Arnold Ehret Italia

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

By Kiefer
#22172
Salve amici, vorrei segnalarvi l'esperienza di stanotte: mi sveglio non so bene per quale motivo, beh sto un po' così quasi senza pensare e mi accingo a cambiare posizione. Non l'avessi mai fatto... un dolore sull'addome mi blocca. Penso ad un mal di pancia allora decido di alzarmi dal letto per andare in bagno... trovo però una grande difficoltà ad alzarmi perchè il minimo movimento mi provoca un forte dolore, comunque provando e riprovando riesco ad alzarmi e vado in bagno. Mi siedo e mi sforzo per un po' per far uscire qualcosa...niente...intanto devo stare attento a come mi muovo, perchè mi viene da girarmi verso sinistra e riprendono i dolori. Vado a letto e mi risveglio in mattinata vado in bagno e stavolta qualcosa esce, non molto ma già è qualcosa...mi sento un po' meglio... poi due ore dopo circa esco di casa faccio le scale e sento che i dolori sono molto meno intensi, continuo la mattinata serena e tornando a casa ho come la sensazione che i dolori siano svaniti (non li avvertivo più, forse solo un po') a pranzo mangio della frutta e poi digiuno fino ad ora. Adesso continuo a stare bene ma non capisco cosa mi sia successo. Tra l'altro ho notato stamattina che alzando la gamba destra per mettermi la scarpa sentivo forti dolori all'addome, infatti ho dovuto alzarla con l'altra mano che non reggeva la scarpa, mentre lo stesso movimento con la gamba sinistra non mi dava alcun disturbo.

A chi è successo qualcosa del genere? A cosa è dovuto? Grazie e a presto
Avatar utente
By luciano
#22220
Non saprei cosa dirti, non hai fornito elementi che possano aiutare a spiegare la causa, per esempio cosa hai mangiato, com'è la tua dieta quotidiana, e altro.

Di solito i clisteri sono risolutivi per quei disturbi.
By Kiefer
#22238
La sera avevo mangiato arance, kiwi e dei pomodori. Ultimamente devo dire che la mia dieta non è di transizione ma senza muco e per lo più a base di frutta. Probabilmente sto andando un po' di fretta, sarebbe meglio magari far prevalere la verdura alla frutta, no? Riguardo i clisteri non li ho mai fatti ma ho in mente di farli :o
Avatar utente
By luciano
#22244
Eh....! Direi che hai esagerato, occorre andarci piano. La dieta di transizione non è un optional, è un must!

I clisteri aiutano parecchio, a volte i disturbi spariscono subito dopo.

Ciao Andrea e complimenti per la tua guarigione. H[…]

Ciao a tutti da Valerio

Ciao e Grazie per il Benvenuto nel forum. Acquiste[…]

Infatti ho detto che si rischia, non che tutti lo […]

AVOGADO TOSSICO?

Quello sempre, anche se bisogna poi vedere se sia […]

Libri di Arnold Ehret