi sembro un sedicenne! Io che ho sempre avuto la barba fin dalle medie e sembravo un Neanderthal.
Vi parlo di ieri e oggi eh, magari domani sembrerò un sessantenne, mi aspetto di tutto.

E' incredibile, basta rallentare quel poco da permettere al corpo di risparmiare un po'di forze. E poi ho finalmente capito qual è la quantità di cibo che mi serve, pensavo ingenuamente ce ne volesse un sacco, invece no! Pensavo che il mio non sentirmi in piena forma fosse dovurto al troppo poco cibo, invece, di nuovo, no! Ancora una volta: mi è bastato rallentare un po! Una caspita di patata!
Sono strafelice, ragazzi... Mi metterei a correre nella pioggia di questa serata torinese. Anche se sono felice solo a metà... infatti spesso vengo guardato come un alieno, forse con un po'di diffidenza, la stessa con cui guarderemmo, che ne so, un testimone di Geova. La gente ha un atteggiamento di diffidenza, come verso il fanatismo o l'indottrinamento religioso.
Io vorrei solo, e glielo auguro, che tutti abbracciassero uno stile di vita più sano, che tutti potessero gioire e beneficiare di queste conoscenze! E invece no... nessuno ascolta. E io generalmente so farmi ascoltare... Ma sta volta no. Si vede che deve andare così. Vivrò nell'ombra, aspettando tempi migliori.
Questo è un po'un lato negativo, forse il lato negativo. L'altro è che purtroppo ho ancora un po' voglie di alcuni vecchi cibi che ancora vedo come "goduriosi" o appaganti, ma finora sono riuscito a controllarmi. Mi sembra che se dovessi ascoltare le voglie, sarebbe un po'mettersi il paraocchi e far finta che sia un mondo facile. Tuttavia amo il mio corpo, voglio solo il meglio per me, non mi va di sfruttarlo solo per soddisfare una stupida voglia. Correggetemi se sbaglio.
Ma sono fiducioso: piano piano si risolverà tutto, io continuo...
Sento che la strada è quella giusta!

Bene, ho finito di annoiarvi :)

Saluti a tutti, grazie per tutto quello che fate!

Buonanotte
Ultima modifica di Antishred il 6 febbraio 2009, 11:21, modificato 1 volta in totale.
By Cosmonauta
#21885
Vai così e una figat...è una patata!!! :D
Avatar utente
By erre
#21886
:D La tua testimonianza è molto bella e fa solo bene leggerla.

Rispecchia i fatti che anch'io ho sperimentato diverse volte. :lol:
Ma ancora non ho raccontato tutto solo perchè voglio capire ancora certe cose. : :wink:

Comunque complimenti.

Per quanto la patata possa dare energia quando lessa essa é mucosa. E' preferibile arrostita e ben tostata.

La tua vitalità secondo me dipende dal fatto che gli amidi trasformatii in zucchero dal ti hanno dato tutta questa energia.

E' capitato anche a me con altri alimenti mucosi.

Ciò mi fa capire che quando il corpo è sulla strada della purezza, basta poco per raggiungere vette alte di salute ed energia.

Per la giovinezza è da ribadire che ho dei comportamenti che neanche a diciotto anni ho mai pensato di fare.

Vai avanti così e facci sapere ulteriori sucessi. :lol:
un saluto
Avatar utente
By Antishred
#21890
Grazie Cosmonauta, grazie Erre!

Oggi per inciso non sembro un sessantenne :wink:
Ho cominciato la mattinata con un po'di stretching e poi una lavata a tutte le estremità con acqua fredda. Mi fa sentire da dio.

Per quanto riguarda la patata... ogni uomo su questa terra dovrebbe averne una! :D

So che al vapore non è il top, ma comunque prima di cucinarla la lascio molto a bagno (in genere 3-4 ore).
La padella antiaderente sembra che non sia il massimo della salute e usare il forno tutti i giorni non è il massimo in tempi di crisi e anche normalmente, per l'inquinamento; perciò mi mangio qualcosa di un po'più mucoso, ma non importa! L'effetto che deve fare è equilibrare, perciò se così va bene, non mi dà noia pensare che sto creando 2grammi di muco nel mio corpo :wink:

Ciao ciaooo

PS: erre, raccontaci anche tu! Non dobbiamo riempire solo la sezione "Malattie e disturbi"!
Avatar utente
By luciano
#21893
Bellissimo Antishred! :D

Mi fa molto piacere leggere questo post, complimenti, hai colto il punto su cui ruota il sistema di guarigione.

Sperimentare osservando gli effetti e poi togliere o aggiungere fino a trovare il modo ideale, per la condizione del presente, di alimentarsi, e cambiare di nuovo quando è necessario, è esattamente quello che dice di fare Ehret.

Gli insuccessi nell'aiutare le persone ad adottare uno stile di vita che li tirerà fuori dalla spirale della malattia sono dovuti al fatto che la quasi totalità della popolazione mondiale ha paura della Verità, quella con la V maiuscola, perchè conoscerla implica l'assunzione di responsabilità di cui al momento attuale non ha nessuna voglia di assumersi. E quanto più una cosa si avvicina alla verità, tanto più riceve opposizione.

A differenza dei fanatici, gli Ehretisti parlano con cognizione di causa, e ricevono inevitabilmente opposizione da chi non ha tale cognizione.

Un fanatico è qualcuno che porta avanti idee ad oltranza senza sapere se corrispondano al vero o meno, di solito sono idee preconcette che non sono state verificate dal fanatico e da questo noi ci differenziamo.

Spesso mi scrivono chiedendomi di confutare le accuse di portare avanti un discorso non dimostrato scientificamente o cose del genere, ma la mia risposta è sempre: "Nessuna discussione, prova e decidi da te.

Questo è l'ultimo esempio:


> Arnold Ehret Italia
>
> Inviato da: marziano
> Invia a:: xxxxxxxx@tin.it
> Oggetto: confronti
> Messaggio: non ritengo razionale"credere" ad una teoria, la vostra, completamente diversa da quella che la storia dell'evoluzione ci ha "trasmesso nei fatti" senza leggere, contestualmente, anche le obiezioni che vi fanno, per confrontare e valutare; non si può fare "solo atto di fede"!
>
> Se siete in grado di confutarle, come mi sembra, riportatele queste obiezioni !! Se poi nessuno contesta le vostre teorie, almeno ci si pone il dubbio: o non vi contestano perchè dite cose che non hanno nessuna base scentifica o avete ragione da vendere e si vuol tenere il tutto "nascosto".

E questa è stata la mia risposta:

Non siamo interessati a confutare, né a contestare, né a discutere. Non invitiamo ad aver fede in alcunché. L'unica cosa che diciamo è: "Prova tu stesso e decidi in base ai risultati, non importa cosa dica Darwin o qualsiasi altra persona.
Ciao.

Luciano Gianazza
www.arnoldehret.it
Thunderbird 2.0.0.19
giovedì 5 febbraio 2009 ore 0.04.10

Avrei potuto rispondere anche: "Viva la Patata!" "Ora e sempre!" ma fuori dal contesto ci prenderebbero per matti.
:lol:
Avatar utente
By Antishred
#21899
Ahahah non so se avrebbe capito...

Grazie Luciano, sono contentissimo di tutto, anche se non tutto è in perfetto equilibrio, ma l'unico equilibrio perfetto è la staticità, cosa che mi dà noia! :lol:

Per quanto riguarda quel tizio, chi più critica è chi più teme, alla fine.
E così facendo si sta di fatto privando della possibilità di vivere una vita migliore. Peggio per loro! Anzichè sprecare tempo a criticare potrebbero verificare di persona, ma il terrore è alle stelle. Lo si intuisce perchè in realtà quello che cercano è nè più nè meno di una rassicurazione... qualcuno che dica loro: "Ma no, guarda che è tutta una balla e tu non morirai per colpa di quello che mangi".
Magari!

In ogni caso, non potranno mai sminuire il mio sentimento per il tubero che mi salvò la vita...!
Anche se stasera, ahimè, la tradirò: sarà sostituita da un piatto di miglio.
Ma domani di nuovo l'assaporerò!

Saluti e buona serata!
Avatar utente
By luciano
#21901
Antishred ha scritto:.... così facendo si sta di fatto privando della possibilità di vivere una vita migliore. Peggio per loro!
Purtroppo non esiste il "peggio per loro". Alla fine è sempre un "Peggio per noi". Ed è per questo che non è mai consigliabile augurarlo. :wink:
Avatar utente
By Antishred
#21916
Quello che hai scritto mi ha fatto riflettere: in sti giorni ci pensavo...
è anche un peggio per noi a tutti gli effetti, perchè se c'è meno gente pronta a difendere la nostra causa significa che siamo più vulnerabili.
Questo ovviamente non ci toglie forza (non alla pari delle Ostruzioni :D) ma diminuisce il nostro "riscontro oggettivo" - quello di cui la gente ha bisogno: un'autorità (o una che loro considerano tale) che dica loro: "questo è vero" - "questo è falso". Essendo spesso, molte volte, purtroppo, incapaci di formulare idee che siano davvero le loro.
Perciò, se non hanno questo riscontro, che in verità può essere anche dato dalla massa, entità forte nella società, saranno portati a credere che tutto ciò sia falso e al momento clue (ad es. la scelta tra un sì e un no all'OGM) faranno i comodi dell' "esperto" di turno - il solito venduto. Facendoci, ovviamente, un grosso torto, oltre che, inconsapevolmente, farlo a loro stessi.
Quindi sì, è anche un "peggio per noi"!
Alla luce di questo, ritiro tutto.
L'unica cosa che si può fare è essere gli esempi viventi, ancora una volta, si deve dare ragione a Ehret. Il ragazzo la sapeva decisamente lunga...
Avatar utente
By Antishred
#21926
è il nome che si tende a dare a tutte le persone che non la pensano come noi :wink:
Avatar utente
By Danny
#22343
Ciao Antishred (ma che vorrà dire questo nome?). Concordo in pieno sul non usare il forno per metterci dentro una sola patata. Magari se ne mangia una lessa più piccola.
Grazie per l'esperienza raccontata. Trovare l'equilibrio è fondamentale, ci sto lavorando anch'io. Mi sono accorto che esagerando con i cibi migliori, quelli che sciolgono di più, porta a desiderare caffè, cioccolata, pizza, e compagnia bella, che cerco di controllare ma poi viene meno l'equilibrio psicologico e quindi... :wink:
Avatar utente
By Antishred
#22364
Danny ha scritto:Ciao Antishred (ma che vorrà dire questo nome?). Concordo in pieno sul non usare il forno per metterci dentro una sola patata. Magari se ne mangia una lessa più piccola.
Grazie per l'esperienza raccontata. Trovare l'equilibrio è fondamentale, ci sto lavorando anch'io. Mi sono accorto che esagerando con i cibi migliori, quelli che sciolgono di più, porta a desiderare caffè, cioccolata, pizza, e compagnia bella, che cerco di controllare ma poi viene meno l'equilibrio psicologico e quindi... :wink:


Esatto! Il punto è che da un giorno all'altro scopriamo che NON POSSIAMO mangiare questo e quello. Perciò ci costringiamo a stare alle regole.
Io dico: ma se sappiamo COSA E' MEGLIO, ci reputiamo davvero così stupidi da doverci mettere in punizione? Cos'è, ci dimenticheremo cosa è meglio e finiremo a mangiare solo muco? Crediamo di non resistere mai più non appena tocchiamo un salatino? Che uno tira l'altro, per sempre?
"Oddio chissà cosa succede al mio corpo." Bahh, generalmente niente: sto in piedi, parlo, penso. Magari sono anche un po'più felice, guarda un po' :D

Ti auguro di trovare un equilibrio al più presto! E ricorda la calma... ora che sappiamo, abbiamo una vita per migliorare!

Saluti

Carlo
Avatar utente
By Danny
#22627
Antishred cosa intendi per lavare le estremità del corpo con acqua fredda, mani e piedi?
Avatar utente
By Antishred
#22630
Danny ha scritto:Antishred cosa intendi per lavare le estremità del corpo con acqua fredda, mani e piedi?


Il comune denominatore è l'acqua gelida:

Prima mi lavo mani faccia e collo strofinando bene, poi passo alle parti intime (sorta di bagni derivativi - c'è un post che ne parla da qualche parte) per qualche minuto e infine i piedi in poca acqua, strofinando il dorso e le caviglie fino al ginocchio con le mani bagnate. Quest'ultima "pratica" mi è venuta in mente pensando al Mare: è noto l'effetto benefico delle passeggiate sul bagnasciuga per la circolazione delle gambe, perciò l'ho rielaborato in ambiente cittadino :D

C'è da dire che prima di tutto questo faccio esercizi di respirazione e stretching in piedi davanti alla finestra aperta e alcuni degli esercizi consigliati da Ehret nell'ultima parte del libro. Ma ognuno ne può fare molti altri oppure inventarseli - ovviamente stando attenti a non strapparsi nè a esagerare.

Saluti
Avatar utente
By fefina83
#23624
Bellissima testimonianza e ottimi consigli da mettere in tasca :)
Grazie,
a presto!

Ho usato l'imperfetto perchè ora ho introdotto qu[…]

Gli ultimi del contadino

Sinceramente no, anche perchè vivendo in un condom[…]

Diario di Narayani

Credo fosse eccessivamente gelata.

La panoramica di Ienk

Dopo la panoramica ho rimosso tre delle 5 amalgame[…]

Libri di Arnold Ehret